martedì 18 novembre 2008

Vellutata di zucca e patate con cremino al parmigiano, rosmarino e crostini di pane


Accidenti che freddo che fa in questi giorni! Sembra decisamente arrivato di gran carriera l'inverno, e con lui le mani e i piedi in ipotermia, la punta del naso gelida, le labbra screpolate, la voglia di stare in casa avvolti in un soffice e accogliente plaid, accoccolati sul divano con una tazza di tisana (o di cioccolata calda, nei miei sogni più peccaminosi) a guardare un bel film, a leggere, a sonnecchiare, a sfogliare una rivista di cucina in vista dell'ormai imminente Natale. Anche se tutto questo è accompagnato da un'immensa malinconia, perchè per me la metà di Novembre segna l'inizio di una serie di festeggiamenti (compleanno, Natale, Capodanno) che da anni mi portano un velo di tristezza a cui non riesco a dare una spiegazione logica.

In attesa di coccole dolci, la settimana scorsa ho preparato per me e mio padre questa deliziosa vellutata di zucca e patate. La zucca è un altro di quegli ortaggi che in casa mia non furoreggia, ovviamente io ne sono ghiotta, i miei genitori vivrebbero benissimo anche senza. Ho cercato allora di rendere questa crema il più goloso e invitante possibile, partendo come base da questa ricetta e arricchendola con crostini di pane dorati in padella antiaderente, rosmarino tritato, noce moscata e un ottimo cremino al parmigiano che avevo acquistato nel caseificio di cui vi parlavo qui.

Vi state chiedendo cosa sia questo cremino al parmigiano? Devo ammettere che si tratta di un prodotto caseario difficilmente reperibile, qui lo si trova prevalentemente in montagna: è una sorta di parmigiano fuso,cremoso, che viene spalmato e gustato dentro le tigelle (o come si chiamano sull'Appennino, crescentine). Potete vederne un esempio qui, sul sito di questo rinomato caseificio di Pavullo, ma l'ho visto anche al supermercato nel reparto dei formaggi spalmabili.

Devo dire che la più grossa conferma per questa ricetta sperimentale è stato vedere mio padre raschiare il fondo della terrina: che dite, gli è piaciuta?! ;-) A me tanto, non vedo l'ora di rifarla. D'altra parte adoro le creme, le zuppe e le vellutate e sto passando una fase in cui le vorrei provare tutte!



VELLUTATA DI ZUCCA E PATATE CON CREMINO AL PARMIGIANO, ROSMARINO E CROSTINI DI PANE

Ingredienti (x circa 3 persone)

uguale quantità di zucca e patate, per un totale di 700-800 grammi
1 scalogno grandino
olio evo
brodo vegetale q.b.
qualche ago di rosmarino
sale, pepe e noce moscata q.b.
cremino al parmigiano 2 cucchiai, più quello per la decorazione
crostini di pane (fatti abbrustolendo il pane in padella antiaderente)



Affettare finemente lo scalogno e rosolarlo in poco olio. Unire la zucca e le patate tagliate a cubetti, far insaporire qualche minuto, poi coprire a filo delle verdure con brodo vegetale.
Portare a ebollizione e far cuocere con un coperchio per 30-40 minuti.

Frullare tutto con il minipimer fino a quando sarà cremoso e vellutato, aggiustare eventualmente di sale.
Aggiungere il cremino al parmigiano, mescolare bene, impiattare.

Completare ciascun piatto con qualche ago di rosmarino tagliuzzato, una grattatina di pepe e di noce moscata, crostini di pane un filo d'olio.



Ne approfitto per ringraziare Milla e Luca e Sabrina per i premi che mi hanno assegnato molto carinamente e per dire che con questa ricetta partecipo alla fantastica raccolta di Zuppe e Minestre di La cucina di Cristina, cui ho segnalato anche la zuppetta di lenticchie e patate.


43 commenti:

essenza di vaniglia ha detto...

ciao arietta!
questa è la zuppa di cui mi avevi parlato?! è presentata divinamente!
io non amo molto il parmigiano, mi da un po' fastidio la sua pastosità...ma dalla tua descrizione questo cremino potrebbe andare al caso mio!
spero di riuscire a trovarlo!
grazie per la dritta!!!
un bacione!

