martedì 16 marzo 2010

In the mood for...girella!

Girandole sfiziose con pancetta e parmigiano

Il blog è piuttosto spento, è vero. Mi dispiace, ma il tempo da dedicargli, nonchè di pensare a cosa preparare e da dedicare alla cucina/foto/ritocco/postaggio (postaggio?!?) è sempre meno. Sono parecchi mesi, ormai, che non riesco a passare da moltissimi di voi che mi leggete e da chi ho sempre seguito con affetto ed interesse se non in modo assolutamente casuale e sporadico. Inutile scusarsi e inutile anche dire che, parallelamente a queste condizioni, tornano fuori i soliti, vecchi pensieri sul senso del blog, sull'impegno che comporta, sul tenerlo aperto o meno, ma abbiamo già appurato in passato che sono paranoie che ciclicamente riemergono per poi tornarsene, a tempo debito, da dove sono venute: quindi lasciamole a decantare lì dove sono...
ha da passà la nuttata! ;)
Quasi a voler suggellare questo post di una noia mortale, vi consiglio un'ideuzza niente male ma di una velocità supersonica e di una semplicità imbarazzante, che però sono certa vi risolverà con gusto tanti aperitivi al volo che vi troverete a dover preparare in 10 minuti scarsi. Ehm...sì, lo ammetto, mi sono fatta un po' prendere la mano....dall'arrotolamento! Prima con la carne, passando poi per lo sfizietto da aperitivo e, se vogliamo, per lo strudel salato, che poi non è altro che un grande rotolo, no? Insomma, pare proprio che tutto ciò che si arrotola e che diventa poi rotolino, girandola o girella che dir si voglia mi sia incredibilmente simpatico, in questo periodo. Arrotolando, arrotolando sono arrivata alla semplicissima ricetta stupid-proof di queste girelle, per la cui idea mi sono ispirata qui, caricando soltanto un po' la farcia. Pochi ingredienti, pochissime mosse e ancor meno tempo da sprecarci e l'aperitivo è servito! E con lui, anche il post con i minuti contati, ovvio ;)

Girandole sfiziose con pancetta e parmigiano

GIRANDOLE SFIZIOSE CON PANCETTA E PARMIGIANO

Ingredienti, per una ventina di girelle:
un rotolo di pasta sfoglia stesa, preferibilmente rettangolare
150 gr di pancetta arrotolata
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
pepe macinato fresco q.b.
peperoncino in polvere q.b.

Aprite il rotolo di pasta sfoglia e stendetela bene con le mani. Ricopritela uniformemente, avendo cura di arrivare fino ai bordi, con le fettine di pancetta, spolverizzate con il parmigiano grattugiato, quindi insaporite con una macinata di pepe fresco e qualche generoso pizzico di peperoncino. Arrotolate il tutto strettamente dalla parte del lato lungo e tagliate il rotolo ottenuto a fette di circa un centimetro. Disponete le girandole su una placca rivestita di carta da forno e infornate in forno preriscaldato a 190° per 10-15 minuti o, comunque, fino a che non saranno ben gonfie e dorate.

Nota: queste girandole sono perfette da servire per l'aperitivo; sono ottime sia appena sfornate che servite fredde.

Comunicazione di servizio:
Sono state aperte le votazioni per il blog dell'anno di Squisito 2010. Muffins, cookies e altri pasticci partecipa nelle categorie cucina (ricette) e fotografia: se vi va, potete votarmi qui. Grazie a tutti per il sostegno! :)

26 commenti:

sabri ha detto...

Sono sempre pronta per il girella time. Adoro queste sfizioserie, il problema è che quando inzio a mangiarle non mi fermo più! Baci

UIna ha detto...

anche io sono una fan del "rotolo"!!!
E si vede che è proprio il momento dell'aperitivo girelloso.
Giovedì era il compleanno del mio amore e mentre aspettava che finissi di preparargli la cenetta l'ho intrattenuto con delle girandole come le tue, ma farcite con il wurstel anzichè la pancetta!!
Gnam
Un'altra piccola differenza è che io l'ho tagliato a fette una volta cotto.

