sabato 28 marzo 2009

Crema pasticcera alla panna


Buon sabato a tutti! Qui il tempo, neanche a farlo apposta, è piuttosto grigio andante. Mi sembra giusto che ci sia il sole tutta la settimana e poi nel weekend venga brutto no?! Logico...sì sì. Tra le altre cose questo weekend sono da sola, M. è a Valencia per l'addio al celibato del cugino, quindi ne approfitterò per fare alcune cose in casa e lavorare di più dai bimbi, dove andrò stasera. Insomma, un weekend senza infamia e senza lode, indubbiamente. E non posso nemmeno ravvivarlo cucinando, perchè quando mi rimetto a regime faccio davvero fatica all'idea di farlo, mi passa decisamente la voglia, sia di ricercare piatti gustosi che di riproporli. Capiterà anche a voi, immagino e spero! Insomma, tutta sta solfa per dirvi che se notate che sto postando solo ricette dolci non è perchè la mia dieta si basa unicamente su torte, cheesecakes & co. ma proprio perchè cucinando pochissimo gli unici prodotti della mia cucina un po' più elaborati sono proprio i dolci del weekend.

Lo scorso fine-settimana mi sono finalmente dedicata a un dolce che volevo fare da tantissimo, praticamente da una vita, un dolce che anche quando l'ho visto tra i blog mica l'ho fatto subito, no, io se non me la tiro per un anno mica son contenta :-)) Comunque, visto che questo dolce, che posterò prossimamente, prevede l'utilizzo della crema pasticcera, ho deciso per una volta di accantonare la mia fida ricetta per provarne un'altra che mi aveva incuriosito, ossia quella della crema pasticcera alla panna di Paoletta.

Questa crema pasticcera è una creazione di Paoletta, che ha assemblato tre ricette: la pasticcera classica di Ciccioformaggio, tratta da Gennarino; la crema di Grisù con le uova intere, sempre da Gennarino; la crema di Adriano, a base di latte e panna fresca. Si tratta di una pasticcera in cui parte del latte viene sostituito da panna fresca e che, MIRACOLO!, non prevede solo tuorli con conseguente malaugurato accantonamento degli albumi in freezer (non so da voi, ma il mio ormai sputa fuori albumi come la macchinetta che lancia le palline da tennis!!) ma solo uova INTERE!!

Ne risulta una crema, oltre che di facilissima e velocissima esecuzione, estremamente delicata e vellutata, bella soda e adatta davvero a qualunque preparazione ed utilizzo (anche ad essere mangiata in punta di dita da chi di solito non ama creme e affini, purtroppo!).


CREMA PASTICCERA ALLA PANNA

Ingredienti:

400 ml di panna fresca
600 ml di latte fresco
1 baccello di vaniglia
4 uova intere
80 gr. di farina
300 gr. di zucchero
1 pizzico di sale

Procedimento:
Mettere in un pentolino il latte, la panna e il baccello di vaniglia aperto e portare quasi a bollore.
Nel frattempo, in un altro pentolino, sbattere bene con una frusta a mano le uova con lo zucchero e il pizzico di sale. Aggiungere la farina setacciata e mescolare ancora un po', poi unire il latte tutto in una volta versandolo da un passino a maglie fitte.
Mettere sul fuoco bassissimo mescolando di continuo con la frusta a mano. In 3' circa la crema è pronta.

31 commenti:

parolediburro ha detto...

Prima!
Questa crema deve essere squisita,la farò per farcire la millefoglie che sto preparando!
Buon week end.

il_cercat0re ha detto...

che buona!! ottima da abbinare a moltissimi dolci... o anche da gustare sola sola.

Elga ha detto...

Morbidissima e voluttuosa deve essere un piacere sulla lingua!

Micaela ha detto...

ti capisco cara! io neanche i dolci preparo durante il weekend!!! per fortuna che ho un pò di ricette accantonate da postare!!! buona questa idea!! poi con il fatto che si utilizzano le uova intere è comodissima!!! devo provarla!!! un bacione!

Lory ha detto...

Anch'io ne preparo una del genere per farcire i cornetti ed è la fine del mondo!!
Buon sabato uggioso, qui a Venezia per fortuna c'è il sole.
Ciao ciao

ღ Sara ღ ha detto...

me la papperei anche a cucchiaiateeee!!

princicci ha detto...

sembra davvero adatta per farcire qualunque dolce ma anche per essere mangiata così semplicemente....direi ottima idea...da provare....claudia

Lo ha detto...

deve essere meravigliosa questa crema....e felice tranquillo weekend!

Aiuolik ha detto...

