martedì 14 aprile 2009

Gratin di fiori di zucca filanti


Le foto di questo squisito contorno, che noi per star leggeri abbiam mangiato praticamente come piatto unico, non rendono affatto giustizia, purtroppo. Cucino prevalentemente per la cena, e quando si tratta di piatti che vanno serviti caldi l'unica soluzione è fare le fotografie quando ormai sono già calate inesorabili le tenebre! Non potevo però privarvi di una ricetta golosa e stuzzicante, che ha come protagonisti i miei tanto amati fiori di zucca. Li ho visti belli tronfi al supermercato e non ho resistito dall'infilarli nel carrello, pensando da subito che dovevo trovare una ricetta per sostituire il solito modo in cui li facciamo in casa, ossia a cotoletta (il che, per quanto li adori cucinati così, non è la quintessenza della leggerezza!).


Ho provato questa ricetta di Misya, che li prevede farciti con ricotta e scamorza, ma ne ho modificato la cottura: anzichè farli in padella con il burro ho preferito gratinarli al forno con parmigiano, pangrattato e un filo d'olio. Che aggiungere se non che erano saporitissimi, spettacolari e ce ne saremmo mangiati altre cinque teglie? Forse che sono estremamente versatili, infatti potete proporli come antipasto caldo, contorno o secondo vegetariano! Insomma, un'invitante e spero utile rivisitazione dei classici fiori di zucca ripieni...

GRATIN DI FIORI DI ZUCCA FILANTI


Ingredienti:

12 fiori di zucca di piccole-medie dimensioni

100 gr di scamorza

50 gr di ricotta

1 uovo

20 gr di parmigiano grattugiato (più quello per spolverizzare)

pangrattato q.b. a spolverizzare

olio extravergine d'oliva
sale pepe

Pulire i fiori di zucca togliendo i pistilli e il gambo spinoso, passarli velocemente sotto l’acqua fredda corrente e farli sgocciolare appoggiati su un foglio di scottex. Tagliare la scamorza a piccoli cubetti, riporla in una terrina assieme alla ricotta, al parmigiano e all'uovo, quindi salare e pepare. Aprendo i fiori di zucca con le dita e aiutandosi con un cucchiaino, farcirli delicatamente. Per richiuderli torcere leggermente le punte dei fiori. Disporli in una pirofila leggermente unta di olio, cospargerli di pangrattato e parmigiano grattugiato, ultimare con un filo di olio e gratinare in forno a 200° per circa 15 minuti. Servire ancora caldi per mantenere intatto il cuore filante.

39 commenti:

Elisa ha detto...

Anche io adoro i fiori di zucca! credo che proverò questa ricetta, mi stuzzica alquanto!

:: Anemone :: ha detto...

Assolutamente un'utilissima rivisitazione dei fiori di zucca!
Caspita c'è tutto quello che mi piace, Ari cara! Fiori di zucca, ricotta, scamorza: ricetta splendida..come sempre!!

Buona settimana!!

paola ha detto...

un suggerimento davvero stuzzicante e insolito!!
grazie

Mirtilla ha detto...

ma che meraviglia di ricetta!!!
colorata e molto invitante ;)

Sara ha detto...

Sembrano ottimi, da provare sicuramente!!!!!

Susina strega del tè ha detto...

Buonissimi, mi hai fatto venire decisamente fame!!!

fantasie ha detto...

Le foto rendono l'idea perfettamente e sono sicuramente da provare. Brava per la leggerezza che hai aggiunto, che non guasta mai!

Simo ha detto...

Mamma mia che delizia, credo proprio che questa te la copio, sisisi.....

Federica ha detto...

Assolutamente da provare! ottima ricetta grazie!!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Filante golosità :-) Aspetto i fiori dell'orto con ansia ...

tartina ha detto...

I fiori dizucca fritti sono la mia passione! Da provare anche in questa versione...

*

manu e silvia ha detto...

