venerdì 28 maggio 2010

La cheesecake di Sabrina

Il cheesecake di Sabrina

Guardo la data sul pc. 8 giorni che non pubblico qualcosa! Per fortuna nessuno si è allarmato della mia assenza :) eppure per me questa settimana è decisamente volata! Ho dovuto concludere la stesura degli ultimi 2 (diventati poi 3) capitoli della tesi e inviarli all'assistente per la correzione; quindi, in attesa di quest'ultima, mi sono messa sotto con il mio primo Cv serio (diciamo così...) e la ricerca di agenzie interinali e di selezione del personale a cui inviarlo. Poi ci sarà la ricerca di aziende, di banche, di non so che altro. Ma che cosa va a fare un laureato in giurisprudenza che non vuole continuare con le professioni forensi perchè ha necessità di mantenersi? Bella domanda. Tutti che mi dicono che è una laurea così ben spendibile (...), ma io sono talmente confusa e, soprattutto, nelle offerte di lavoro che leggo in giro cercano solo posizioni tecniche, informatiche ed economiche, con dei nomi astrusi che nemmeno riesco a capire... Il blog a volte potrebbe servire a qualcosa oltre la cucina, e così vi chiedo: voi cosa fareste? Dove e a chi vi rivolgereste? Chiaramente se qualcuno della mia zona (provincia di Modena) sapesse che cercano dei laureandi in giurisprudenza è pregato di fare un fischio ben udibile :)))


Bene, ora la finisco di stracciarvi gli zebedei con i miei tanti pensieri e passo a ben più liete sponde. Vi dico solo che tutto quello che vedrete nei prossimi giorni l'ho fatto nel fatidico weekend madrileno del mio moroso, perchè da allora il mio rapporto con il pc è diventato pressochè esclusivo, con buona pace delle mie vertebre, della mia secchezza oculare e anche del mio deretano, che ormai è piallato a mò di Tavoliere delle Puglie. In tutto questo quadretto dal sapore bucolico credo che la cosa migliore sia parlarvi di un dolce, sì, decisamente sì. Una cheesecake. La cheesecake di Sabrina, che da tanto mi aveva suggerito e invitata a provare. Mi è piaciuta molto, in quanto un po' diversa dalla classica "torta philadelphia" che si fa in casa mia da parecchi anni (di cui credo di avervi già parlato, senza mai postare alla ricetta, urge rimediare), ovviamente, però, la presenza del mascarpone rende tutto un po' più compatto e, a mio gusto, più pesante. Ottima, quindi, ma curatevi di farla quando avete un buon numero di ospiti golosi ed affamati, che vi aiutino a smaltirla in fretta, sia perchè riempie davvero un sacco e ne basta una fettina per saziarsi, sia perchè, se come me fate il topping di frutta fresca, va consumata in brevissimo tempo in quanto velocemente deperibile. Dimenticavo: davvero deliziosa la base con le nocciole tritate, da provare anche in altre versioni!

Cheesecake - la nappatura con il topping

La cheesecake di Sabrina

Ingredienti:

Per la base:
350 gr di biscotti secchi (per me Digestive, ma vanno bene anche Oro Saiwa e similari)
80 gr di nocciole finemente tritate
80 gr di burro fuso

Per la farcia:
175 gr di zucchero a velo
3 uova grandi (o 4 piccole)
350 gr di mascarpone
350 gr di philadelphia
i semi di una bacca di vaniglia

Tritate finemente i biscotti nel mixer, mescolateli alla farina di nocciole e unite il burro fuso raffreddato (o almeno intiepidito). Almalgamate bene con un cucchiaio di legno e versate in una teglia a cerchio apribile di 24-26 cm di diametro, sul cui fondo avrete incastrato un foglio di carta da forno e i cui bordi avrete unto con del burro. Pressate bene il composto utilizzando un batticarne o un bicchiere circolare e riponete in frigo.

