giovedì 15 gennaio 2009

Biscotti di vetro (...per Natale 2009?!)


"Francamente...me ne infischio!" No, non ho appena finito di vedere per la diecimilionesima volta quel mega polpettone tragi-romantico di "Via col vento", ne ho solo carpito una nota frase per sottolineare che dopo tanto pensare ho deciso di infischiarmene bellamente del fatto che Natale sia già passato e che probabilmente questi biscotti, ultimi della produzione natalizia da regalare, non interesseranno proprio a nessuno. Quantomeno fino a Natale prossimo, ovvio! Chiaramente sono arrivata lunga, non sono riuscita a postare tutto quando doveva essere postato, ma a che pro conservare delle foto per un anno intero nei meandri del disco fisso, con tutta la probabilità che me ne dimentichi di qui a un paio di settimane?

Ecco allora l'ennesima ricetta carpita da quel mostro sacro della produzione dolciaria che è Night. Ricordo che li avevo visti quando ancora non avevo il blog e avevo scovato per puro caso il suo, riconoscendola nella Night di Cookaround: presa dall'entusiasmo avevo passato buona parte della nottata a sfogliare all'indietro il suo blog, salvando all'impazzata le ricette che più mi colpivano. Tra queste la ricetta dei biscotti di vetro, ne ero rimasta affascinata!


Come racconta Night, si tratta di biscotti irlandesi, a base di pasta frolla e con un cuore a vetrata ottenuto con briciole di caramelle dure. Sono ideali da appendere all'albero con un bel nastrino colorato (in questo caso praticate un foro nel biscotto prima di infornarlo, con l'ausilio di una cannuccia) o per completare raffinatamente un pacchetto Natalizio.

Devo dire che sono così belli da vedere (anche se a me le finestrelle non sono venute belle colorate come le sue...) e così divertenti da realizzare che non potranno che piacere ai vostri bambini anche fuori dal periodo Natalizio, magari realizzati con altre forme meno festaiole.


BISCOTTI DI VETRO

Ingredienti:

Per la pasta frolla:
300 gr di farina
150 gr di zucchero
150 di burro
1 uovo
1 pizzico di sale
(scorza di limone grattugiata o vaniglia se la volete aromatizzare, io ho preferito lasciarli "nature")

Per il cuore di vetro:
caramelle dure belle colorate (io ho usato quelle rosa al lampone e quelle rosse alla fragola della Dietorelle)

Impastare leggermente la frolla con l'ausilio di un mixer/impastatrice, lavorarla velocemente a mano quel tanto che basta ad ottenere una palla ben amalgamata, avvolgerla in pellicola trasparente e riporre in frigo per un'oretta.

Stendere la pasta abbastanza spessa, tagliare i biscotti con gli stampini che preferite e con degli stampini più piccoli creare un buco della forma che volete.

Tritare delle caramelle dure, fino a ridurle in cristalli un pò più piccoli del sale grosso (basta dare qualche colpo di mixer).
Mettere i cristalli nel buco: ne è necessaria una bella "montagnola"e anche se vi sembra che strabordi, non temete, perché la caramella si scioglie e si allarga sul fondo, creando una lastra sottilissima.

Infornare a 180° per 7-8 minuti. Devono rimanere belli chiari.

Togliere dal forno e lasciare raffreddare direttamente sulla piastra; bastano una decina di minuti affinchè i cristalli tornino duri, della consistenza della caramella che avete triturato.

56 commenti:

Simonetta ha detto...

Sicuramente molto originali! Non li avevo mai visti, compliementi

Laura ha detto...

Che bellini!!! Originalissimi!!!

Farfallina ha detto...

Ma che belliiii questiii biscottiiii!!!Favolosiiii!!Bell'idea la conservo per il prossimo Natale!!!

Chiara ha detto...

sono bellissimi!!!come li vedi per un te con amici, nn riescirei ad aspettare fino a natale per provarli!
il tuo blog è bellissimo!!!

Carolina ha detto...

Carissima Arietta, hai fatto proprio bene! Concordo pienamente con te e questi biscotti sono semplicemente divini...
Buona serata meravigliosa cuochina.

Sara ha detto...

Che carini questi biscottini, mi piace molto l'idea della finestrella colorata!!!! Brava come sempre

sorbyy ha detto...

Sono bellissimi!!!
La segno la proveremo il prossimo Natale ciao

Alessia ha detto...

Beh ma questa si chiama ingegneria praticamente, sono piacevolmente colpita.

bell'idea e grazie per averla voluta condividere in rete.

A.

:: Anemone :: ha detto...

Non ho parole Ari cara! Sono splendidi!
Serena notte..

Carla ha detto...

Ciao arietta!
Hai fatto bene a postarli perchè mi piacciono molto e sono di un romanticismo unico!
Quella trasparenza li rende fatati:)
Notte carissima
CArla

Mary ha detto...

