lunedì 5 gennaio 2009

Mousse au chocolat (senza panna)


Spero di tutto cuore che il vostro 2009 sia iniziato in modo migliore del mio. Sommersa di studio sin dal 3, con ritmi a dir poco allucinanti di 11 ore al giorno sui libri, mi sono ritrovata ieri sera con una bella influenza sul groppone, di quelle toste, con febbre alta, tosse e raffreddore. Risultato: antibiotici, antinfiammatori e mi salta l'esame previsto per il 2 febbraio, dato che da brava furbona mi sono come al solito ridotta all'ultimo e perdere anche solo un giorno a letto mi sfasa irrimediabilmente il programma :-( E' proprio il caso di dire "Chi è causa del suo mal, pianga se' stesso". Pazienza, mi rimetterò da questa influenzaccia e poi sotto con lo studio in vista della sessione estiva...

Il periodo natalizio è stato molto produttivo, tant'è che molte sono le ricette e le foto rimaste incolonnate nel pc in attesa di trovare adeguato spazio sul mio blog. Oggi, giusto per consolarmi virtualmente, vi propongo la mia storica mousse au chocolat. Dovete sapere che per me, da che mondo è mondo, la mousse al cioccolato è fatta rigorosamente senza panna; già, perchè sarà sicuramente un dolce altrettanto buono, non lo discuto...ma per me non sarebbe mousse al cioccolato, quella con tutti i crismi.

La ricetta la trovai decenni fa sulla rivista "Tu", che stranamente mi ha lasciato tante buone ricette quando ancora disconoscevo forum, foodblog e riviste patinate di cucina.


MOUSSE AU CHOCOLAT (SENZA PANNA)


Ingredienti x 4-6 persone:

250 gr di cioccolato fondente
4 uova
25 gr di zucchero
25 gr di zucchero vanigliato
30 gr di burro
1 pizzico di sale

Per decorare:
scaglie di cioccolato bianco

Tritare grossolanamente con un coltello a lama grossa il cioccolato e farlo sciogliere a fuoco molto basso in una casseruola a bagnomaria.
Mettere il cioccolato fuso in una ciotola dai bordi alti, aggiungere il burro a temperatura ambiente fatto a pezzettini e lasciare intiepidire.
Unire i tuorli e lo zucchero al cioccolato fuso e amalgamare bene.
Montare a neve gli albumi con lo zucchero a velo e un pizzico di sale, poi unirli al cioccolato, mescolando dal basso verso l'alto per non smontarli.
Disporre la mousse nei bicchieri individuali e decorare con le scaglie di cioccolato bianco, ottenute "grattugiandolo" con un pelapatate.
Mettere in frigo, coperta da pellicola trasparente, per almeno 3 ore prima di servire.

30 commenti:

ines ha detto...

La mousse è da sempre uno dei dolci da me preferito, sia al cioccolato o in tutte le altre versioni esistenti. Mi tira su il morale quando sono particolarmente a terra. Auguri per la tua influenza, guarisci prestissimo. Un bacione grande

:: Anemone :: ha detto...

Rimettiti presto tesorino!!
Woooow.. che buona questa mousse.. poi col cioccolato bianco...che goduria!!
Un abbraccio "batterifugo" ^_^

FairySkull ha detto...

E si anche io la faccio senza panna e trovo che sia molto meglio !! Buon Anno !! Baci Lisa

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Anche tu a combattere con l'influenza? Ottimo rimedio la morbida e delicata mousse :-) Auguri di pronta guarigione!

nuovamusica ha detto...

Quasi quasi la provo a fare domani.
È la prima volta che arrivo su questo blog, ora lo aggiungo al mio feed reader. Anche a me piace molto fare i dolci e cucinare in generale.

Paolo

unika ha detto...

mi dispiace per questa influenzaccia che ti ha sconquassato i piani:-) vedrai che presto ti rimetterai in riga:-) deliziosa la tua mousse:-)
Annamaria

Simo ha detto...

Ti auguro di guarire presto, anzi prestissimo....nel frattempo mi rubo questa bella ricettina, ehehehehh.......ciauuu!

Mirtilla ha detto...

bellissima davvero!!
eppoi senza panna,mantiene la sua golista'ma di certo e'molto piu'leggera e meno calorica ;)

Cianfresca ha detto...

So che è strano a dirsi ma io non sono una grande fan del cioccolato, forse ho avuto qualche trauma da piccola.. ma non disdegno un assaggio ogni tanto.. e questo che hai preparato tu sembra davvero delizioso

GG ha detto...

Povera, mi dispiace tantissimo per la tua influenza!!! Mi raccomando, riposati e stai al calduccio, vedrai che passa!
Anche io sono sommersa tra i libri, dunque ti capisco benissimo, ho il primo esame il 28 gennaio, spero che vada tutto bene...

Per la ricetta...mmm...sto letteralmente sbavando davanti al pc!!! E' vero che in questi giorni di festa non ho fatto altro che mangiare, ma ti assicuro che un posticino vuoto per la tua mousse è rimasto!!! :-DDD

Un bacione, GG

Gaijina ha detto...

accidenti, ma che sfortuna!!! comunque ti capisco, io anche mi riduco sempre all'ultimo... coraggio, cara, vedrai che ti rimetterai prestissimo!!! intanto ti faccio i complimenti per quest'ottima mousse.. e me la segno, perchè mi ispira assai!!!

marjlet ha detto...

