mercoledì 29 aprile 2009

Polpettone di carne con ricotta e speck


Non potete immaginare che faccia ho fatto quando un lunedì mattina di qualche settimana fa ho aperto il blog di Camomilla e ho visto questo! Dapprima convinta di essere in preda alle visioni, ho poi realizzato che no, non mi sbagliavo, e che si, era proprio un polpettone con ricotta e speck quello che avevo dinnanzi. Il motivo del mio stupore era dettato dal fatto che esattamente due giorni prima, un sabato sera, avevo deciso di preparare per una tranquilla cena con il mio moroso, tra le altre cose, un polpettone; e che la scelta, guardacaso, era ricaduta su una ricetta di polpettone di carne e ricotta avvolto nello speck! Pazzesco!

Che io e Camomilla fossimo particolarmente in sintonia per molte cose, soprattutto in cucina, lo avevamo già capito (soprattutto dalle tante ricette che ho carpito dal suo blog, fonte per me di grandissima ispirazione e di allappamenti di lingua vari e molteplici), ma che addirittura pensassimo alla (quasi) stessa ricetta nel giro di pochi giorni, chi se lo sarebbe potuto aspettare! ;-)
In poche parole, se volete la variante con la carne di vitellone al polpettone di tacchino della Camo....ecco qui la ricetta, trovata non-ricordo-dove in rete e da me un po' modificata. Ne risulta un polpettone davvero molto morbido, grazie alla presenza della ricotta, e reso gustosamente sapido dallo scrigno di fettine croccanti di speck nel quale viene avvolto.


POLPETTONE DI CARNE CON RICOTTA E SPECK

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di macinato di vitellone o di manzo
200 gr di ricotta (o philadelphia)
100 gr di speck affettato sottilmente
un uovo
sale al rosmarino (*)
due cucchiai di parmigiano
2 fette di pancarrè ammollate nel latte

Mescolare con le mani la carne macinata, la ricotta, l'uovo, il parmigiano, il pancarrè (ammollato nel latte e ben strizzato) e il sale al rosmarino.
Allineare su di un tagliere le fette di speck, sovrapponendole leggermente tra loro. Disporvi al centro l'impasto di carne e con le mani inumidite dargli la forma di un polpettone. Avvolgere il polpettone con le fette di speck avendo cura di non lasciare spazi liberi. Girare la parte con la chiusura visibile delle fette verso il basso e compattare ancora un po' il polpettone con le mani.
Metterlo su di una teglia rivestita di carta da forno e leggermente oliata e cuocere a 170-180° per circa 30 minuti, avendo cura di girarlo a metà cottura. Lo speck deve risultare rosolato ma non bruciato, e per verificare la cottura dell'interno è sufficiente forare il polpettone con uno stuzzicadenti: se il liquido che fuoriesce è trasparente, allora è cotto.
Lasciarlo intiepidire, quindi tagliarlo a fette e servirlo nappando con il sughino che ha rilasciato.



(*) il sale al rosmarino si prepara mettendo nel mixer del sale grosso, un pezzetto di aglio e del rosmarino e frullando il tutto. Per questa ricetta ho utilizzato gli aghi di un rametto di rosmarino, 1 piccolo pezzo di aglio e circa 3 prese di sale grosso.

Note:- Si possono cuocere, assieme al polpettone, delle patate a spicchi o delle carote a fettine. In alternativa si può servirlo, a piacere, con purè di patate o come ho fatto io, con un'insalata di rucola e pomodorini.
- Questo piatto può essere anche preparato in anticipo, lasciato raffreddare, tagliato a fette e scaldato all'ultimo momento in forno.

45 commenti:

manu e silvia ha detto...

Ciao! proprio bello questo polpettone:buonissimo, delicato con la ricotta e colorato per lo speck! ci piace molto! brava!
bacioni

Mirtilla ha detto...

che delizia questo polpettone,e che bell'aspetto ;)

Mary ha detto...

molto interessante questo polpettone , buono!

Stefania ha detto...

Il tuo polpettone mi ispira proprio: mi sa che te lo copio.
Bravissima.

il_cercat0re ha detto...

mi piace moltissimo questa ricetta e la faccio sicuramente il prossimo weekend che sono a casa!

fiOrdivanilla ha detto...

ciao!!ma..ma.. qusto polpettone è SPLendido !!! visto quantp mi è successo, non è che ti andrebbe di regalarmene una fetta?? :')

sweetcook ha detto...

Mi sto sciogliendo...
Sai che a prima vista, proprio nella prima foto, mi era sembrato un cake, tanto sembra soffice?
Avevo apprezzato quello da camo, ora apprezzo il tuo, ma apprezza di quà e apprezza di là ... IO HO FAME ^_^

Bacetti tesoro*

Kitty's Kitchen ha detto...

Ma come mi piace questo polpettone!
La foto è bellissima invita proprio a rubartene una.. anzi 2 fette! Baci

lenny ha detto...