E' la prima volta di vedere queste tipo di biscotti ma non per il biscotto ma per la particolarità del vetro colorata ...una meraviglia certo con una bella anticipazione ce la conservaiamo l'idea per Natale 2009, un bacione!

unika ha detto...

giusto...anche io ancora sto pubblicando ciò che ho fatto a natale:-) un bacio
Annamaria

manu e silvia ha detto...

bellissimi!! saranno anche quelli di natale, ma se gli diamo la forma a mascherina..vengono perfetti anche per il carnevale sai!!
bacioni

Camomilla ha detto...

Buongiorno!
Ma che importa se il Natale è già passato! Si possono fare anche con altre forme meno natalizie, no?? Tipo rotondi, o magari a cuore sarebbero perfetti per il prossimo San Valentino... sono deliziosi tesora, salvo la ricetta nel nuovo cookbook, virus permettendo naturalmente!
Un abbraccio

blunotte ha detto...

ma sono bellissimiiiiiiiiiii, stupendi, non è necessario aspettare Natale, io li vedo bene con un tè come dice Chiara.

Fra ha detto...

Sono bellissimi...credo che non sarà necessario aspettare natale 2009 per riprodurli mi sembrano un'idea regalo davvero graziosa in ogni periodo dell'anno (e poi fra un po' è San Valentino ;D)
Un bacio e buon fine settimana
Fra

Onde99 ha detto...

A parte che io i biscotti li faccio tutto l'anno, perché quelli confezionati fanno malissimo, e ad aspettare Natale per impastare non ci penso nemmeno, questi sono così belli che, usando forme diverse da stelle comete e alberelli, si possono preparare anche adesso: sono proprio stupendi!

Romy ha detto...

Senti un po'....ma è proprio necessari aspettare Natale 2009? E se li provassimo ora? Davvero una meraviglia, ma soprattutto...originalissimi! Brava! :-)

Claudia ha detto...

Ma son belisimi e davvero molto originali!!!

v@le ha detto...

che carini....brava...

michela ha detto...

Sai che li avevo copiati anche io ed ho copiato la tecnica nei biscotti di bue..ne ho fotografato 1 solo..gli altri se li son pappati..bellissimi.

Claudia ha detto...

ma chissenefrega! io questi biscotti li ho fatti anche ad agosto e li ho regalati! ho fatto un figurone!!!!
:*
sono stupendi
cla

Lo ha detto...

si si ...li ho fatti anche io rubandoli a Night...e sai se fai dei bei cuori li puoi regalare tranquillamente per un compleanno....magari colorati di blu o di giallo...

essenza di vaniglia ha detto...

Ciao Ale!
sarebbe stato un gran peccato non postarli perché sono bellissimi!
E poi anch'io credo che quelli a forma di cuore siano perfetti per S Valentino o per qualsiasi altra occasione!
Mi piacerebbe tanto farli, ma dubito sulla riuscita... :-P
un bacione e buon WE!

Simo ha detto...

Che belli, sono tenerissimi....!!!
E chissà che buoni...se sono di Night, poi...una garanzia!

anna ha detto...

Questi biscotti mi piacciono sempre tanto. La finestrella colorata è davvero bella. Oltre che per Natale potrebbero essete carini anche come biscotti di carnevale. Magari utilizzando altre forme :D
Baci

Denise ha detto...

hahahah...forte l'effetto vetro! Assolutamente da tenere in considerazione per il prossimo Natale!

Pamy ha detto...

troppo carini è un'idea geniale!!

Fantasilandia ha detto...

Ary ti sono venuti benissimo. Mi affascina tantissimo il contrasto della pasta frolla con la limpidezza trasparente della caramella. Sai che è la prima volta che li vedo e ne sento parlare. Mi salvo nella mi agendina questa ricettozza perchè mi piace davvero tanto!! Sicuramente già m'immagino il casino che farò con le caramelle!!
;-D
Bacini e buon fine settimana. ;-P

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Beh, vanno bene anche per il resto dell'anno, magari con altre forme. Li trovo carinissimi da appendere ad un regalo.
L'idea la trovo geniale.
Buon WE
Alex

muffin girl ha detto...

sono davvero bellissimi!!! prima o poi li faccio anche io!

Aiuolik ha detto...

Per i biscotti per me è sempre il periodo giusto...pensa che se riesco domenica provo una ricetta che dicono "natalizia" :-) Ma se i biscotti sono buoni sono buoni a prescindere, come i tuoi!

Ciaooooo

JAJO ha detto...

Siii, avevo visto una cosa del genere su una rivista tanto tempo fa: prenotati per Natale 2009 ^_^
Comunque mi sembrano proprio belli anche i tuoi, ora vado a vedere Night :-D
Jacopo

Mirtilla ha detto...

troppo belli davvero!!
ho gia'messo da parte il link cara mia ;)

bocetta ha detto...

Anche io li avevo visti da Night!!! Stupendi! Ma non ho mai trovato le caramelle adatte...ti sono venuti benissimo comunque,io li avevo dimenticati,e non li ho fatti questo natale come mi ero ripromessa...metterò un post-it sul monitor! (sperando che Black non lo rimuova ;P) un bacio e a presto!

sweetcook ha detto...