Raffy/Uina

manuela e silvia ha detto...

Ciao! ma sai che noi non le abbiamo mai fatte??! questa versione con la pancetta e gli aromi ci piace moltissomo!! sicuramente rimedieremo!!
un bacione

BreadandBreakfast ha detto...

Sfiziosissime queste girelline! :) talmente buone e veloci da risolvere anche il più last-minute degli aperitivi!! anche se non è detto che gli ospiti in questione se le meritino, dato il poco preavviso (gli caccio le patatine e me le mangio tutte io, ahahhaha)!

buona giornata

Valeria

Onde99 ha detto...

Ame anche se posti una volta al mese, ma posti una roba golosa così va bene... però certi sfizi preferirei vederli ogni giorno!

Dodò ha detto...

Queste girelle attentano alla mia capacità di autocontrollo!!
Per quanto riguarda i tuoi dubbi, anch'io prima di iniziare mi sono posta le stesse domande e poi mi sono risposta che il blog lo si fa se ci da soddisfazione. Se postare, scrivere, commentare mi rende felice e mi da uno stimolo lo faccio. Magari un giorno, due o tre non mi va, mi sembra inutile e allora passo. Ma con tranquillità. Perchè una passione non può e non deve diventare una costrizione!!
Un bacio

Simo ha detto...

Stai tranquilla Alessia, il blog deve essere il più possibile libero da costrizioni e impegni...a noi va bene così come sei e come posti!
Queste girelle sono una meraviglia...

Vale ha detto...

semoplici e sfiziosissime... mettono l'acquolina-!!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

certo tesoro il blog comporta una certa dedizione ed anch'io con 2 bimbi spesso mi ritrova a fare dei salti mortali per publicare qualcosa...la cosa che piu mi annoia è proprio fotgrafare perche bisogna avere la luce giusta,un inquadratura giusta e con al mia piccola digitale veramente è una faticaccia...pero vedo quando poi torni noi simao sempre qui ad accorere da te!!!quest'idea è davvero strepitosa nella sua semplicita!!!la terrò presente per qualche prossimo buffet...bacioni imma

Micaela ha detto...

carissima sono stupende! sono di corsissima quindi non riesco a leggere la premessa!!! però che buone!!! un bacione.

Virò ha detto...

Veramente il blog spento lo vedi solo tu!

Questa idea è proprio carina: basta variare la farcia e vengono fuori rotelline multicolor che ti tireranno su il morale!

Romy ha detto...

L'idea è folgorante...è velocissima ma va dritta dritta...al palato! E per quanto riguarda il blog, non farti troppi problemi: sarà bellissimo anche se ti prenderai una pausa, o se non posterai con la frequenza e l'entusiasmo di sempre...siamo persone, mica automi! Ed abbiamo una vita "reale" che ci chiama, a volte in maniera inderogabile...quindi è sano e giusto prendersi una piccola pausa, o allentare un po', a volte...altrimenti dove finisce il piacere di tenere il blog, la sua valenza creativa e ricreativa, se diventa anch'esso un dovere? Noi lettori affezionati ti aspettiamo, e gradiremo un tuo qualsiasi segno, fosse anche la ricetta ...del pane col pomodoro! un bacione :-)

Lauretta and Mary ha detto...

Alessia non sai quanto ti capiamo, la maggior parte di noi ha una vita totalmente lontana dalla cucina e non sempre si ha tempo di cucinare qualcosa che valga la pena postare...vedi pasta o riso in bianco o fettina ai ferri!!!

il blog, come la cucina, per noi sono una valvola di sfogo, un piacere, una passione..se anche questi diventassero un obbligo perderebbero il loro vero significato!! Quindi stai tranquilla, ognuno fa quel che può!!

bacioni

Ely ha detto...

gustosissime queste girelle e ti capisco petr il blog, ci vuole tempo per tutto, scrivere postare e passare dagli amici, io faccio sempre notte :-) baci Ely

UnaZebrApois ha detto...

