giovedì 2 aprile 2009

Ciambella al caffè d'orzo



Per tutto il weekend mia mamma mi ha inseguita per casa chiedendomi di fare un dolce. Io, che gran voglia di cucinare non l'avevo, ho glissato finchè ho potuto, poi ho ceduto solo perchè mi lasciasse finalmente in pace ;-) Non si sa come mai, ma da quando mi dedico alla cucina io, mia mamma non se ne interessa quasi più: ha perso anche l'abitudine di fare il dolcetto settimanale, che era quasi sempre una torta secca, di quelle da colazione/merenda, che in casa mia si mangiavano anche in qualsiasi altro momento, specie dopo i pasti dato che lei non riesce proprio a rinunciare alla dolce conclusione gustandosene una fettina.

Frugando in dispensa mi è capitato in mano un reperto archeologico, ossia del caffè d'orzo solubile comprato una volta convinta che noi due, insieme, avremmo fatto faville, e che avevo poi accantonato, rassegnata alla cruda realtà che a me quella tazza fumante sapeva tanto di acqua sporca all'aroma di caffè slavato. Avendo subito realizzato che dovevo trovare un uso alternativo alla mefistofelica polverina, ed essendomi ricordata di averla usata una volta per dei buonissimi muffins al caffè e gocce di cioccolato, ho cominciato a cercare su internet delle ricette che lo prevedessero. Ovviamente i risultati sono stati pochissimi, però tra questi ho trovato una ricetta facile e veloce, che faceva al caso mio.

La fonte è il vecchio blog su piattaforma Splinder della nostra Elga: ho apportato un'unica modifica golosa, quella di ricoprire la ciambella di granella di zucchero e gocce di cioccolata prima di infornarla. Risultato: una ciambella morbida e profumatissima di caffè (perchè il caffè d'orzo usato nei dolci trasforma miracolosamente il suo aroma in vero aroma di caffè) e dalla crosticina gradevolmente croccante.


CIAMBELLA AL CAFFE' D'ORZO


Ingredienti:
300 gr di farina 00
200 gr di zucchero

100 gr di burro

3 uova

4 cucchiai di caffè d'orzo solubile, in polvere

1 bicchiere di latte

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale


A piacere:

granella di zucchero q.b.

gocce di cioccolato q.b.


Sbattere con le fruste elettriche le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro, gonfio e spumoso. Unire il caffè d'orzo, il burro fuso e un pizzico di sale. Aggiungere quindi, alternandoli, la farina e il lievito setacciati ed il latte, mescolando fino ad ottenere una crema omogenea. Versare il composto in uno stampo da ciambella imburrato e infarinato, cospargere a piacere di granella di zucchero e gocce di cioccolato e cuocere a 170° per 35-40 minuti.


***AGGIORNAMENTO ***

Siccome se ne è parlato nei commenti, segnalo anche qui, che magari è più visibile, che ovviamente questa torta si può fare anche con del caffè solubile normale, o del caffè liquido (direi una tazzina abbondante, io andrei a occhio in base a quanto profuma e si colorisce di caffè l'impasto! In questo caso conviene ridurre proporzionalmente il latte).

43 commenti:

Laura ha detto...

Chissà che buona!! Ti dirò io il caffè d'orzo lo bevo regolarmente e mi piace anche. Ma in realtà l'espresso non l'ho mai gradito e quelle poche volte che l'ho bevuto mi ha anche fatto venire mal di stomaco. Perciò al massimo bevevo "l'americano", pura acqua sporca :) Sarà per questo che mi piace quello d'orzo!

Snooky doodle ha detto...

che bonta!! Adoro il caffee anche se questo e di orzo e poi le gocce di cioccolato che bonta! Intelligente la tua mamma che da quando a scoperto che tu fai dei dolci meravigliosi , lascia tutto nelle tue mani :) avrei fatto la stessa cosa pure io ;))

il_cercat0re ha detto...

che bellissimo abbinamento di gusti!

katty ha detto...

che buona la tua ciambella d'orzo complimenti!! ciao!!

Marykulla ha detto...

Mi ricordo che una volta tu avevi chiesto chi fosse una specie di "anima gemella" dei blog... bhè io credo che tu un pò lo sia, non so se hai notato, forse no, ma io "copio" spesso le tue ricette! mi piacciono da morire, sono sempre originali e mi fanno sempre venire l'acquolina in bocca!
Comunque ti faccio tantissimi complimenti e ti dico che mi sono segnata già la ricetta della lasagna siciliana! :)
Baci baci

Cenerentola ha detto...

ottima idea per sfruttare l'orzo...!anche a me fa proprio tanto ribrezzo al posto del vero caffè!!baci...