Interessante la presenza della ricotta che rende estremamente soffice questo polpettone ;-)

dolci chiacchiere ha detto...

buone tutte e due le versioni...molto originale la presentazione con le fette di speck avvolte attorno.da provare ciao katia

La Cucina di...Federica ha detto...

ma quante belle idee in giro per i blog...questo tuo polpettone mi sembra geniale con le fette di speck arrotolate intorno!!!
bacio

Claudia ha detto...

alle volte la telepatia tra amiche stupisce, ma secondo me non dovrebbe ;)
avete avuto buon gusto entrambe
*
cla

minnie ha detto...

Beh, di soprannome potrei chiamarmi "polpetta" quindi puoi immaginare quanto apprezzi questa delizia!!!
Adoro tutto ciò che è polpette, polpettone, ecc. e questo potrei mangiarlo anche se non fosse così perfetto ma ti fosse venuto carbonizzato!!!

Carmine ha detto...

un gran bel polpettone

Micaela ha detto...

l'avevo già ammirato da Camo e adesso lo riproponi tu in versione al vitellone! proverò entrambe!!! un bacione.

Arietta ha detto...

Ragazze/i, mi fa piacere che sia stato apprezzato e che alcuni abbiano già in mente di provarlo, fatemi sapere mi raccomando!

Fiordivanilla, certo che te ne offro una fetta, ma che cosa ti è successo? :-(

Micaela, volevo solo precisare che non si tratta della medesima ricetta, con la sola variante della carne. Sono due ricette diverse, anche se hanno ingredienti similari, tra l'altro differisce anche la cottura che qui è al forno mentre la nostra Camo l'ha proposto in casseruola! ;-)

ps. Benvenuti a tutti i nuovi lettori!

stefi ha detto...

Che bello!!!!! saporito e colorato!!!!!
Brava!!!!!!

Saretta ha detto...

Non mi sono mai cimentata nel polpettone ma..dovrò provvedere!!!!

Onde99 ha detto...

Arietta, lo sai che giorni fa avevo visto in edicola uno speciale di Sale&Pepe sui polpettoni e mi era venuta una gran voglia di comprarlo. Ma poi mi sono detta "Noooo, un altro libro di cucina, che me ne faccio" Invece avrei fatto bene, perché questa tua ricetta mi ha ricordato che i polpettoni a me piacciono proprio tanto e che è passato un sacco di tempo da quando non ne faccio uno, perché non ho mai idee e un ricettario in proposito mi avrebbe fatto comodo. Intanto sfrutto la tua proposta, che, come avevo detto a Camomilla, mi sembra azzeccatissima, poi mi procurerò anche il libercolo. Un abbraccio!

stella ha detto...

Che buono questo polpettone! Poi con la variante della carne rossa al posto di quella bianca mi ispira ancora di più ;)

Federica ha detto...

Questa ricetta me la segno deve essere buonissssimo!!

Cenerentola ha detto...

Ciao Arietta! wow con Camomilla sembrate telepatiche...! comunque i vostri polpettoni sono davvero invitanti, stuzzicanti e soprattutto veloci da preparare!brava...!kiss

katty ha detto...

che bel polpettone!! davvero invitante!! baci!!

Virò ha detto...

Ho una ricetta molto simile ma versione "vegetale", perchè la carne è sostituita con melanzane sbollentate e poi passate al tritacarne con la ricotta ed il resto...ed è vero che se riposa un po' è ancora meglio...

P.S. Sai che mi hai fatto venir voglia di andare a curiosare nel blog di Camomilla? Anzi ci vado subito...

Arietta ha detto...

A tutte, grazie, un saluto!

Onde, ho visto anche io quello speciale, mi sono fustigata per non prenderlo perchè mi sono lasciata un po' prendere la mano ma vista la mia passione per polpette& co....mi stai mettendo la pulce nell'orecchio!

Virò, sai che mi ispira molto la tua versione? Se ti va posta la ricetta che ne saremo contenti in tanti ;-) Ma...dimmi una cosa...tu hai un blog? Perchè cliccando sul tuo nick non mi consente di accedere al tuo profilo :-(

Fra ha detto...

Ottime entrambe le ricette! e poi la ricotta deve rendere il tutto estremamente morbido e delicato
Bravissima
un bacione
fra

Virò ha detto...

La ricetta è veramente semplice: rispetto alla tua ha un uovo in più, tre cucchiai di pangrattato e tre melanzane grosse sbollentate al posto della carne...per il resto è praticamente identica...

Per ora non ho un blog mio: mi piace seguire quelli "speciali", con proposte sfiziose, piacere di condivisione, spazio per conoscersi...

E nonostante la scelta sia veramente ampia, quasi infinita, quelli che mi trasmettono entusiasmo e passione sincera li ho selezionati con cura...

Romy ha detto...

