martedì 13 gennaio 2009

Filetto di maiale ai pistacchi


Questa sarebbe stata una ricetta apprezzatissima se solo M. non fosse stato come me ammalato per una settimana intera. La sera che gliel'ho preparata, alla domanda "Allora, ti piace?" la risposta è stata "Eh, se solo sentissi un sapore...".SOB!
Immediatamente ho pensato e riferito che anzichè il prelibato e succulento filetto avrei potuto più adeguatamente propinargli una corroborante minestrina in brodo, riservando il raffinato piatto a più indicati (e meno intasati) momenti, ma ormai era fatta.
Io il profumo ed il sapore, comunque, li ho sentiti ed apprezzati, e direi che anche M. alla fin fine non abbia disdegnato, dato che ha ripassato il piatto col pane rendendolo così lucido che quasi quasi non sarebbe nemmeno servito lavarlo! ;-)


La ricetta l'ho trovata sul sito Bronte Insieme e proviene dall'Enciclopedia della cucina italiana edita da Mondadori (2007). L'ho accompagnata, molto semplicemente, con spinaci lessati e saltati in padella con burro e parmigiano.



FILETTO DI MAIALE AI PISTACCHI

Ingredienti (x 2 persone):

300-400 gr di filetto di maiale in quattro medaglioni
1 foglia di alloro
1cucchiaio di olio evo
1 noce di burro
30 gr di pistacchi di Bronte sgusciati
75 ml di vino bianco
sale e pepe

Scottare i pistacchi in acqua bollente leggermente salata, privarli della pellicina, lasciarli asciugare e tritarli grossolanamente nel mixer.
In una padella scaldare l'olio ed il burro, adagiarvi i filetti di maiale e rosolarli a fuoco vivo, facendoli dorare da entrambe le parti, girandoli con l'ausilio di due cucchiai di legno per non forarli e far uscire così i succhi. Salarli e peparli.
Sgocciolarli, distribuirvi sopra i pistacchi premendoli leggermente perché aderiscano; adagiarli in una teglia e porli nel forno già caldo a 180 °C per 5 minuti.
Nel frattempo sgrassare il fondo di cottura della carne, versandovi il vino e aggiungendo l'alloro lavato, sale e pepe. Fare ridurre un poco la salsa a fuoco dolce.
Servire i medaglioni caldi, nappandoli con la salsa di cottura.

54 commenti:

michela ha detto...

Deliziosa semplicemente.copio

Claudia ha detto...

Oggi è la 2° ricetta con pistacchi che vedo.. prima sul blog delle care gemelline con il salmone.. ora la tua con carne di maiale che sembra proprio gustosa.. dovrò comrprami sti pstacchi e tenerli in casa.. chissà!!! baci baci :-)))

manu e silvia ha detto...

che sintonia...così abbiamo combinato la carne ed il pesce!!
Questo filetto è davvero molto invitante...noi li avevamo provati sulla lonza di maiale..ma anche qui non ci stanno male! bella l'aggiunta della salvia!!
bacioni

Fra ha detto...

Anche io ho appena passato un periodo pistacchio...ma con una ricetta così potrei tranquillamente riprendere! ;D
Un bacio
Fra

Micaela ha detto...

Cara ti capisco!!! mio marito si è ammalato... sai che vuol dire??? è un brontolone di quelli mai visti!! poi dicono che siamo noi donne le pappemolli! :-) per quanto riguarda la ricetta dev'essere stata buonissima!!! se non so dove trovare i pistacchi di Bronte posso utilizzare dei pistacchi normali? qual'è la differenza? baci

:: Anemone :: ha detto...

Che interessante accostamento!
Brava Ari!
Un abbraccio fortissimo! ^__^

Arietta ha detto...

Michela, Claudia,Fra, Anemone: grazie mille care :-)

Manu e Silvia, infatti ho appena letto Claudia che dice che avete fatto il salmone con i pistacchi, purtroppo a me il salmone non piace, peccato! Vorrei precisare però che nella ricetta è previsto l'alloro, non la salvia, forse avete letto male! ciao!

