lunedì 29 dicembre 2008

Brownie cheesecake


Questi giorni di festa sono letteralmente volati e, fortunatamente, devo dire che li ho trascorsi molto serenamente: speriamo questo sia di buon auspicio per un 2009 di felicità. L'unica cosa che mi preoccupa è arrivare all'anno nuovo rotolando, qui si mangia a quattro palmenti, tante sono le cene e i festeggiamenti, vi dico solo che sabato sera sono stata nuovamente ospite della mia dolcissima amica Camomilla che ha cucinato per noi divinamente, consentendoci di godere dell'ottima compagnia sua e del suo ragazzo. Ne approfitto qui per ringraziarti ancora infinitamente, Sara, e per l'ospitalità, e per la cena, e per gli azzeccatissimi e stupendi regali di compleanno /Natale che non vedo l'ora di inaugurare!


Oggi vi propongo la ricetta di un dolce tanto calorico quanto eccezionalmente buono. Era da un po' che avevo in mente di farlo ma la botta energetica mi aveva sempre fatto desistere. Quale occasione migliore, quindi, che una cena con una quindicina di amici per scambiarsi piccoli regali natalizi, quando il suo apporto calorico può essere "generosamente" spartito con gli altri e non si corre il rischio di trascinarsi avanzi per giorni, perchè tanto finisce subito?

Trattasi ovviamente del brownie cheesecake, di cui circolano in rete poche varianti di minimale differenza. Io ho scelto quello di Night perchè prevedeva l'utilizzo di solo due tipi di formaggi e preferivo la versione non marmorizzata. Difatti lo strato di cheesecake può essere lasciato uniforme, oppure marmorizzato variegando i due composti: l'effetto si ottiene disegnando pochi cerchi concentrici negli impasti con il manico di una forchetta, senza mescolare troppo altrimenti si uniscono.


Il risultato è stato un dolce estremamente goloso, con la sua base di cioccolatoso brownie e la copertura di scioglievole cheesecake. Unica avvertenza: la parte esterna (quella aderente ai bordi, per intenderci) del cheesecake risulta giocoforza più asciutta di quella interna, cremosa, ma non vi consiglio di farlo cuocere molto più di quanto indicato altrimenti ne risentirebbe.

BROWNIE CHEESECAKE Ingredienti:

Per il brownie:
300 g. di cioccolato fondente
200 g. di burro
6 uova
200 g. di zucchero
150 g. di farina

Per il cheesecake:
250 g. di ricotta
150 g. di philadelphia
100 g. di zucchero
1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o 1 bustina di vanillina)
2 uova
2 cucchiai di farina
120 ml. di panna fresca


Per il brownie. In un'ampia ciotola sbattere le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio (occorreranno una decina di minuti con le fruste elettriche); aggiungere il cioccolato ed il burro sciolti a bagnomaria e la farina, amalgamando bene il tutto.

Per il cheesecake. In un'altra ciotola mescolare con lo sbattitore le uova con lo zucchero, aromatizzare con la vaniglia, unire i formaggi e la farina, infine diluire con la panna.

Versare il composto al cioccolato in una teglia da 24 cm di lato, coprire versandovi delicatamente sopra la crema di formaggio (a piacere, creare l’effetto marmorizzato o no) e cuocere a 180° per 25 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare, quindi riporre in frigorifero per un’oretta prima di tagliare a quadrotti.

34 commenti:

Denise ha detto...

Ma che carini questi Brownie bicolor!! Te ne posso rubare uno? Ciao Arietta e buone feste!!!

manu e silvia ha detto...

sarà anche calorico, ma ti possiamo assicurare che una forchettata la assaggeremo sicuramente!!!
siamo contente che abbi passato serenamente queste feste..e ti auguriamo uno splendido 2009!!!
un bacione

Claudia ha detto...

Ciao Arietta! son contenta le feste siano andate bene.. per il "rotolare" bè le feste son fatte pure per questo :-DDDDDD.. finite poi si torna a regime.. .-) Qusto brownie è spettacolare, deve essere molto buono.. bacioni...

Maya ha detto...