Elga ha detto...

Beh che dire,....GRAZIE!!!!!!!!!! Sono contenta che tu l'abbia fatta e ingolosita, a mia volta proverò la tua versione, buonanotte:))

Fiordilatte ha detto...

siamo in due, anche io credevo che il caffè d'orzo avrebbe soddisfatto il mio palato e invece...che triste scoperta. Eppure da piccina, l'orzobimbo nel latte lo bevevo volentieri! Fatto sta che ho un barattolo di caffè in polvere (nemmeno quello solubile!) che staziona in dispensa da mesi... sigh sigh sigh anche io dovrò cercare di smaltirlo in qualche dolce...!
Notte :)

Mary ha detto...

buonissimo per la colazione!

Mirtilla ha detto...

che delizia!!!
il caffe'd'orzz non l'ho mai provato...che sia la volta buona?!?!

Arietta ha detto...

Laura, la prova tangente che i palati han gusti diversi, eheheh! Io credo di aver sempre amato il caffè da moka e da tazzina, sin quando, da piccola, lo chiedevo a mia mamma e lei me ne lasciava, una volta ogni tanto, un dito allungato con il latte :-)

Snooky? Dici? :-D So solo che se un giorno avrò una figlia non reprimerò il suo desiderio di pasticciare sin da piccola (da me purtroppo era così, la cucina era per lo più offlimits, guardare ma toccare poco!) e quando crescerà spero di non perdere la voglia di fare :-) Un bacio!

Il cercatore, è un abbinamento classico, ma che a me piace molto!

Katty, grazie!

Marykulla, per questioni di tempo, mea culpa, non avevo ancora visto il tuo giovanissimo blog :( Mi riempie di orgoglio vedere che quello che propongo viene apprezzato, quindi non posso che ringraziarti delle bellissime parole che mi hai riservato :-) Continua pure a "copiare" e prendere spunto finchè vuoi!Un bacio grande!

Arietta ha detto...

Cenerentola, l'ho trovato davvero imbevibile, ihihih!

Elga, tu ringrazi me? Sono io a doverti ringraziare quando provo le tue ricette! Se ti capita di rifarlo, prova pure la versione "con crosticina", è molto gradevole! Bacioni cara!

Fiordilatte, io invece ero incuriosita dall'orzo proprio perchè da piccola non me lo han mai dato, per me solo il mitico Latte e Nesquik! Però ho provato anche il caffè d'orzo in versione moka/tazzina e quello non mi è dispiaciuto, credo sia proprio un problema del solubile, bleah. :-DE

Mary, eh si!!

Mirtilla, guarda, come vedi non mi sento di consigliartelo liquido, ma per questo tipo di dolci va più che bene! Ovviamente questa torta si può fare anche con del caffè solubile normale, o del caffè liquido (direi una tazzina abbondante, almeno io andrei a occhio in base a quanto profuma e si colorisce di caffè l'impasto!) Ciao!

Arietta ha detto...

Dimenticavo, nel caso si usi il caffè liquido, è il caso di ridurre proporzionalmente il latte!

Camomilla ha detto...

Buongiorno! E che buongiorno con questa ciambella che porta con sè il profumo irresistibile del caffè... la tua modifica golosa mi piace parecchio ;) Cosa darei per farci colazione (anche merenda...), invece sai cosa ho mangiato stamattina? Yogurt magro con cereali integral e fragole :(
Un abbraccio!

manu e silvia ha detto...

Ciao! ma che dolce alternativo! con il caffè dorzo deve avere un gusto tutto particolare!!!
bravissima..ci crediamo che tua mamma ha tanto insistito per metterti ai fornelli ;)
un bacione

mida.f3 ha detto...

Grazieeee, mi hai fatto un grandissimo regalo, io non amo il caffè vero,consumo quello d'orzo e se come dici nei dolci rilascia sapore di caffè in famiglia saremo tutti soddisfatti.
Faccio una fatica enorme quando faccio la crostata al caffè, che io non mangio, preparare la moka per me è una punizione.
La proverò. Ciao Milena

Arietta ha detto...

Camomilla, a chi lo dici! Come ti dicevo biscotti integrali Oswego e caffèlatte per me...sei in ottima compagnia ;-) Dai che domani è già sabato!!! Un bacione!

Manu e Silvia, davvero vi sembra alternativo? Non so, chiedo, perchè per me caffè e cioccolato è proprio uno degli accostamenti più classici, ma mi rendo conto che forse dipende dai gusti e dall'esperienza e tradizione di ciascuno! :-) Comunque grazie dei complimenti, buon weekend!