Micaela, guarda poveretto, lo capisco, si è preso una bella batosta, l'abbiamo avuta praticamente insieme..ma a lui il raffreddore è venuto proprio quando a me è passato e avevo voglia di sperimentare nuovi odori e sapori :-D Però è vero che gli uomini tollerano un po' meno delle donne...anche se pure io sono una lagna eh! Per i pistacchi puoi tranquillamente usare quelli che trovi, basta che NON SIANO SALATI: quindi no a quelli da piluccare, per intenderci! io ho la fortuna di averne ancora un po' di quelli che mi spedì Claudia dalla Sicilia...poi le farò un altro ordine temo! un bacione!

Mirtilla ha detto...

decisamente spettacolare!!!!!
un bacione e grazie per questa golosita'

Mary ha detto...

ottima il maiale con il pistacchio anche molto scenico , baci!

Saretta ha detto...

Hey hey che ricettina!Bronte anche da me, ma di pesce :D
eccezionale quel pistacchio..
bacione
saretta

manu e silvia ha detto...

scusa..la fretta di commentare!

babi ha detto...

Dev'essere buonissimo questo filetto! La decorazione di pistacchi lo arricchisce particolarmente, bravissima arietta! Peccato non sentirne il profumino! ;)

furfecchia ha detto...

Mangeri pistacchi anche a colazione!
copio la ricetta!!

Carolina ha detto...

Questa voglio proprio provarla... Sai, il mio fidanzato i pistacchi li mangerebbe di continuo, un pochino rischioso... Scommetto che gli piacerebbe molto!
Grazie per l'idea Arietta!
Buon pomeriggio.

Onde99 ha detto...

Arietta, più che la ricetta mi soffermo sulle foto: come fai a far sembrare tutto sempre così ordinato e composto? Secondo me dalle mie foto si vede che il resto è tutto in disordine, i miei cartoncini servono a coprire quello che sta dietro; i tuoi piatti invece sembrano appartenere a un'altra dimensione e gli sfondi servono per illuminarli (ulteriormente). Non so se mi sono spiegata, ma te lo volevo dire da un pezzo :-)

Denise ha detto...

Siiiii...i pistacchi! Sono piena a casa! Grazie per questo spunto, con la carne non li avevo mai assaggiati, solo con la pasta!! Gnam gnam!

Snooky doodle ha detto...

che bonta anche se l avessi mangiata io non ci sarebbe stato bisogno di lavare il piatto :)

Romy ha detto...

Che bella ricetta! E poi...i pistacchi di Bronte!!! Una volta ho assaggiato, ad una fiera della mia zona, un gelato fatto con queste meraviglie...da svenimento! Baci :-)

Cianfresca ha detto...

Adoro il filetto di maiale e non ho mai pensato di abbinarci i pinoli!

Arietta ha detto...

Mirtilla, Mary, Saretta, Babi, Furfecchia, Carolina, Denise, Snooky, grazie mille a tutte dell'apprezzamento :-) ne sono felice!

Onde, le tue parole mi gratificano molto, quindi ti ringrazio anche se con una punta di rossore perchè non credo di meritare tanti complimenti! le mie foto sono molto semplici, forse per questo ti sembrano "ordinate"...in verità ti dico solo che quest'ultima è stata scattata...sul letto del mio ragazzo!!! unica zona della sua casa illuminata da due faretti!! ;-)

Romy, adoro il gelato al pistacchio, quindi immagino quanto fosse buono quello al pistacchio di Bronte, una vera chicca!

Cianfresca, non sono pinoli, ma pistacchi :( lapsus? :D

Ciboulette ha detto...

Magari mister m. non avrà poturo apprezzare a fondo il sapore, ma questi bellissimi colori si!
Bella ricetta, e presentazione ancora più bella!

Elga ha detto...

