lunedì 22 febbraio 2010

Lasagne con carciofi, crema di formaggi e Praga

Lasagne con carciofi, crema di formaggi e Praga

Sabato è stato il compleanno di mia mamma, domani è quello di mio papà: avete presente quando non sapete assolutamente cosa regalare a delle persone perchè queste non manifestano nessun desiderio, manco uno che sia uno (tipo che io, invece, avrei una lista infinita di brame, ma questa è un'altra storia...)? Ecco, io detesto ancor più fare regali inutili che non farli proprio, o meglio, diciamo, farli a modo mio... Quindi ho preparato loro un bel pranzetto, sabato; e oggi mia madre festeggerà il compleanno con le colleghe, a suon di gnocco ingrassato e torta di pane omaggiati dalla sua figliola. Mi sono riscattata, almeno un filino o permango figlia degenere, che dite?! ;)


Ecco le lasagne del pranzo di sabato, che hanno segnato -
lo confesso, padre, mi perdoni! - il mio primo approccio con la pulizia dei carciofi, che tra parentesi adoro. D'altronde siamo proprio entrati in periodo, quindi meglio imparare (con qualche imprecazione, che non vogliamo perdere mica l'abitudine eh ;)) adesso che poi lasciarseli sfuggire per mesi interi, proprio ora che ho una lista infinita di spunti e ricette gustose che li prevedono.
Spero che piacciano a voi come sono piaciute a noi: una fusione di ingredienti davvero fantastica! Trovo, infatti, che il sapore ferroso dei carciofi si accompagni benissimo con l'affumicato di prosciutto e provola, il tutto stemperato ed aggraziato dalla delicatezza della ricotta. Le dosi sono, come sempre quando si parla di preparazioni di questo tipo, approssimative.

LASAGNE CON CARCIOFI, CREMA DI FORMAGGI E PRAGA


ricetta tratta da Sale & Pepe - marzo 2009


Ingredienti per 4 persone:

200 gr di lasagne fresche all'uovo (per me 10 sfoglie di Sfogliavelo Rana*)

6 carciofi
120 gr di prosciutto di Praga (per me 140)
150 gr di provola affumicata

200 gr di ricotta (per me 250)

noce moscata
40 gr di burro (per me q.b.)

olio extravergine d'oliva
un limone

parmigiano grattugiato q.b. per spolverizzare la superficie

sale e pepe

Utilizzando dei guanti in modo da non annerirvi le mani, pulite i carciofi, privandoli di parte dei gambi (tagliateli cioè a 3-4 cm dalla base), delle foglie esterne più dure e delle punte (circa a metà del carciofo); torniteli, divideteli a metà e con uno scavino eliminate il fieno. Affettateli e immergeteli man mano in acqua fredda acidulata con il succo del limone per non farli annerire. Scolateli e cuoceteli a vapore per circa 10 minuti, devono risultare teneri. Tritate grossolanamente il prosciutto e la provola e mescolateli in una ciotola con la ricotta e una grattatina di noce moscata.


Scottate le lasagne in acqua bollente salata a cui avrete aggiunto 2 cucchiai di olio, poi scolatele e stendetele su un canovaccio pulito. Disponetene uno strato in una pirofila imburrata, distribuitevi sopra uno strato di crema di formaggi e prosciutto e uno di carciofi, salate, pepate e continuate così fino ad esauririmento degli ingredienti.


Completate con il burro rimasto ridotto a fiocchetti e una generosa spolverizzata di parmigiano grattugiato al momento. Infornate le lasagne a 180° per 15 minuti, poi alzate la temperatura a 250° e lasciate gratinare per circa 10 minuti. Tagliate le lasagne a tranci e servitele.


Nota: per questa ricetta è preferibile usare carciofi toscani, tipo il Violetto o il Morellino empolese: dolci e teneri, sono ottimi con i formaggi.

* Se siete più bravi di me, che venerdì sera non avevo voglia di tirare fuori l'Imperia, fatevela voi, anche se devo ammettere che non è affatto malvagia, a differenza della pasta ripiena e degli gnocchi che trovo immondi.

37 commenti:

Carolina ha detto...

Buondì Arietta!
Secondo me ti sei assolutamente riscattata! ;)
Coccolare le persone attraverso il cibo è una delle mie attività preferite... Ed ho avuto modo di notare che apprezzano sempre tutti moltissimo... :)
Vedo che febbraio è un mese impegnativo anche per voi, eh?! Auguri ai tuoi genitori...
Io adoro le lasagne ai carciofi! Ma le preparo in versione semplicissima con carciofi e besciamella... Proverò sicuramente le tue!
A presto!