Mida, mi sa tanto che ho fatto un favore sia a chi ama il caffè d'orzo, sia a chi come me lo detesta e non sa come sbarazzarsene :-D Un saluto!

sweetcook ha detto...

Mi consolo quando leggo di non essere la sola la sola a pensare questo "sapeva tanto di acqua sporca all'aroma di caffè slavato" :P
Io l'avevo comprato in occasione di uno dei miei tanti momenti salutisti, volevo sostituirlo al caffè (tzè...povera illusa che non sono altro), anche se nei dolci non l'ho mai testato, dovrei farlo.
Intanto ti rubo una fetta di questo ciambellone, ho appena preso il caffè (quello vero) e mi manca qualcosina per accompagnarlo :)
Un bacione e buon fine settimana:)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

questa deve essere davvero ottima per la merenda e poi l'orzo mi ricorda tanto la mia infanzia....baci imma

Federica ha detto...

Wow, ma sai che ieri mi era venuta sottomano una ricetta simile e invece io sai che ho pastato i biscotti con l'orzo solubile?
La tua però me la segno di farla, è troppo invitante!

Arietta ha detto...

Sweetcook, ecco tesoro, bravissima, anche io ero in preda al delirio salutista...un delirio, per l'appunto, svanito alla prima zaffata di quell'odore così poco invitante (almeno per me!)e così distante dal caffè cui sono avvezza! Vai coi dolci, che è l'unico modo di renderlo affrontabile!! ;-) Un bacione grande e buon weekend anche a te!

Dolci a gogo, è veramente buona in ogni momento della giornata!

Federica, sono passata da te...dicendoti che secondo me abbiam cercato e trovato le stesse ricette, eheheh!

Virò ha detto...

E qualche goccia di cioccolato anche nell'impasto? Ma sì, dai...

francuzza ha detto...

ciao, arrivo per caso dal blog di un'amiga ....che delizia di blog che hai!!!
scorri la pagina e aumenta il rivoletto alla bocca.....meraviglie su meraviglie, presentate per dare piacere anche agli occhi non solo al palato....
complimenti!!!
Franca
ps io ce l'ho il Kitchen aid....una favola!!!
adesso vorrei ancora qualche accessorio....:)))

Aiuolik ha detto...

Ma la mamma che ha detto alla fine? Per quanto mi riguarda la proverei, ma il punto è che dovrei comprare apposta il caffè d'orzo visto che in trattoria non lo beve nessuno...però ha proprio un ottimo aspetto e mi tenta...Vedremo :-)

Ciaooo,
Aiuolik

Onde99 ha detto...

Pensa che io e il caffè d'orzo, invece, insieme facciamo altro che faville: fuochi d'artificio! Ne sono una grande consumatrice... ciononostante, per i dolci non l'ho mai usato!!! Devo proprio decidermi a provare, perché in effetti i dolci al caffè mi piacciono parecchio. Questa ciambella, oltretutto così golosamente cosparsa di gadget cicocolatosi e zuccherini, ha un aspetto fenomenale. Oggi ho un po' da fare, ma appena posso ti invierò un'email con una dettagliata descrizione di come ti immagino ;-)

Arietta ha detto...

Virò, certo, puoi fare come preferisci, io le ho messe sopra perchè mi pareva l'effetto estetico fosse più carino ed allettante!

Francuzza,benvenuta! Accidenti quanti complimenti, grazie davvero!! Uh, ma ti prego, non farmi invidia con la planetariaaaaaa :-( qui ancora quasi tutto a mano, a parte quel che ce la fa ad andare nel mixer!

Aiuolik, se leggi i commenti sopra ho dato a Mirtilla proprio qualche idea con il caffè normale, solubile o meno! La mamma è stata per fortuna soddisfatta, ma è piuttosto raro che si lamenti di un dolce (basta non sia aspro!) mentre per il resto ha parecchie storie, aveva sdegnato persino le lasagne! :-/

Onde, ecco, vedi, siamo tutti diversi! Questo prova che o lo ami, o lo detesti!! Attendo l'email...sperando che tu non sia troppo cattiva con la povera Arietta, ihihih! ;-))))))

Chiara ha detto...

che deliziosa ciambella!!sai è la prima volta che mi capita di vedere un dolce con il caffè d'orzo!!odoro il suo profumo, d'inverso ne consumo enormi tazzone fumanti!!
per cui questa ricetta è fantastica!!!!

mestolina ha detto...

Ciao! Questa ciambella la proverò sicuramente!!!!!! Mi sembra già di sentire l' aroma che svolazza per casa..... non vedo l' ora di provarla! Mi piace il tuo blog, l' ho scoperto ora, è davvero carino, complimenti! Io ho un blog di cucina da poco piu di due settimane.... se ti va daci un' occhiata cosi mi puoi dare qualche consiglio! A presto. Diana

princicci ha detto...

ma che buona!!!!!!questa mi ispira tantissimo: il caffè d'orzo è l'unico che bevo...quindi direi che è il doce che fa al caso mio!!!un bacio claudia

Romy ha detto...