Bellissima foto, fa venire di mordere lo schermo...ma allora è tornato a battere il tuo cuore??!! Quella M, spero sia degna di te, sia un nuovo amore o quello vecchio pentito!

Simo ha detto...

Bene, Ari...mi sembra di capire che sei tornata a sorridere all'amore...che bello!
Questo piattino poi è davvero appetitoso......te lo copio!!!
bacione!

Carolina ha detto...

Ciao Arietta,
ho già pubblicato la ricetta delle tue belle "chiacchiere". Se poi vorrai partecipare con altre cose ti aspetto.
Buona serata!

Fantasilandia ha detto...

Passa da me dolci premi ci sono per te!!!
;-D

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Non sentire i profumi ti toglie metà del piacere! Comunque anche solo visivamente è superlativa!

Pippi ha detto...

bhè sei un pozzo di idee...dopo il polpettone al tonnopenso che proverò pure questa eheheh
Arietta bella ti faccio un in bocca al lupo per il nuovo anno...ma scusa...la curiosità............questo M????
;-)........? hehehe
a presto Pippi

panettona ha detto...

quante meraviglie durante questa mia assenza ... forzata ...
tanti cari auguriiiii!!!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Il verde dei pistacchi è davvero intenso, non oso immagginare quanto sia stato buono questo filetto!
Mi ha fatto sorridere leggere che la foto l'hai fatta sul letto ... anche io sempre alla ricerca della luce migliore.
A volte, se si fotografasse il "set", molti si meraviglierebbero delle peripezie che si fanno.
Un abbraccio
Alex

Gunther ha detto...

una gran bella idea per uso del filetto di maiale, un pezzo di carne molto buono epoco considerato, brava

haron2 ha detto...

ciao, secondo te posso usare i pistacchi in polvere????

Visto che li ho a casa.

Anna

Antonella ha detto...

E' bellissima questa ricetta!!!
Copio e incollo....ho giusto dei pistacchi di Bronte in casa ;o)
Buona giornata!

ines ha detto...

mi sembra molto invitante. un abbraccio

Maya ha detto...

buonoooo.. con i pistacchi... e bellissima anche la presentazione!! Bacio

dolci a ...gogo!!! ha detto...

delizioso davvero...e cmq la puoi smepre riproporre appena state meglio:-)baci imma

sweetcook ha detto...

Confessa che tu con questa ricetta hai voluto darmi il colpo il grazia...:D:D:D La provo di sicuro, l'ho già appuntata:)

Si, i muffins li ho provati, in realtà avevo fatto 4 muffins ed una mini tortina da portare a mia nonna, ma poi l'abbiamo dimenticata a casa ed ora la sto soavemente mangiando a colazione. Riscaldo la fetta nel micro per qualche secondo e si scioglie letteralmente in bocca, ma anche senza "riscaldamento" è soffice lo stesso. Che dire? un'altra ricetta riuscitissima scoperta dalla grande talent scout quale sei:D
Una bontà paradisiaca:)
Non te l'avevo ancora detto perchè non ho fatto le foto e volevo rimediare ripreparandoli e postandoli ma ci sarà tempo anche per loro:)
Baci***

Arietta ha detto...

Ciboulette, Elga, Simo, Pippi, M. è sempre lui...esattamente un mese dopo la rottura ci siamo riavvicinati, anche se dopo molti dolorosi momenti difficilissimi da accettare e affrontare,che cmq non ho voglia di rivangare qui. Comunque vi basti sapere che ora sono serena. Grazie anche dei complimenti :) un bacio

Fantasilandia, grazie mille dei premi!

Twostella, Panettona, Gunther, Antonella, Ines,Maya, Imma: un ringraziamento grande anche per voi!

Alex, ti ho già detto da te che il fatto del letto piu che una ricerca della luce migliore era una soluzione "alla meno peggio"! in effetti viste da fuori potremmo tranquillamente sembrare delle disperate, I know...

Haron, forse la polvere di pistacchi è più adatta alla pasticceria (come ti dicevo su alf),però perchè non provi a farci delle cotolette mischiandole alla panure di pangrattato?