Federica ha detto...

Conosco bene il tipo (i miei fanno s lo stesso, specie mamma) e come te detesto fare regali inutili (forse perchè detesto anche riceverli!). Hai trovato però una golosissima alternativa. Deliziose davvero queste lasagne, amo i carciofi e la crema di ricotta la preferisco alla besciamella. Baci, buona giornata

Simona la golosa ha detto...

Ma che belle queste lasagne.. io i carciofi li so pulire fin da quando ero piccola (guardavo sempre mia madre farli), ma debbo confessare che li cucino molto molto poco.. dovrò rimediare!

Alem ha detto...

altro che riscatto!!!
Saranno stati felicissimi!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

che meraviglia Ari sono rimasta folgorata da questa lasagna davvero gustosissima!!bacioni imma

marifra79 ha detto...

Buongiorno!!!Ma è possibile che siano tutti uguali i genitori?????Fanno così anche con me e io ogni volta una rabbia!!!!!!!!!!!Complimenti per la lasagna...uno spettacolo di sapori!
UN ABBRACCIO

manuela e silvia ha detto...

Bellissime queste lasagne! la mcrema di formaggio rende il tutto più morbido, mentre i carciofi ed il praga hanno il sapore delicato!
ce le segnamo!
baci baci

lise.charmel ha detto...

che coincidenza: anch'io ho appena postato una ricetta da quel numero di sale e pepe!
trovo azzeccatissimi i regali alimentari: significa che hai "regalato" una parte del tuo tempo e che ti sei ingegnata per farli felici, molto meglio di un regalo comprato a casaccio all'ultimo minuto.
e poi a me sembra che tu sia stata bravissima! io pure vorrei imparare a pulire i carciofi: sono così buoni!

Romy ha detto...

Alessia, sei un mito! Bisogna che ricominci a comprare Sale e Pepe, è tantissimo, troppo che non lo faccio....ma una ricetta così non può non invogliare! brava davvero :-)

Saretta ha detto...

Altro che figlia degenere, sei un tesoro!Quella teglia me la sbaferei tutta, non so se rendo la gola che mi fanno ste lasagne!bacione

Gloria ha detto...

Adoro i carciofi e non potrò non amare (e provare) queste lasagne... Direi che i regali "culinari" come questo sono sempre i migliori, racchiudono amore e golosità!

v@le ha detto...

Buonissime! adoro i carciofi e nelle lasagne non le ho mai provati..
buona settimana
vale

Ely ha detto...

che bel regalo :-) auguri ai festeggiati e prendo nota della ricetta! adoro i carciofi e la ricotta :-) baci Ely

Micaela ha detto...

credo che quello che hai preparato ai tuoi genitori valga più di qualunque regalo!!! Io adoro i carciofi, solo che odio pulirli!!! mannaggia! un bacione.

Elga ha detto...

Intanto bravissima e complimenti, ma queste lasagne sono un tripudio per i più golosi!

Alessia ha detto...

Carolina, buongiorno carissima, bentornata (e tre!!) Anche a me piace particolarmente dimostrare così il mio affetto, ma va detto che non tutti capiscono o apprezzano adeguatamente questo genere di sforzi, tutto sta nel rivolgerli alle persone davvero meritevoli ;) Fortunatamente mia mamma ha apprezzato tutto, di solito è lei che temo particolarmente! Anche tu hai dei compleanni in Febbraio, quindi? Per quanto riguarda le lasagne, le ho mangiate anche come dici, ma era la prima volta che provavo a farle con i carciofi: questa ricetta mi aveva conquistata e ora so per certo che diventerà un must in casa mia! Un abbraccio!

Federica, pensa che mia mamma ha cominciato a elencare cose irregalabili, tipo scarpe, stivali...ma dico, come se certe cose si potessero regalare senza provarle ;) Alla fine mi sono spazientita e le ho detto che le avrei preparato tutto il necessario da portare alle colleghe! E' vero, la crema di ricotta è particolarmente delicata, anche se io non disdegno nemmeno la besciamella: certo risultano un filo più asciutte! Buon pomeriggio!