Arietta sono passata per lasciarti i miei auguri di buon anno, ultimamente faccio meno vita sociale :) ma ci tenevo a far visita alle mie vecchie conoscienze!
un bacio
lety

furfecchia ha detto...

Buon anno!

questa mousse mi ricorda quella di mia mamma... ma lei mette solo gli albumi!

Dida70 ha detto...

Oh povera pccina!
che fastidio st'influenza e poi ... dover saltare l'esame ... grr ... che rabbia!!!
posso consolarti con un premietto?
ti abbraccio forte e ti auguro una prontissima guarigione, cara la mia pasticcera!
intanto proverò anche la tua mousse,
dida

Mary ha detto...

Carissima auguri di una pronta guarigone e intanto ci coccoliamo con la tua meravigliaso mousse, un bacione!!

manu e silvia ha detto...

ci dispiace che ti sia ammalata, ma perlomeno ormai le feste son finite!!
buonissima questa mousse..a dirti la verità la preferiamo anche noi senza l apanna..perchè ci dà l'idea di attenuere il sapore forte del cioccolato! ci piacciono molto invece le scagliette di cioccolato bianco in superficie ;)
un bacione

muffin girl ha detto...

anche io la preferisco senza panna! ti assicuro che il mio 2009 è iniziato peggio... ma almeno finirà meglio, perchè peggio di così non può andare!

lacucinaincantata ha detto...

Ciao Arietta prima di tutto auguri per la tua salute! un dolce tipo questo lo faceva la mia mamma quando ero piccola. quando riesco vado a scovare la ricetta e la confronto..ricordo che sul fondo della coppetta ci metteva un'amaretto bagnato di liquore. auguri ancora!
anna maria

Pamy ha detto...

wow questa mousse dev'essere deliziosa!!bellissima ricetta;)baci

Camomilla ha detto...

Ciao tesora!
Hai per caso notato se la bava ti arriva fino a lì??? No perchè questa mousse è una favola, è una di quelle cose che non mi stancherei mai di mangiare... io credo di non averla mai preparata sai?
Mi dispiace tanto sia per l'influenza che per l'esame che ti è saltato, spero che ti rimetterai presto!
Ti abbraccio forte!!!

Fiofiò ha detto...

Ciao tesorina come stai oggi?? spero un pò meglio :-) anche io mi sono ridotta all'ultimo con lo studio, speriamo di farcela :-)

Un abbraccio

Claudia ha detto...

Ciao Arietta che bella mousse, pensa che io invece la faccio solo con fondente ed acqua!!!! ;-)

Onde99 ha detto...

Cherie, lo sai che con questa ricetta mi hai dato un suggerimento prezioso per modificare, omettendo la panna, tutte le ricette di mousse e creme ipercaloriche che ci sono sui miei nuovi libri di cucina francese? Sei un genio e ti dedicherò per questo la prima mousse/crema che farò!!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

che buona quesat mousse scommetto che ti ha dato una sferzata di energia:-)un abcione imma

Denise ha detto...

la mousse senza panna deve essere anche più leggera...insomma nel post-feste ci sta pure bene!!! Gnam gnam!!! Buono studio! Dai che prima o poi finisci!!!

essenza di vaniglia ha detto...

Ciao Alessia! buon anno!!!
...mi spiace sia cominciato con questa brutta influenza!
spero almeno che le vacanze siano state positive non solo dal punto di vista culinario!
la mousse al cioccolato è uno di quei dolci a cui non so dire di no... anche se dopo le abbuffate natalizie, per qualche settimana, sarà meglio che stia lontana da preparazione troppo caloriche! ;-)
un bacione! guarisci presto!!!

Aiuolik ha detto...

Peccato per l'esame :-( Ora pensa a riprenderti, magari gustando un po' di questa mousse ;-)

sweetcook ha detto...

Sai che anch'io se penso alla mousse al cioccolato, la penso senza panna? Anche perchè con la panna mi sembrerebbe di mangiare una ganache ed allora la differenza dove starebbe??:)
Cmq non posso più guardarla perchè rischio davvero di allagare la tastiera..ihihhh:D
Mi ero persa pure il polpettone di tonno che una volta facevo spesso.Ma poi ho perso la ricetta:( Mi sa che approfitterò di questa.
Ed ora veniamo alle cose importanti. La febbre? E' passata? Come ti senti? E per l'esame, non dannarti, si vede che doveva andare così, che il 30 e lode anzichè prenderlo a febbraio, lo posticiperai solo di qualche mese;)
Un bacione e rimettiti presto:)

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Carissima, che bello rileggerti. Mi dispiace per l'influenza e per l'esame, l'importante è che ti rimetta presto.
Una mousse au chocolat può anche fare miracoli :-)
Un bacione
Alex

Anonimo ha detto...

ottima ricetta leggera e veloce nella esecuzione..Io personalmente aumenterei la dose nelle chiare d'uofo x farla rimanere piu' soffice e piu' leggera al palato..(6 chiare d'uovo).
comunque brava

Matteo