Fiofiò ha detto...

Ariettina con questo freddo non potevi postare ricettina migliore :-) finalmente mi sto riscaldando :-)

Un baione

very ha detto...

buona questa vellutata
baci very

Polinnia ha detto...

ma è bellissima...anche io la faccio spesso la vellutata di zucca, ma il cremno di parmigiano non l'ho mai provato!!!complimenti per le foto, fanno venire una fame!!!

Fra ha detto...

Dunque io smetto di lavorare alle 17.00...verso le 19.00 dovrei essere a casa tua...mi fai trovare questa zuppetta ;P
Ottima davvero coccolosa e gustosa
Un bacio
FRa

Mirtilla ha detto...

buonissima!!
il rosmarino fresco poi e'un vero tocco di classe!

Micaela ha detto...

che buona questa cremina!!! anch'io adoro questo genere di minestre ma spesso per pigrizia non le faccio!!! il cremino al parmigiano non lo conoscevo, proverò a cercarlo!!! anch'io divento malinconica a natale... chissà perchè! e anche a me piace starmene in cucina a leggere riviste e a fare biscottini!!!
un bacione e complimenti ancora per la ricetta!!

Gaijina ha detto...

che bella!!!!! con quell'effetto variegato, poi.... bravissimaaaaaaaaaaaaaa!!!! segno eh...!

babi ha detto...

ciao Arietta :)
buonissima, davvero buonissima! a me le creme e le vellutate piacciono tantissimo! questo cremino mi ispira proprio :)
buona serata!

Onde99 ha detto...

E con il cremino di parmigiano hai decretato il leit motiv della mia prossima ascesa in montagna: lo voglio, lo voglio e lo devo trovare... ma prima di fare tanti giri inutili, mi puoi dire se tra gli ingredienti c'è l'aglio? Dimmi di no, ti prego!

Claudia ha detto...

Arietta!!!!! questa vellutata è allettante!!!!!!! ma cos'è sto cremino al parmigiano?

Danea ha detto...

Con questo freddo è davvero l'ideale... Mi scalderei volentieri con una bella zuppa questa sera!!
Baci :)

sweetcook ha detto...

Non sai quanto mi piacerebbe assaggiarla adesso che ho òa mano con cui tengo il mouse congelata:(
E quel cremino di parmigiano??? Io voglio conoscere chi l'ha inventato è una coseina troppo avanti:P
Anche a me piacciono molto le zuppe, vellutate e Co, solo che non trovo mai ricette che mi intrighino, ma questa si, eccome!!! Chissà con che cosa potrei sotituire il cremino...
Bacio tesorino.

Milla ha detto...

Che bel piatto e la foto poi..meravigliose...bravissima.

Maddea ha detto...

buona questa vellutata....anche io questa sera cucino la zucca....ma con le lenticchie!
Un bacio.

Alessia ha detto...

Ciao Arietta, sono capitata qui per caso, ma adoro la cucina e adoro la zucca! La vellutata la faccio molto spesso (anche a me piacciono tanto le minestre cremose) e la trovata del cremino (mai sentito prima ma fa venire l'acquolina in bocca...) mi sembra veramente azzeccata!
Io la vellutata la faccio in pentola a pressione (solo 20minuti e poca acqua) e per renderla più stuzzicante aggiungo un pizzico di peperoncino al soffritto iniziale.
Ti aggiungo subito ai miei preferiti! Ciao
Alessia

Arietta ha detto...

essenza, esatto è proprio lei! grazie davvero :-) questo cremino del parmigiano ha solo il sapore, ma è molto delicato (è spalmabile o semiliquido, solitamente, credo potreste cmq sostituirlo con del formaggio spalmabile!) Un bacione a te!

Fiòfiò, mi fa piacere :-) baci!

Very, grazie!

Polinnia, se lo trovi ti suggerisco di provarlo, al posto della solita spolverata di parmigiano! Grazie mille tesoro! baci

Fra, caspita, sarebbe bello ospitarti, quando avrò una casa mia organizzerò incontri culinari a tutto spiano! (intanto campa cavallo...) Un abbraccio!

Mirtilla, devo dire che il rosmarino e la noce moscata in questa vellutata stanno divinamente!