Wow ma ci sono già i fiori?? questa ricetta ci piace proprio: con la scamorza son la sua morte e gratinati in frono son pure più leggeri che fritti in padella! e poi..a noi che ripieni proprio non riescono...questa è un'ottima soluzione!
baci baci

Snooky doodle ha detto...

che bella ricetta! sembrano gustosissimi :)

Camomilla ha detto...

Buongiorno tesoro!
Io i fiori di zucca li ho sempre provati ripieni fatti alla maniera classica, questa variante così filante deve essere strepitosa... me ne ricorderò non appena riesco a trovarli anch'io, come sai mi piace variare e questi fanno proprio al caso mio!
Un bacione

katty ha detto...

che buoni!! da provare sicuramente!!! baci!!!

Saretta ha detto...

Idea golosissima e davvero molto più leggera..brava te la copierò!
baciopne e buona giornata

il_cercat0re ha detto...

che bella idea! mi sembra davvero buono questo gratin!

sweetcook ha detto...

Che bella ricettina!!! La provo non appena avrò a disposizione i fiorellini ^_^
In effetti anch'io di solito li cucino fritti, ripieni di mozzarella ed un pezzettino di acciuga e poi passati in una pastella senza uova, però ammetto che non siano così leggeri, ma buoi si :P
Grazie per questa ricettina alternativa.
Un bacione*

Fra ha detto...

Come ti capisco...anche io per lo più cucino per cena e le foto con la luce elettrica non mi soddisfano mai completamente...però caspita questa teglia di fiori di zucca e così godereccia che non si poteva proprio non postare! Grazie ;D
Un bacione
fra

Arietta ha detto...

Buongiorno a tutte! Ehi, quante persone che dicono di voler provare questa ricetta...in effetti dà grosse soddisfazioni, è facile, è veloce...Insomma, chi la prova veramente, mi faccia sapere come l'ha trovata!

Vorrei specificare che la gratinatura al posto della cottura in padella con burro non alleggerisce poi di molto la ricetta (quantomeno caloricamente parlando), però a mio modesto gusto si presentava più allettante in versione croccantina! :-)

Ovviamente avrò modo di sperimentare altre ricette di fiori di zucca di qui a venire! Peccato non avere un orto!

Ciao a tutti!

Elga ha detto...

Posso mettermi in coda pure io per provarla?? Non compro mai i fiori di zucca..chissà poi perchè??
Bacio

michela ha detto...

Ottima alternativa alla solita pastellata...segno.
grazie
ciao

Onde99 ha detto...

Intanto le foto sono carinissime, come sempre: la luce, si sa, la sera è quella che è, ma d'altra parte si cucina in vista del pasto, non a metà pomeriggio, per poi mangiare riscaldato, no? ;-) E poi la ricetta è una sciccheria e se mai mi ricorderò di comprare i fiori di zucca (che non è scontato) voglio provarla! Grazie per essere passata da me e avermi lasciato una parola buona sulla mia topina, mi hai scaldato il cuore...

Vanessa ha detto...

mmmmmm che bel contorno! anche noi abbiamo lo stesso problema con le foto ma vedrai che con la bella stagione saremo + rilassate con la luce e daremo il meglio di noi cmq a me fanno gola questi fiori e di certo rifarò la ricetta!

princicci ha detto...

che ricettina deliziosa!!!!!da leccarsi baffi direi!!! un bacio claudia

Micaela ha detto...

Che buonooo!!! Adoro i fiori di zucca e li faccio anch’io in quel breve periodo in cui si trovano!!!! I tuoi sono venuti benissimo, io di solito li faccio bruciare!

Juls ha detto...

senza parole... buonissimi i fiori di zucca così!
quanto alle foto, eh, la luce artificiale... ma visto che cucinamo per passione e per mangiare cose buone, la foto viene quando è il suo momento.. come dice Onde, non è che possiamo cucinare alle 3 del pomeriggio per avere una bella foto e un piatto riscaldato per cena! ..anche perché, esserci alle 3 del pomeriggio a casa!
baci
Juls

Cenerentola ha detto...

non ho mai trovato i fiori di zucca al supermercato!devo impegnarmi a cercarli per realizzare questa squisitezza...!!bacioni...