Gustosissimo...a me poi i polpettoni piacciono da morire: chi mi invita e mi vuol far felice, lo sa....E poi con lo scrigno croccante di speck....è una vera goduria! Ti abbraccio forte!| :-D

Arietta ha detto...

Fra, grazie mille, baci a te!

Virò, grazie mille della ricetta, spero di provarla presto perchè sembra davvero valida!

Scusa se ti ho chiesto del blog, non vorrei ti fosse passato che uno per commentare deve avere necesarriamente il blog, anzi, è proprio perchè apprezzo molto i tuoi commenti interessanti, collaborativi e propositivi, merce purtroppo molto rara in questo contesto!
Ti ringrazio di cuore se ritieni il mio blog interessante e degno di essere seguito con costanza, è davvero un grosso complimento per me: i blog sono tanti e sapere che il mio rientra tra quelli che ti trasmettono queste sensazioni, beh, mi riempie di gioia e di volontà di continuare!

le pupille gustative ha detto...

Devo dire che in effetti sì, hai ragione, dalle vostre pagine spicca quanto siate "telepatiche", e le trovo davvero bello! I polpettoni? Proviamoli tutti e due che sono certa sono stra buoni in ambo le versioni! Un bacione

Snooky doodle ha detto...

che buono! bellissima ricetta :)

Camomilla ha detto...

Buongiorno!
Eh sì, è vero, siamo incredibili... la nostra sintonia di gusto (ma non solo) ha qualcosa di straordinario! Se mi è piaciuta la mia versione al tacchino, sono certa che apprezzerò moltissimo anche questa... non mi resta che provare alla prima occasione!
Un abbraccio

dolci a ...gogo!!! ha detto...

CIAO ARIETTA,HO LANCIATO OGGI UNA NUOVA RACCOLTA CHE PARLA "DEI DOLCI PIU BUONI DEL MONDO"E AVREI PIACERE CHE TU PARTECIPASSI...TUTTI I DETTAGLI SUL MIO BLOG,BACI IMMA

Arietta ha detto...

Romy, siamo in tante ad impazzire per questi gustosi rotoli vero? :-) Un bacione!

Le pupille gustative, Snooky Doodle, grazie ragazze!!

Camomilla, è passato un po' da quando hai postato e l'effetto sorpresa per te non ci sarà stato oggi dato che ti avevo già avvertita della strabiliante casualità! ;-) Purtroppo io non amo la carne di tacchino, ma chissà che così non mi riesca a piacere, altrimenti potrei provare col pollo anche! Quante possibilità ci si aprono davanti! Un bacione grande!

Imma, già passata, grazie di avermi informata!

Piccipotta ha detto...

lo faccio spessissimo anche io.. lo trovo delizioso!!!

bravissima!!!!!

un bacioneee

sciopina ha detto...

troppo invitante..poi con quella foderina intorno..mhhhh

sorbyy ha detto...

Che bello questo polpettone!!!
Ciao buon 1 Maggio

Virò ha detto...

Ma grazie: che belle cose mi hai scritto!

Da poco mi sono accostata a questo mondo dei blog e devo dire che ero sempre stata scettica sui rapporti "virtuali"...mi sto rendendo conto, invece, che è possibile percepire una sorta di sintonia anche attraverso le parole e la condivisione delle proprie passioni...

Chissà che prima o poi non ti venga voglia di organizzare un "muffin raduno" e questi rapporti assumano un connotato ancora più ricco... Intanto buon primo maggio!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ciao arietta grazie per l'adesione pero nn posso accettare piu 2 due dolci dalla stessa persona a meno che i dolci si differenziano tra loroe tu mi hai inviato solo muffin quindi decidi tu le 2 ricette di muffin che preferisci e vuoi nella raccolta,grazie mille baci

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ops scusami ari,come nn detto ho confuso il nome del tuo blog con il titolo della ricetta...iniziando tutti con muffin....che fa parte del tuo nick....sorry,baci imma

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Che bella sintonia che c'è fra voi due. E i vostri polpettoni sono uno più gustoso dell'altro!
Baci
Alex

Margot ha detto...

Buono cuesto polpettonni.
La foto bellisisma.
Baci.
Margot

mestolina ha detto...

WOW!!!!!!!!!!! Sembra buonissimo! mi sembra di sentirne il profumo! Ho scoperto oggi il tuo blog! Mi piace molto. Fai delle bellissime foto e mi piacciono i colori che scegli!... Ti liko, spero ti faccia piacere! io sono agli inizi con il blog, se ti va passa a trovarmi. A presto. Diana

Francesca ha detto...

Arietta è sfiziosissima questa ricetta..adoro i polpettoni!
Mamma mia ma come fai ad avere così tanti commenti???

Fede ha detto...

Fantastica questa ricetta
La stampo e la provo di sicuro
adoro il polpettone

Bellissimo tutto il blog del resto