Simona la golosa, io non ho mai avuto il tuo esempio, perchè mia mamma li cucina solo in un modo, alla romana, con una ricetta di mia nonna paterna (che tra l'altro si chiamava proprio Romana) che non prevede grosse puliture perchè le foglie dure si grattano coi denti! Non ti dico l'espressione dei miei quando han visto tutto lo scarto...credo avrebbero preferito essere pugnalati :P

Alem, hanno gradito particolarmente, anche se non ci sono mai espressioni di tripudio ed estasi tra i miei commensali, sono sempre molto moderati :)

Dolci a gogo, grazie Imma, la proverai vero? Buona giornata

Alessia ha detto...

Marifra79, chissà se arrivati a una certa età diminuiscano i desideri...perchè io avrei fior fior di lista di cose che vorrei con una certa urgenza anche ;) Un bacio!

Manuela e Silvia, ragazze, erano davvero ottime, però a mio giudizio il Praga e i carciofi sono due sapori piuttosto decisi, la delicatezza è piuttosto data dalla ricotta ;) tanto che questa ricetta è piaciuta anche a chi diceva di non amare l'affumicato!

Lise.charmel, dai davvero? Io provo spesso ricette di Sale e Pepe, a volte con soddisfazione,a volte un po' meno...ora sono curiosa di vedere quale ricetta tu abbia provato! Anche io la penso come te, non a caso ci ho lavorato parecchio, tra pranzo e altre cose per oggi! Quanto ai carciofi, ci ho messo parecchio ma spero di velocizzarmi un pochettino, anche perchè fanno in un attimo ad annerire, pur prendendo tutte le precauzioni del caso...

Romy, nella povertà del panorama editoriale, continua ad essere l'unico che mi piace esteticamente, c'è poco da fare!
Spero proverai queste lasagne, perchè meritano davvero tanto!

Saretta, è stato solo un piccolo pensiero, anche se spero apprezzato :) baci a te!

Alessia ha detto...

Gloria, se come me li adori e proveresti tutte le ricette che li prevedono, non puoi non metterli nella tua lista :) ovviamente ci tengo a sapere il tuo parere!

V@le, grazie, anche a te!

Ely, grazie, riferirò gli auguri di alcune lettrici del blog :)

Elga, golose è il termine giusto per descriverle! Buona giornata!

Micaela, devo dire che sono un po' rognosetti, inutile nasconderlo! Poi sarò stata particolarmente sfortunata io, ma c'era davvero tanto scarto e tanto, tantissimo, fieno da togliere! Ed erano pure spinosi, uff...

Federica ha detto...

strepitosa questa lasagna!! la segno! complimenti!!! ciao!

Onde99 ha detto...

Io dico che sei perdonatissima, non c'è regalo più bello si un buon pranzo! E aspettiamo di vedere anche il resto del menu!!!

Luciana ha detto...

Ciao Arietta, assolutamente buonissime e ricche di ingredienti libidinosi!!! una vera bontà...complimenti...Luciana

Lara Kasabian ha detto...

Cara Alessia, questo è il mio primo commento sul tuo blog nonostante mi sia timidamente inserita tra i followers da circa 2settimane... che dire, capita tutto un po' a fagiuolo: entrambe giuriste, entrambe cuoriose e golose, non potevo non aggiungerti ;) capita benissimo questo post sui carciofi che oggi -per la prima volta nella mia vita-ho acquistato nella loro forma terren... i carciofi esistono davvero, non sono entità metafisiche che compaiono nel piatto lesse (o alla romana;) grazie a mia madre. Bene. Li ho comprati, sono tornata a casa, li ho tirati fuori dalla busta, li ho guardati perplessa per dieci minuti, li ho rimessi dentro e sono tornata dalla gentile signora che me li ha venduti (freschissimi e bio-se solo la signora sapesse che vuol dire) supplicandola di pulirmeli. La signora l'ha fatto e non ha voluto neanche che le staccassi un assegno davanti a cotanta bontà. Morale della favola: ho capito che nella mia vita culinaria incontrerò pochi carciofi, MA STASERA CI SARA' IN TAVOLA LA TUA RICETTA ;)
un abbraccio!

Lara

dada ha detto...

Lasagne e carciofi un matrimonio felice! Grazie per questa coccola, l'hai trasmessa anche a noi :-)
Buona settimana cara!

ღ Sara ღ ha detto...

che libidine queste lasagne ! mi piacciono tantissimo ! è il piatto della domenica di casa mia ! proverò anche questa versione :P

un bacione

terry ha detto...

Ricche e buoen ste lasagne! carciofi, provola, prosciutto....maaaaaadò quante cose buone!
complimenti!:)

martina ha detto...