Anonimo ha detto...

Ciao,è da un po' che tengo d'occhio il tuo blog e l'ho trovato veramente carino. Pieno di ricette assolutamente gustose e colorate. Complimenti ancora per le ricette e l'occhio da vera fotografa. Ti metterò fra i miei preferiti se non ti dispiace. Un saluto e buona pasqua in ritardo :)
Silvia (Mo)

Arietta ha detto...

Elga, io solitamente li compro poco perchè ho paura che finiscan sempre fritti, a cotoletta :-P Mi impegnerò per farli in vari modi, promesso! Baci

Michela, grazie!

Onde, tu sei troppo lusinghiera, le foto a mio giudizio sono tra le più penose degli ultimi tempi :-P ma ho deciso di fregarmene....e che cavolo, non è un lavoro, non voglio impazzirci, il tempo è quel che è...e soprattutto come dite bene non posso cucinare alla mattina per una cosa che riscaldata alla sera sarà una ciofeca inaudita! Mi dispiace davvero tanto per Gusteau, ti rinnovo il mio abbraccio carico di affetto!

Vanessa, aspetto con ansia la luce alle 8 di sera!!!!

Princicci, grazie cara! Un bacio!

Arietta ha detto...

Micaela, ti ringrazio moltissimo, un abbraccio!

Juls, concordo con voi, però a volte spiace che le foto non rendano come gli originali....d'altronde non possiamo cucinare solo cose da preparare in anticipo, nè tantomeno pretendere di avere sempre il tempo e la voglia di mettersi ai fornelli di primissima mattina per uno scatto decente! E soprattutto non è un lavoro, ma condivisione e scambio di idee! Un bacione!!

Cenerentola, davvero? Secondo me se vai in un ipermercato fornito, o al mercato, li trovi....e dopo non potrai più farne a meno! :-) Baci!

Silvia, ciao e benvenuta, piacere di conoscerti! Mi fa piacere che tu ti sia determinata a lasciare un commento, perchè lo scopo del blog è proprio ricreare un luogo di scambio e confronto, quindi scrivi pure quando vuoi e ne hai piacere! Grazie mille dei complimenti che mi hai rivolto, ricambio gli auguri! A presto, spero!

Virò ha detto...

Ho assaggiato di recente una versione simile in cui la ricotta del ripieno era di bufala e ci stava veramente bene... La cottura al forno per me è invece una novità per i fiori di zucca e credo che il vantaggio rispetto alla frittura sia che forse si possono preparare con un pochino di anticipo per poi gratinarli all'ultimo momento... Come sempre grande idea!...

Aiuolik ha detto...

E' già tempo di fiori di zucca? Allora devo proprio andare a cercarli perché mi piacciono tanto!

Ciaooo,
Aiuolik

furfecchia ha detto...

Anche io spesso li faccio al forno e vengono buonissimi!
Ciao!

Fiordilatte ha detto...

idea molto interessante!qui da me si mangiano raramente e sempre fritti con la pastella. Pesantucci ecco :)

panettona ha detto...

rieccomi finalmente a deliziarmi con le tue meraviglie, questi fiori di zucca mi piacciono molio per non parlare della cheescakee ;-)
mi figlia , poi, è golosa di caffè d'orzo chissa magari riuscirei a farle mangiare un dolce ;-)

gluticchia ha detto...

ottimi per una volta non il solito fiore fritto..e al gratin mi ispirano di sicuro...ciao

viagra cialis levitra ha detto...

viagra online pharmacy

buy viagra ha detto...

Hello I enjoyed yoiur article. I think you have some good ideas and everytime i learn something new i dont think it will ever stop always new info , Thanks for all of your hard work!.