Sweetcook, mi fa piacerissimo che ti siano piaciuti, peccato per le foto ma le aspetto prossimamente eh! certo, ci sono sempre cosi tante ricette da provare che riproporne una è una sfida con sè stessi :P Un bacione grande!!

parolediburro ha detto...

Ma ciao!!!
Le tue ricette sono sempre deliziose!Come stai?
Baci

Pepe Rosa ha detto...

oggi è il mio primo giorno...
e trovo il tuo sito con queste fantastiche ricette.... slurp!!
complimentoni!

paola ha detto...

Secondo me sono da copiare!!

Lo ha detto...

ehm ehm...Ari..lo sai sono gallina e in quanto tale predisposta alla zabettaggine...ma chi è M.??? ehehehe ovviamente puoi non rispondere, ma per farmi caire strizza l'occhio, tocca un orecchio insomma un tipo di segnale...eheh dai io sono contenta se sei felice e complimenti per questa ricetta...ilpiatto è stupendo e immagino la bontà! un abbraccio

Lo ha detto...

urca Ari sempre a causa della mia gallinità ho letto ora le tue risposte...capito tutto! scusa l'indiscrezione un bacio...però se per sorridere vuoi strizzarmi l'occhio lo stesso eheheh ;)

Camomilla ha detto...

Eccomi a commentare per la seconda volta dato che Blogger ha deciso di non pubblicare quanto avevo scritto ieri...
Sono rimasta rapita dal verde intenso di questi pistacchi che accompagnano i medaglioni di maiale! Sono certa che avrei gradito anch'io questo piatto prelibato, anzi me lo salvo nel mio nuovo ricettario così appena ho l'occasione lo provo!
Se non fosse che che ne abbiamo parlato prima ti avrei chiesto se avevi uno sfondo nuovo per le tue foto...
Un abbraccio!

sorbyy ha detto...

Mi piae tanto questo abbinamento la copio ciao

bocetta ha detto...

Questi li faccio! assolutamente e nonostante la dieta...devo solo apsettare che la madre abbassi la guardia ;P Un bacio cara!a presto^_^

Betty ha detto...

Che languorino... Doveva essere davvero buono.
Betty

Roxy ha detto...

Conosco il sito da cui arriva la ricetta.....è ricchissimo di tante idee golose: questo filetto dev'essere proprio eccellente! baci

Maria Antonietta e Francesca Gaeta ha detto...

Non ho mai provato questa versione. Prenderò in prestito la ricetta se ti va? Un saluto da Tuorlo e Francy

emilia ha detto...

Particolare ma sicuramente buono ;)
Bacio e buona giornata.

unika ha detto...

che meraviglia...copio subito:-)
Annamaria

Arietta ha detto...

Parolediburro, bentornata! sto abbastanza bene, grazie e tu? :-)

Peperosa, Paola, Francy & Tuorlo: grazie di essere passate e benvenute!! a presto!

Lo, ;-) hai già letto/detto tutto! un bacione!!

Sorbyy, Betty, Roxy, Emilia, Unika, grazie care!

Camomilla, ci siamo già dette tutto in privato, ne approfitto solo per mandarti un altro abbraccio!!!

Bocetta, mi hai fatto ridere da matti! Fammi sapere se la madre-vedetta abbassa la guardia allora ;-) un abbraccio

Claudia ha detto...

io lo rifarei quando M starà meglio :)
così il piatto nemmeno ci sarà più!
ahahahah mangerà anche quello
***
cla

Micaela ha detto...

Grazie cara, allora utilizzerò quelli non salati, hai evitato di farmi combinare un mezzo pasticcio!! :-)

Chaton ha detto...

In casa avevo tutto l'occorrente... così ho provato la ricetta! :-)
La copertura di pistacchi è squisita, ma mi sa che devo trovare il modo di insaporire un po' di più il maiale durante la cottura in padella.
Grazie!