Allora dillo che mi vuoi implorante....un carciofo!! Prima la carne di vitello, adesso i carciofi che io adoro ma che in Irlanda sono come l'ago in un pagliaio! penso che aspettero' il viaggetto in italia della primavera e costringero' mamma e suocera a sopperire alla carenza da carciofi! Se mi capitassero a tiro non mi faro' scappare questa ricetta deliziosa. Martina

fantasia in cucina ha detto...

Ciao bellissima la tua lasagna e fortunati i tuoi ad avere una figliola così brava

luci ha detto...

Ciao! complimenti!
Sono un'amante dei carciofi...ne ho puliti quattro anche poco fa. Vorrei preparare qualche cosa per domani, suoceri a cena!!!

Grazie per l'idea!
Luciana

La Gaia Celiaca ha detto...

belli e buoni!
mi piacciono molto le lasagne con i carciofi, io le faccio con il prosciutto cotto e banalissimi parmigiano e besciamella, ma vengono buone lo stesso. immagino che queste siano una squisitezza.
le proverò

carlotta ha detto...

Che bellezza queste lasagne! Non posso mai mangiarle a casa perché non piacciono i carciofi, ma una mini teglia solo per me è d'obbligo, in questo caso! Baci!

Tina ha detto...

Adoro i carciofi ma non li ho mai preparati in questo modo. Sono sicura che comunque l'abbinamento coi formaggi e il praga è ottimo. E con le Sfogliavelo saranno certamente una goduria!

carla ha detto...

veramente una bella accoppiata....poi volevo dirti che il blog è molto interessante ed originale, ho provato qualche ricetta e sono favolose.....ciao

Virò ha detto...

Amo molto le lasagne tradizionali ma da quando ho assaggiato quelle con le verdure non c'è più confronto!

Questa versione mi piace: in particolare la ricotta con i carciofi profuma di ricette pasquali e il tocco in più della provola è un bel contrasto con la dolcezza dei primi due ingredienti...


Ottima idea per un pranzo festoso, però adesso sono curiosa: il dolce quale è stato?

Alessia ha detto...

Federica, grazie!

Onde99, a domani per il dolce ;)

Luciana, grazie, trovo che questa associazione di ingredienti sia veramente valida! Provala!

Lara Kasabian, ma benvenuta! Mi fa piacere tu ti sia decisa a commentare, è sempre molto piacevole conoscere chi legge, specie se è di tante e varie parole come te ^_^ Vedo che ci sono tante cose in comune! Come sono venute poi le lasagne? :) Ora però promettimi che proverai a pulirli, è lungo ma non è poi difficile, io ho seguito i suggerimenti di Giallo Zafferano che ho linkato e mi son trovata bene! A presto, allora, ci conto!

Dada, grazie mia cara, buona serata!

Alessia ha detto...

Sara, io amo le lasagne in tutte le salse, ma non le facciamo spesso in modo diverso se non le classiche al ragù! Ma proverei tutto, ovviamente ;) Un abbraccio

Terry, grazie!

Martina, oh, uh, upssss! Non volevo giuro! Ok, segna e ricorda per quando tornerai in Italia, non manca tanto e i carciofi in primavera sono al loro massimo splendore :))) Un bacio!

Fantasia in cucina, grazie, spero anche loro la pensino così :)

Luci, se le proverai fammi sapere, ok? Spero saranno di vostro gradimento!

Alessia ha detto...

La Gaia celiaca, anche la tua versione è ottima! Io sono sempre alla ricerca della variante golosa, e questa versione mi ha gustato particolarmente: spero sarà così anche per te! :)

Carlotta, oh, che peccato! Per fortuna qui li adoriamo tutti :)

Tina, anche per me era la prima volta nelle lasagne. E devo ribadire che la sfoglia non era affatto male e soprattutto veloce e pratica in caso di mancanza di tempo/voglia di farla da sè! ;)

Carla, grazie mille di aver provato alcune ricette allora! Mi farebbe piacere sapere quali, sono molto curiosa :) mi farai sapere? A presto!

Virò, anche io ne sono un'amante a tutto tondo! Ne ho provate differenti versioni ma sono sempre curiosa di sperimentarne di nuove. In effetti questo potrebbe essere un perfetto primo pasquale, hai ragione! Per il dolce, curiosona mia, ti do appuntamento a domattina! Un abbraccio

Genny G. ha detto...

queste lasagne sono una grande idea...di fattosono proprio belli gli accostamenti che hai scelto...fan venire voglia di assaggiarne subtio un pezzetto