Con una frusta a mano sbattete le uova e lo zucchero a velo finchè non sono ben amalgamati, quindi unite i semi di vaniglia, che avrete ottenuto grattando l'interno della bacca con la punta di un coltello, il mascarpone e il philadelphia. Mescolate con un cucchiaio di legno per allentare il formaggio, quindi sbattete bene il tutto con la frusta fino ad avere un composto cremoso ed omogeneo. Versatelo sopra la base di biscotti, livellandolo con una spatola. Infornate a 180° per 40-45 minuti, sfornate e lasciate raffreddare, quindi riponete in frigo fino al momento di consumarla.

Potete decorarla a piacere con fragole o frutti di bosco oppure napparla con un topping di fragole o di mirtilli o ancora con della confettura ai mirtilli, ai frutti di bosco, ai lamponi leggermente sciolta in un pentolino.

Io l'ho decorata con fragole a fettine e l'ho nappata con un topping alle fragole, per il quale ho seguito la ricetta che vi avevo già proposto in apertura del blog: la trovate qui.

Nota: Sabrina mi ha segnalato proprio ora che la potete anche congelare, tagliata a pezzettini: si conserva benissimo! Ovviamente evitate, in questo caso, di decorare con le fragole e il topping, che utilizzerete solo poco prima del consumo :)

Cheesecake - la goccia

37 commenti:

Marjlou ha detto...

sembra davvero goduriosa!
Complimenti anche per le belle foto!

Cris ha detto...

Buongiorno Ale!
deliziosa questa cheesecake, io poi adoro il mascarpone e anche se dici che è un pò piu pesante della solita, non potrò evitare di provarla!:)
per il lavoro putroppo non posso aiutarti, come sai io sono un pò più indietro, però ti faccio un grosso in bocca al lupo e sono certa che troverai qualcosa di bello!però prima goditi un pò le vacanze eh!!!!
buona giornata!

Tery ha detto...

Che bontà!!! A vederla ci vorrebbe una seconda colazione!

Barbara ha detto...

Ciao Alessia, purtroppo non posso aiutarti con consigli di lavoro, i tempi sono cambiati, nulla e' piu' come prima. Pensa che io recentemente mi sono sentita dire che "sono troppo qualificata"...no comment!..Anzi si', un commento lo spendo, ma dico: se ti ho inviato il mio cv vuol dire che mi sta bene quella posizione, cosa ti costa chiamarmi per conoscermi e fare due chiacchere?? No, nulla, mi chiamano dopo 6 mesi perche' la persona che avevano scelto non va bene, gli ho chiesto perche' non mi abbiano chiamato quando avevo risposto all'annuncio, bhe' la risposta la sai...tutti hanno paura che le persone con esperienza sparino cifre esose, pensano che un giorno te ne andrai e cose del genere, e' diventato tutto molto difficile.
Nel tuo caso il fatto certo e' che devi passare per il praticantato, lungo e non retribuito, se ti va di fortuna trovi chi magari ti da un rimborso spese.
Basta discorsi tristi, veniamo a questa bella torta che mi fa iniziare bene la gironata, bellissima :)

Gloria ha detto...

Mettere le nocciole nella base è un'idea che ti copierò alla prossima cheesecake! Per quanto riguarda il lavoro preferisco scriverti una mail con qualche consiglio su come procedere, se non ti spiace

manu ha detto...

Ke bella e dev'essere altrettanto buona!A presto

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ci sono impegni inrinunciabiloe tesoro come quello per la alurea che mette ovviamente tutto in secondo piano pero eccoti ritonata con un dolce che come sai adoro!!!!ottiam questa cheesecake e il topping è superlativo!!!bacioni imma

Alessia ha detto...

Marjlou, molte grazie! Ho proprio bisogno di cose che mi facciano sorridere oggi :)

Cris, sì, in genere credo che i dolci col mascarpone rimangano più pesanti di quelli con solo ricotta o philadelphia, anche se non credo di aver scoperto l'acqua calda! Però è molto buona, a patto di limitarsi :) Per il lavoro crepi, per le vacanze...lasciamo stare che è un tasto dolente e non so nemmeno se ci andrò (per il secondo anno consecutivo :() Bacioni!