Rotolerai verso il nuovo anno in buona compagnia!!!!!eheheh anche io...!bacio Ari e buon Anno!!!

lacucinaincantata ha detto...

ciao Arietta,vedo con gioia che noi Emiliane stiamo proponendo tantissimi belle cose,la nostra tradizione culinaria non e' smentita . vieni a trovarmi! anna maria

dolci a ...gogo!!! ha detto...

divino davvero....anch'io ne ho visti molti in rete e devo dire che cosi è perfetto!!bacioni imma

Gunther ha detto...

inanzittuto auguri, non dobbiamo demonizzare troppo i cibi dolci basta mangiare una piccola dose, magari la mattina con la colazione o dopo pasto, anche se verrebbe voglia di mangiarli tutti

unika ha detto...

ma che carino questo dolce...mi fa molto piacere che hai trascorso serenamente queste giornate:-) un bacio
Annamaria

Cianfresca ha detto...

Molto interessante questo dolce cara, proverò sicuramente!!! Diciamo che in questi giorni non mancano le occasioni.

sweetcook ha detto...

O-mmmmio-dddio:O
Che bontà stratosferica!!! Altro che forchettata, io lo mangerei a palate;) Sono contenta che tu abbia trascorso il Natale serenamente:) Un bacione*

Onde99 ha detto...

Arietta, questi dolcetti sono un attentato... che perpetrerò presto anch'io!!! Ma non in occasione di cene, feste etc, assolutamente: li preparerò per papparmeli tutti io!!!

Fra ha detto...

Che spettacolo di dolce, davvero un'ottima conclusione per una cena fra amici!
Sono davvero contenta che queste feste siano state serene e gioiose
Ti mando un grosso bacio
Fra

Camomilla ha detto...

Ciao tesora!
E' un piacere sentirti e vederti così serena in questo periodo...
Non devi ringraziarmi di nulla vi ospito sempre molto volentieri e spero che per il futuro ci saranno sempre più occasioni di incontro!
Il brownie cheesecake mi manca, è nella lista dei dolci da provare da tantissimo tempo e la tua descrizione mi tenta moltissimo...
Bello il piattino abbinato allo sfondo, un vero tocco di classe!
Un abbraccio!!!

Lo ha detto...

si si me li ricordo quelli fatti da Night e i tuoi sono davvero belli....credo che rotolerò pure io alla fine dell'anno ;)

Carolina ha detto...

Io ti adoro... No, sul serio... Riesci a stuzzicare la mia golosità (che è tanta) in modo impressionante!
Bravissima come sempre!

Pamy ha detto...

che spettacolo, però dai almeno a Natale non preoccupiamoci dei kili di troppo e godiamoci questo dolce stupendo!!!!baci

Arietta ha detto...

Denise, certo :) serviti pure (virtualmente, ahite!) Buone feste anche a te!

Manu e silvia, un pezzettino non fa di certo male, il problema è fermarsi dopo di questo.il che è mooolto difficile! auguri anche a voi!

Claudia,infatti ci penseremo il 2 gennaio ormai, per ora ci viziamo! :-) Un bacione!

Maya, magari rotolando facciamo arrivare il 2009 più velocemente ;) un bacio e auguri!

Lacucinaincantata, anche se il cheesecake non è propriamente della nostra trazione, però siamo delle inguaribili golosone, a quanto pare :-)

Imma, davvero? io ne ho visti 3 o 4 al massimo, nei blog italiani, molti di più all'estero, ovviamente! un bacio

Arietta ha detto...

Gunther, appunto, è quello il problema ;-) io quando sono a dieta infatti li gusto a colazione! ciao!

unika,grazie :) un bacione e buone feste

Cianfresca, mi fa piacere che ti sia piaciuto ;) fammi sapere!

Sweet, tesoro,non posso che concordare con te sulle dosi massicce, proprio per quello l'ho fatto quando altri potevano distogliermi dallo scofanarmelo interamente :P Spero che anche il tuo Natale, nonostante lo stomaco, sia stato sereno! un bacio!

Onde, lo sapevo che in questa circostanza non avresti adottato mezze misure :) d'altronde te lo puoi permettere col tuo fisico! baci!

Fra, la cena era a base di pizza, qualcosa di meditato ci stava ;) un abbraccio e buone feste anche a te!

Arietta ha detto...