Sarà il profumo di primavera...il verde dei prati il colore del mare (sì...oggi da me c'è il SOLE!!!)...ma anche io in questo periodo sono pro-girella...e le tue sono davvero belle e soprattutto molto gustose...stavo appunto pensando ad un aperitivo sfizioso da presentare ad un pranzo ed ecco che mi spunti fuori con queste delizie...
Grazie mille!!!

PS: il blog, per me, deve essere un piacere, e ci sono periodi in cui anche solo restare 10 minuti in più davanti allo schermo del pc costa un grosso sacrificio...
Se una capatina (o un post) qua e là in meno ora vuol dire più serenità per te, di sicuro è la cosa giusta da fare! E sono sicura che questo momento di "pausa" ti porterà a una maggior "dedizione" quando di tempo ne avrai a sufficienza!!!

Mary ha detto...

bella questa versione delle girelle , buono!

v@le ha detto...

sfiziosissime!!!! me le papperei tutte :) immagino che una tiri l'latra
ciao
vale

CucinaItaliana ha detto...

Ciao!
Partecipa anche tu al Contest di Marzo de LA CUCINA ITALIANA dedicato al TIRAMISU'!

Per info:
http://www.lacucinaitaliana.it/default.aspx?idPage=862&ID=337208&csuserid=2112&ar=

Scade il 10/04/10.
Buon lavoro!

SUNFLOWERS8 ha detto...

E' sempre l'ora per un girella time ^__^ anche io adoro i rotolini farciti peccato che come ci vuole un secondo a prepararli ci vuole un secondo a finirli!
Bacioni
Sonia

minnie ha detto...

Vogliamo parlare del senso del blog e dell'impegno che richiede?
Quando ho dovuto chiudere il blog vecchio mi è venuto un certo sconforto e avevo deciso di piantarla lì.
Poi, mi sono decisa a ricominciare ma anche così, con tutti i post che aspettano solo di essere copia-incollati è una tragedia. Quando non hai tempo o hai la testa da un'altra parte rimandi rimandi rimandi e rimandi.
Ma quando trovi il momento giusto per metterti a "pasticciare" o anche solo pubblicare vuoi mettere il piacere e la soddisfazione :))
Questa è una delle mie ricette ideali: veloce e sfiziosa :P

Morena ha detto...

Il Blog dev'essere un divertimento, non sempre c'è il tempo per pubblicare e passare dagli altri a lasciare un saluto..anch'io ultimamente sto facendo poco eper non invogliarmi troppo giro anche meno di prima...che ci vuoi fare sono periodi così, verranno altri tempi, vai tranquilla..

Bellissima idea questa delle girelle.. sfiziose e belle da vedere..Brava!

Acquolina ha detto...

belle e buone! che idea!
Ciao da Francesca

Nanny ha detto...

Gustosissime in questa versione,ogni momento è buono per una girella :P

ilcucchiaiodoro ha detto...

Grazie per il link! Che dirti favolose!!!

Dida70 ha detto...

ciao cara Arietta!!!
sai che anche io sono in periodo paranoia da blog??? eh si sono a dieta ferrea per motivi di 'ciccia' e di salute e quindi mi sono chiesta se valeva la pena continuare ad avere il blog più che altro per non cadere in tentazione con tutte le sfiziosità che si vedono in giro! poi però ho deciso che mi sarebbe mancato troppo e allora ... eccomi a postare un dolce che ho copiato da te! eh si, lo sai, ti copio spesso, stavolta è toccato al pasticciotto salentino che io ho proposto sotto forma di torta unica, volevo ringraziarti perchè trovo la ricetta strepitosa! ed anche queste girelline saranno un'idea per il pranzo di domenica con amici!
grazie cara!
un abbraccio
dida

Nepitella ha detto...

Mmmmmhhhhhhhhhhhh!!! Che buone, anch'io le ho fatte ultimamente ma con un ripieno diverso :-)
Ciao!