Barbara, tempo addietro mi chiamarono per un colloquio, non me l'aspettavo nemmeno perchè non cercavo, avevano riesumato un mio vecchio cv da promoter. Era un posto interessante, dove cercavano laureate in giurisprudenza max 30. Dopo 2 colloqui han cambiato rotta: cercavano dai 40 in su, sai, così non li lasciavano a piedi con maternità e menate varie. No comment. Sarà molto dura lo so, ma quello che forse non è passato è che io NON INTENDO fare praticantato, proprio perchè devo mantenermi, visto che tra poco esco di casa. Per quello sto cercando un lavoro vero, alternativo alle professioni!

Gloria, fai bene, conferisce un profumo davvero particolare! Grazie per la mail, sei molto gentile :)

nitte ha detto...

Io invece ti auguro,dopo tanti sacrifici fatti ,di avere il successo che sicuramente meriti,non abbatterti mai!.Un applauso per la cheesecake!!!!

Elisa ha detto...

Ciao Alessia! pe il lavoro hai provato a guardare in quei giornali/corrieri per studenti che di solito si trovano all'università? Di solito ci sono sempre annunci di aziende e altro che cercano laureati, diciamo che dopo economia, giurisprudenza è una delle lauree più richieste!
La torta in effetti è molto di sostanza, ma è uno di quei dolci che riscuote sicuro successo!

Lady Cocca ha detto...

Che buona questa cheese...sommersa dalle fragole....mi piace!!!
ciaooo

Fabiana ha detto...

un tuffo in questa delizia lo farei proprio molto volentieri... e quella goccia di sugo di fragola... è spettacolare...un bacio

Alessia ha detto...

Manu e Tery, grazie!

Dolci a gogo, infatti oggi è il primo giorno che tiro fiato e i pensieri negativi fioccano :( meglio quando ho tanto da fare e correre, ma per ora posso solo aspettare! Sai, Imma, questa e un'altra ricetta le avevo fatte per il tuo contest, ma non sono arrivata in tempo, mi
spiace...

Nitte, grazie del conforto! Ci sono tante cose in ballo, tanta carne al fuoco, speriamo di riuscire, un passo alla volta, ad incanalarle tutte!

Elisa, io in facoltà non ci vado da tempo (ho finito gli esami a settembre scorso) però non mi sembra di aver mai visto riviste simili, purtroppo... Purtoppo vedo tante richieste di ingeneria ed economia, ma giurisprudenza nisba...Spero di trovare qualcosa non appena inizierò a muovermi più seriamente (per ora ho solo dato uno sguardo)

Lady Cocca e Fabiana, grazie!

Ale ha detto...

ciao cara ! come ti capisco x il lavoro, s piaci ti offrono una miseria, devi sapere 8 lingue ma poi sei troppo qualificata e allora non vai bene.... un disastro ! però la tua torta è bellissima....sono incantata ! bacio

Micaela ha detto...

che meraviglia questo cheesecake... tempo fa ne avevo fatto uno simile, concordo in pieno sul fatto che si possa congelare anche se tutte le volte che l'ho fatto è sempre andato a ruba!!! un bacione

Federica ha detto...

irresistibile e golosa! complimenti!

Onde99 ha detto...

Hai ragione: quando penso alla mia situazione lavorativa (e non solo a quella), chissà perché sento immediatamente bisogno di un dolce ;-) Questo è perfetto! NB. non sono la persona adatta per dare consigli di questo tipo, soprattutto se vuoi essere incoraggiata: dopo 10 anni dalla laurea vedi tu come sto messa... ma se vuoi parlarne in termini "realistici", non illusori, ma nemmeno lacrimosi contattami pure. Un abbraccio

manuela e silvia ha detto...