Camomilla,amora mia!! Lo spero anche io lo sai....e sono sicura che ci saranno, ora che ci siamo trovate sarebbe un peccato non sviluppare questa amicizia e collaborazione culinaria :)
Questo cheesecake non può mancare alla tua collezione, e sono sicura che R. lo apprezzerebbe!
Grazie per il piattino, gentile concessione di mammà :P un bacione!

Lo, eheh, siamo già in un buon numero! auguroni cara!

Carolina, grazie, sei un tesoro! mi fa un sacco piacere, sai? un bacione!

Pamy, concordo con te, ci si pensa poi il 2 gennaio ;)

babi ha detto...

Ma che buono! Le ricette della fatina sono sempre una garanzia! Buone feste Arietta ;)

Mary ha detto...

deliziosi questi brownies....uno spettacolo per la vista e un piacere per la gola! baci!

Snooky doodle ha detto...

che bonta! non ho fatto mai i cheesecake con brownies pero sembra una goduria. sono contenta che hai passato un buon natale :) Auguri per l anno nuovo :)

Claudia ha detto...

beh direi che questo dolce s'intona alla perfezione con i bagordi di questo periodo, quindi bando alle ciance e tuffiamo la manina ad afferrare un quadrozzo!
;)
tanti grassi auguri arietta ***
cla

Simo ha detto...

Bello e buono...un bel pezzettone me lo mangerei subito, anche se in questi giorni sono in overdose da dolci, eheheheheheh!
bacione!

Susina strega del tè ha detto...

Che bomba!! Ma deve essere buonissima!! E che mi dici di quel bel piattino che si intravede dalla foto????

Antonella ha detto...

Sono molto carini questi brownies, nonostante le grandi abbuffate di questi giorni un posticino per questi lo troverei di sicuro :)
Buon anno!

GG ha detto...

Meraviglioso e iper golosissimo!!!!
Voglio assolutamente provarlo!!! :-DDD

Colgo l'occasione per farti i miei migliori auguri di un ottimo 2009!

Un bacione, GG.

Anonimo ha detto...

Huuuummm!!!quel délice ce cheese cake!!!Bravo!!!

Lakbira31"toute la cuisine que j'aime".

vaniglia ha detto...

il brownie bicolore mi piace moltissimo, e questa versione è a strati, il che non mi dispiace (io lo faccio in genere un po' più "meringato"!)
grazie....

fiOrdivanilla ha detto...

accidenti.. ma sono delle "piccole" bombe caloriche! :) ma devono essere favolosi... mamma mia O_O
Complimentissimi per la scelta della ricetta, davvero superba!
Mi è piaciuto il tuo blog appena l'ho visto, così ti ho aggiunto tra i miei preferiti, nei miei link :)
Spero non ti dispiaccia!

Un saluto e a presto!

Blissotta ha detto...

Sono capitata per caso su questa pagina e le foto di questi dolcetti mi hanno catturato...proverò a farli sicuramente!!! se saranno buoni la metà di come sembrano, saranno fantastici :)

Anonimo ha detto...

mamma mia, ho preparato questa meraviglia proprio ieri e devo dire che è proprio quello si chiama un peccato di gola... apprezzatissimo da tutti! Volevo chiederti solo un chiarimento (anzi due): il dolce va servito freddo di frigorifero (io ho fattò così ma l'ho trovato la consistenza un po' troppo compatta) oppure va tenuto un po' fuori per farlo ammorbidire prima di servirlo? E poi, secondo te posso utilizzare l'impasto ai formaggi anche per fare un cheesecake "normale" con sotto la base di biscotti? Grazie e complimenti per le ottime ricette a prova anche della cuoca più inesperta!
Serena

Arietta ha detto...

Serena, sono assolutamente caloricissimi, vi avevo messo in guardia vero? ;-) Mi fa piacere la ricetta ti abbia soddisfatta, ma vengo subito a rispondere ai tuoi quesiti. A me questa tipologia di dolci piace freddo di frigo, proprio perchè ne amo molto la compattezza. Ovviamente va a gusti:se a te non piace, puoi tirarlo fuori una mezzoretta prima e presentarlo a temperatura ambiente. L'impasto ai formaggi gira che ti rigira è sempre simile a quello dei vari cheesecake, quindi direi proprio di sì. Buona giornata!

Anonimo ha detto...

grazie mille delle risposte e della gentilezza Arietta, sei squisita come le tue ricette :o)Continua così!
Serena