No no...io la faccio proprio con l'orzo! Mi ispira proprio...deve essere una favola, specie a colazione inzuppata nel latte...Un bacione, cara Arietta! :-D

cristina ha detto...

wow un dolce che sa di caffè!!! io lo adoro... adoro sia l'espresso, che l' americano, che il caffè d'orzo... in tutte le sue forme :D il fatto è che a me piace proprio l'aroma. quindi, mi propongo di provare la tua ricetta, che farà impazzire tutta la famiglia (patita come me).
anche mia madre, ormai, lascia spesso e volentieri cucinare me, sopratutto quando si tratta di dolci.. hihi.. un bacio a presto!

Milla ha detto...

Bellissima idea e bellissimo dolce, non avevo mai pensato che potesse sostituire il caffè nei dolci, grazie della dritta, adesso potrò provare le mie ricette caffettose senza problemi, anche il mio bimbo in questo modo può gustarsele!!Grazie Ari

Arietta ha detto...

Chiara, allora ho proprio fatto contenti tutti, delusi dal caffè d'orzo e suoi grandi estimatori!! ;-) Io ci ho fatto in passato dei muffins caffè e gocce di cioccolato veramente ottimi, magari un giorno se mi ricordo ve li ripropongo! Baci

Mestolina, benvenuta e grazie davvero! Nel weekend sarò fuori ma appena possibile farò un salto sul tuo blog, intanto se hai bisogno chiedi pure! Ciao!

Princicci, siete più numerose di quanto credessi! Non è che ora mi odiate tutte per aver denigrato il tanto amato orzo? :-D Bacioni!

Romy, oooh brava, così mi piaci! Determinata!!! In effetti si presta benone all'inzuppo! :-) Un abbraccio!

Cristina, che bello, fammi sapere se la provi mi raccomando, sono certa non vi deluderà! Baci!

Milla, è vero, non ci avevo dato importanza ma questa torta si presta perfettamente anche a costituire un dolce "al caffè" per i bambini! Sarà che da piccola mi mangiavo anche la torta al caffè e il dolce suerte (al caffè) che ne sono così amante!!!!! :D Un abbraccio!

Barbara ha detto...

Bellissima ciambella, par quasi di sentirne il profumo dallo schermo del pc! Buon fine settimana!

Nicoleta ha detto...

Mi attira molto la tua ciambella ...da provare!
ciao!

Micaela ha detto...

troppo forte tua mamma!!! :-) questa ciambella dev'essere troppo buona, non sapevo che l'orzo nei dolci assumesse il sapore del caffè!!! devo provarla!!! un bacione.

Okkidigatta ha detto...

....troppo buona....bisogna proprio farla.....ho un pensiero x te ...ti aspetto ...kisssss

ღ Sara ღ ha detto...

posso rubartene una fetta per domani mattiiina?? XD

è bellissimo!!!

Claudia ha detto...

ma che bonta'!
e che idea originale!
mi sa che seguiro' il tuo blog (trovato per caso) con passione...
anch'io sono un amante di dolci e pasticci e siamo anche "vicine di casa: sono bolognese^^!

Federica ha detto...

Ciao! ho fatto anch'io questa ricetta, solo che ho usato il preparato solubile orzo/cacao!
ottima!
baci

Anonimo ha detto...

Ciao! Questa ricetta mi intriga tantissimo e vorrei farla oggi per la colazione :D
Ti volevo chiedere: poiché io, causa intolleranze, bevo l'orzo solubile tutte le mattine, quello della Nestlè, per intenderci "Orzo+Caffè", posso usare quello? Grazie mille!!

Gabri

Arietta ha detto...

Gabri, piacere di conoscerti! Beh, certo che puoi usare l'orzo solubile della Nestlè, uno vale l'altro ;-) Essendo proprio un ciambellone fatto con l'orzo solubile non ci sono problemi se è quello "base" o quello "misto", addirittura, come segnalavo nel post, si può fare anche con il caffè normale, sia solubile che liquido! Spero di aver capito la tua domanda, quindi... ;-)

claudia76 ha detto...

ho provato a fare anche in questa, in preda ad un delirio di golosità! Come per il ciambellone agli agrumi, è stato un successone! la ciambella è buonissima, in più si prepara in un attimo, aspetto molto interessante visto che ho un bimbo di 5 mesi che richiede la mia totale attenzione. Grazie per la ricetta.
ciao