Ciao! putroppo la situazione per i neolaureati non è così semplice1 tutte le alureee sembrano "spendibili", nei fatti poi ci si ritrova a far etut'altro spindi dall anecessità di mantenersi!!
Anch enoi abbiamo fatto molta fatica a trovare lavoro..e ad oggi, dopo 2 anni e mezzo, ancora siamo precarie con una borsa di studio!!!
meglio consolarsi con un dolce: semplice e davvero bellissimo!
un bacione ed un grosso in bocca al lupo..però, un cosniglio: un problema alla volta, prima al tesi e poi il lavoro ;)

Alessia ha detto...

Ale, grazie del sostegno...e dell'apprezzamento! Buon weekend! :)

Micaela, anche io ne ho provati parecchi, ma era la prima volta che ne facevo uno cotto con anche il mascarpone...le varianti sono infinite! Stavolta avrei usato volentieri dei frutti di bosco ma mia mamma non ne va particolarmente ghiotta...Ciao!

Federica, grazie!

Onde99, il punto è non abbattersi perchè d'altronde devo ancora cominciare a mandare curriculum (inizierò nei prossimi giorni) ma sentire certe testimonianze non fa certamente schizzare di gioia...ti ringrazio per la disponibilità, sei sempre molto cara!

Manuela e Silvia, la situazione non è rosea, ma è un passaggio obbligato e non ho paura di rimboccarmi le maniche. La mia unica paura è quella di non riuscire a mantenere fede a tutti gli impegni che ho nell'immediato futuro. Ho paura, ecco. Comunque sto cercando di fare una cosa alla volta, ma avendo consegnato la tesi ed essendo in tesa della correzione, non posso che aspettare e stare con le mani in mano non mi riesce, quindi ho deciso di iniziare già a muovermi, visto che ho bisogno veramente di lavorare, vista l'imminente convivenza! Crepi e grazie!

Golosina ha detto...

che meraviglia!!!!bravissima!!Spero che tu riesca a trovare presto lavoro!!in bocca al lupo!!

lise.charmel ha detto...

ti faccio un grande in bocca al lupo perché tu possa trovare un lavoro alla tua altezza come questa meravigliosa torta profumata di fragole

manuela e silvia ha detto...

Ciao! sappiamo bene cosa vuoi dire! tanti progetti ed idee, ma tutto su un limbo, il cui successo purtroppo non dipende solo da te!
ma vedrai che alla fine riuscirai a realizzare tutto, magari con un pò più di pazienza e tempo del previsto...ma ne siamo certe!
un abbraccio

Dodò ha detto...

Alla fine noi giovani ci troviamo tutti a porci gli stessi interrogativi e a stressarci per il futuro così incerto. Ho imparato a mie spese e non senza difficoltà, che ci vuole molta, moltissima tenacia. Soltanto la determinazione puo' portarci dove vogliamo, perchè gli ostacoli sono tanti, soprattutto in un periodo così difficile. Perciò mi spiace non poterti aiutare nello specifico, ma ti dico "grinta, grinta, grinta"!! Ci sono tanti intoppi, ma la vita ci riserva anche molte belle sorprese, perciò non disperare!
E ora mi prenderei una bella fetta di cheesecake!
Baci
Dora

Acquolina ha detto...

bellissima! e che foto, complimenti!!!
Francesca

FairySkull ha detto...

che spettacolo!!!!! ciauuu

Alessia ha detto...

Golosina, Lise.charmel, grazie mille! Crepi!

Manuela e Silvia, grazie ragazze, per ora sto tranquilla, tanto ci sono altre priorità. Poi speriamo di riuscire a fare tutto senza che passino anni :) Un abbraccio a voi!

Dodò, hai ragione, ma io sono troppo incline al pessimismo e ogni tanto mi butto un po' giù. Poi le giornate passano e torna fuori un raggio di sole, ne sono certa! Buon weekend e grazie!

Acquolina, grazie, sono felice ti piacciano! :)

Fairyskull, grazie!