Non conoscevo questa crema, ma se dici che è buonissima e veloce direi che va provata! Per ora aspetto di vedere come l'hai utilizzata ;-)

Ciaoooo,
Aiuolik

Virò ha detto...

Dal momento che faccio parte dell'immenso club degli acquirenti compulsivi di oggettistica cucinifero/pasticcera, ho acquistato da poco un pentolino con un doppio fondo in cui si può versare dell'acqua per una cottura tipo bagnomaria... Questo dovrebbe impedire alle creme(e soprattutto alla cuoca) di impazzire...mancava solo la ricetta da sperimentare!...

emilia ha detto...

Ciao cara, grazie per le belle parole....un abbraccio e buon fine settimana :)

katty ha detto...

e si l'ho fatta anche io la crema di paoletta! è proprio buona!! ciao e buona domenica!!!!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Questa crema è favolosa!!! Laura

Paoletta S. ha detto...

Alessia, bella !!
Che piacere che mi hai fatto ad aver provato questa crema :)
E' buonissima davvero, ha riscosso subito l'approvazione di mio figlio, per cui... è tutto dire ;)
Peccato che inizialmente suscita sempre qualche remora per via delle uova intere, invece ci stanno benissimo perchè l'albume è un addensante naturale... oddio ma quanto chiacchiero??
Ora sono curiosa di sapere per cosa l'adopererai!!

p.s. ah, ma l'hai vista la ricettina ricicla albumi?? ;)

Ciao, un abbraccio grande :)

Federica ha detto...

non ho mai fatto la crema con le uova intere, questa me la segno deve essere squisita!

fiOrdivanilla ha detto...

Anche qui il tempo è grigio.. nuvole, pioggia... (e macchina appena lavata e ora puntellata di gocce d'acqua piovana sporca).
Ma parliamo di cose più piacevoli... questa crema dev'essere proprio buona... ed è ideale per evitare gli avanzi di albumi! La userò per farcire i miei bignè di pasta choux! :)
baci!

manu e silvia ha detto...

stupenda questa crema pasticcera. con la panna dev'essere molto più morbida.
baci baci

Mary ha detto...

questa versione di usare nella crema la panna l'avevo visto in tv da un pasticcere di Prato e quando l'ho provato l'ho trovato molto buono !

Cenerentola ha detto...

Il mio amoroso adora la crema!mi hai dato un' ottima alternativa a quella classica!brava...!buon fine settimana!

Barbara ha detto...

interessante con le uova intere!!

Chiara ha detto...

l'ho provata qualche giorno per le zeppole, è fantastica!!!

tartina ha detto...

Io con gli albumi faccio i dolcetti al cocco. Infatti ne abbiamo sempre una scorta esagerata, in casa!
Magari con questa crema per una volta li evito... :)

*

sorbyy ha detto...

Deve essere molto buona!!!!!
Ciao

Saretta ha detto...

Deve essere sublime!
PS:ma tornerà il sole accidentaccio?!

Onde99 ha detto...

Verissimo, se ricordi ne parlavo tempo fa anche nel mio blog: le creme sono una maledizione, perché ti lasciano sempre con un sacco di albumi a spasso per il freezer e, non essendo io un'amante di meringhe e dolcetti vari fatti con soli albumi (li trovo stopposi), finisco per non sapere cosa farmene. Finalmente una crema che non mi lascia rimasugli a giro!

stefi ha detto...

Deve essere una crema molto buona, la proverò in delle mie prossime torte farcite.
Grazie cara buona giornata!!!!!!

Camomilla ha detto...

Ecco svelata una parte del mistero... ora non sai cosa darei per vedere come l'hai utilizzata ;)
Mi piace questa crema così densa e vellutata, salvo e memorizzo!
Un abbraccio

Fra ha detto...

Geniale questa crema...mi segno la ricetta al volo e aspetto di vedere come l'hai utilizzata
Un bacione
fra

Arietta ha detto...

Purtroppo non ho avuto modo di rispondervi, mi spiace. Vi dico solo di provarla perchè è davvero buona, oltre che molto comoda!

Paoletta, dici gli stringozzi? Se sono loro, certo, e non vedo l'ora di farli, li mangiai anni e anni fa in Umbria, a Spoleto...che buoni!!!

Okkidigatta ha detto...

....da leccarsi le labbra con questa crema ...me la segno subito subito!!!!kissss

scricciolo ha detto...

ehmm... so che è passato mooooolto mooooolto tempo da questo posto... spero risponderai lo stesso ad una domanda: quanto è densa questa crema? Sto cercando qualcosa per guarnire i babà e non volevo la sola panna! Dici che tiene a mo di panna montata? GRAZZIEEEEE!!!!