Hai fatto proprio bene a postarli anche dopo Natale, primo perchè secondo me l'occasione per mangiarli si troverebbe anche in estate:P e secondo perchè avremmo dovuto aspettare troppo tempo prima di godere di queste foto. Anch'io li ricordo bene sul blog di Night, la nostra musa:)

P.s. Per quanto riguarda la mozzarella sui miei gnocchi, credo che si tratti del parmigiano che ho cosparso sopra prima di metterli in forno :P Anche la mia di mozzarella, si è sciolta:/

Bacioni e buon we:D

Barbara ha detto...

Sono davvero belli: brava!

Betty ha detto...

Perchè non interesseranno a nessuno questi biscottini???
Son buoni da mangiare solo a Natale?
Non credo!
Sono bellissimi, prima o poi proverò anch'io a farli!
BAci
Betty

Danea ha detto...

In effetti sono a dir poco favolosi, davvero un peccato mangiarli!!
Splendida idea per il prossimo natale ;)

Elisa ha detto...

Sicuramente sono molto belli ...e credo anche buoni!

Snooky doodle ha detto...

che carini questi bicotti! gli ho fatti pure io e sono ideali per il Natale ma pure per tutto l anno :)

Elga ha detto...

Ti sono venuti benissimo!! Io ho provato una volta a farli e non si potevano guardare:))

topina curiosa ha detto...

Appena ho visto questa ricetta, mi è piaciuta tantissimo per la sua semplicità e per il meraviglioso risultato!
Ieri li ho preparati anche io (perchè aspettare Natale?!): beh purtroppo non sono venuti così bene esteticamente, però sono proprio buoni!

unika ha detto...

passa da me...c'è una bella iniziativa per noi blogger:-) un bacio
Annamaria

Le Vinagre ha detto...

bellissimi questi biscotti...
fra l'altro mi hai fatto venire in mente un ricordo bellissimo di quando ero piccola...
il mio natale era anche fatto di quelle formelle di metallo (ovviamente on commestibili in questo caso) che vendeva abbinate a trucioli di vetro colorati, che si facevano fonder in forno e si appendevano all'albero!!!
Ricordate anche voi?!

Bacio

kristel ha detto...

Bellissimi questi biscotti. Mi sono spulciata suito la spiegazione perché ero troppo curiosa di conoscere l'ingrediente segreto! Brava, come sempre!
Baci!!

Mikamarlez ha detto...

sti biscotti volevo provarli anch'io..ma ho sempre paura che le caramelle si sciolgano invadendo tutto il forno..forse la mia è solo follia pura..sono una fissata tremenda!baci.lety

marinella ha detto...

Ti sono venuti molto bene, mi ero innamorata anch'io di quel post, e lo scorso anno li ho preparati. Sono venuti benissimo e in effetti sono molto spettacolari. Bravissima

NIGHTFAIRY ha detto...

tesorina, sei sempre dolce con me..sono felice del tuo entusiasmo. un bacio e buona domenica!

eli ha detto...

bellissimi ale! io li avevo fatti l'anno scorso!!!

Arietta ha detto...

Grazie a tutti dell'apprezzamento che avete manifestato per questi biscotti! In effetti si prestano molto bene in versione cuore per l'imminente San Valentino!

Chiara, direi che per un tea pomeridiano si prestino a meraviglia, magari associati ad altra piccola pasticceria!

Manu e Silvia, simpaticissima idea, brave!

Essenza, prova, sono molto semplici e se segui i consigli che ci ha dato Night sono certa che riusciranno bene!

Topina, anche i miei non sono usciti perfetti come quelli di Night, ma non ci lamentiamo vero? ;-) mi fa piacere ti sian piaciuti!

Le Vinagre, mi hai molto incuriosito con questo ricordo, che purtroppo non mi è proprio...chissà di che si trattava?!

Mika, tranquilla,nessuna catastrofe in vista...basta metterli su carta forno e su una placca...e toglierli dopo il tempo indicato, sufficiente a farli indurire nuovamente ;-)

Night, tutto meritato. Senza di te non hai idea di quanti dolci non avrei mai fatto...ti sarò debitrice a vita.

A tutti...un bacione!

Pawèr+Littlefrog ha detto...

hai pienamente ragione!!!bellissimi e sicuramente buonissimi!!!

sticker ha detto...

womens handbag
womens handbag
fashion handbags
fashion handbag
handbags uk

ELel ha detto...

Trovata l'idea per Natale!!! Grazie!!!!!

Anastasia ha detto...

Cara Arietta,
è per un caso fortunato che ho trovato il tuo blog nel mare del www. Grazie, grazie tante per lo sforzo e per la passione che ci hai messi. Mano a mano proverò a fare tante delle tue ricette ma per questa, dei biscotti vetrate, ti ringrazio subito - la stavo cercando questa ricetta e tu l'hai spiegata in modo così semplice e chiaro!
Sperò che verranno bene pure i miei e piaceranno a tutti gli amici che li riceveranno a Natale!
Un abbraccio, sei bravissima!
Anastasia

angicock ha detto...

Sicuramente molto originali.Ti sono venuti molto bene.
il tuo blog è bellissimo!!!