Valeria ha detto...

ottima questa cheesecake, mi sembra l'ideale per guardare positivo!!

chabb ha detto...

Che bello questo cheesecake!!!

( parentesiculinaria ) ha detto...

Che spettacolo...!
Senti, ma già che sono a bocca aperta... non è che ci infileresti una fettina??

UnaZebrApois ha detto...

Perchè non prendi in considerazione l'idea di trasformare la cucina come un redditizio lavoretto per pagarti la sopravvivenza (visto che ai fornelli sei una maga!) e cercare il lavoro giusto con serenità!?

io sono stra convinta che ce la farai (ma faccio anche le corna per scaramanzia!!!), l'impportante è laurearsi, ma mi pare che nel tuo caso ci siamo già, no?!Poi vedrai che pian pianino tutto si sistemerà!!!Noi siam qui a tifare per te!!!

Gloria ha detto...

Che bella cheesecake.. io le adoro! E complimenti per il blog... è molto bello! Da poco ne ho uno anche io, sempre di ricette. Se ti va dacci un occhiata!
Ciao, Gloria.

La Gaia Celiaca ha detto...

bella l'idea delle nocciole nella base, secondo me questa frutta secca rende tutte le forte speciali...

per il topping... lo faccio anch'io uguale :-) ma quanto è buono?!?!?!

sui consigli per la ricerca del lavoro non so che dirti, secondo me gli annunci sui giornali è difficile che si rivolgano a neo-laureati, secondo me negli ultimi anni un buon canale per cominciare a lavorare sono le agenzie interinali. certo che con la crisi che c'è ora non è facile... un grosso in bocca al lupo!

Cecilietta ha detto...

Bella bellabella e buona....da provare assolutamente alla prossima occasione!!!!Grazie mille....sei sempre una fucina di idee!!!!Un abbraccio

Alessia ha detto...

Valeria, grazie!

chabb, ari-grazie!

(parentesiculinaria), quanto mi piace il tuo nickname, te l'ho detto?! :) Hai ancora la bocca aperta? io sono qui con la forchettina in mano... ;)

UnaZebrApois, mia cara, ci penso da tanto tempo ma non saprei davvero come muovermi e cosa fare :) anche perchè mi sento priva di competenze, essendo per me solo una passione! Il lavoro giusto per me sarebbe proprio attinente a questo mondo, ma per ora penso a cercare qualcosa che faccia onore anche ai tanti anni di studio! Sì, io sono già laureata, dal 2005, alla triennale, ora mi laureo alla specialistica (a metà luglio!), insomma ci siamo davvero :) Speriamo di trovare qualcosa. Se intanto hai qualche idea più specifica sulla cucina, ben venga,eehehe! Grazie!

Alessia ha detto...

Gloria, eheh, trovami uno a cui non piacciono le cheesecake! Gnam! Grazie per i complimenti e in bocca al lupo per la tua nuova avventura. Purtroppo ho poco tempo a disposizione in quanto in dirittura di arrivo con la tesi, ma se riesco passo volentieri. A presto!

La Gaia Celiaca, vero? Anche a me è piaciuta tanto questa cosa delle nocciole! Per il topping ti dirò che non ha furoreggiato tra i miei genitori, pazienza! A me però piace, ahahah! Gli annunci sui giornali mi sembrano quasi tutte delle cose poco serie/bufale, per le agenzie interinali mi sto già muovendo, le ho selezionate tutte e a breve procedo all'invio. E' vera sta cosa della crisi, ma conosco gente che ha trovato quindi non possiamo nasconderci sempre dietro questa cosa ma è necessario guardare avanti. Bisogna assolutamente, altrimenti come campiamo? :)

Cecilietta, bene, mi fa piacere. Grazie a te, anche e soprattutto se mi farai l'onore di provarla :) Buona serata!

Anna ha detto...

mmm sembra buonissimo!!Complimenti!!! Il tuo blog è stupendo. Ciao Anna

Alessia ha detto...

Anna, grazie, sei molto gentile!