Micaela, anche io faccio come te, ma bando alla pigrizia e viva le coccole salutari! se non trovi il cremino prova con formaggio spalmabile e parmigiano ;-) ps.quante cose in comune, visto? ^_^

Gajina, certo,segna segna e se provi vieni a dirlo ad Ariettina tua,mi raccomando ;-) baci!

Arietta ha detto...

babi, sono contenta che ti piaccia :) il cremino è una delizia! un abbraccio!

onde, assolutamente no: è una semplice crema di parmigiano, leggi sul link che ho indicato, gli ingredienti sono parmigiano, formaggi fusi e burro :-) Esiste anche aromatizzato al tartufo!

claudia, l'ho scritto cos'è ;-) ho anche messo un link così potete vedere come è fatto!

danea, siamo in due...brr che freddo!! baciotti

sweetcook, anche io ho le mani congelateeee!chissà se il cremino è fattibile anche in casa, non mi sono mai informata...devo dire che ho trovato molte ricette allettanti proprio sui blog, altrove non mi ispiravano tanto o erano troppo elaborate (cosa che non apprezzo!)
Cmq se non trovi il cremino, puoi provare con un formaggio spalmabile!

Milla, grazie mille!

Maddea...mmm zucca e lenticchie, passerò a sbirciare nei prossimi giorni allora! un abbraccio!

Ciao Alessia, grazie del tuo commento :-) e piacere! sai che ci chiamiamo nello stesso modo? Grazie anche dei suggerimenti che mi hai dato :) a presto!

vale ha detto...

questa zuppa è veramente strepitosa!
adoro le zuppe,,, spero di avere tempo nel week-end di provarla!
baci
vale

astrofiammante ha detto...

vellutata,buonissima e molto ben presentata,io con il parmigiano ci farei anche colazione...quindi l'adotto....

Simo ha detto...

Grazie, posso autoinvitarmi a casa tua??????????!!!!
E' super questa vellutatina!!!!!!!
bacione

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Io userei la zucca tutti i giorni tanto mi piace! Ma la tua vellutata ha una marcia in più, profuma al rosmarino ... indimenticabile! Smack
p.s. quindi da qui a natale ti dobbiamo coccolare in modo indecente!?! Ari-smack

Arietta ha detto...

vale,lo spero per te, è veramente buona e dà un sacco di soddisfazioni! notte

astrofiammante, anche io sono una parmigiano addict...diciamo che mi hanno cresciuta a tortellini,prosciutto crudo e parmigiano! :D

simo, eheh, e io vorrei spesso venire da te, come la mettiamo? uno scambio di inviti può starti bene? ;)

twostella, il rosmarino è fantastico con la zucca vero? io le vostre coccole me le prendo più che volentieri! un bacio grande!

Gunther ha detto...

complimenti per la vellutata è fantastica sopratutto per il cremino

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Ha un aspetto talmente invitante che mi è venuta volgia di una vellutata di zucca anche a quest'ora (e soo le 7 di mattina).
Molto bello l'abbinamento cromatico della foto
Ciao
Alex

manu e silvia ha detto...

una vellutata davvero particolare...cremosa, saporita, profumata e delicata!!
poi con in crostini...
bacioni

Onde99 ha detto...

Grazie Ari: se non c'è aglio (a cui sono allergica) alla prossima occasione lo farò sicuramente mio!!!

Arietta ha detto...

gunther, grazie :)

Alex, grazie! per me è sempre molto importante il tuo riscontro "fotografico" perchè ti ritengo una vera maestra e rimango sempre incantata davanti ai tuoi scatti, quindi è un bellissimo complimento che mi fa arrossire:-) baci!

Manu e Silvia, in effetti questa vellutata ha tutte le qualità necessarie per ottenere un successone! buona giornata

Onde :-) figurati! un bacione!

Elga ha detto...

Tu non hai idea dell'acquolina che mi hai fatto venire or ora con la cremina al Parmigiano!!! Elga

roxina ha detto...

Ciao arietta!
a parte la foto fantastica, sembra la copertina di un libro di ricette, ti faccio i complimenti per la vellutata davvero gustosa!
Grande! Un bacio ^^

Odeline ha detto...

interessante variazione! io poi adoro la zucca!
A presto

Arietta ha detto...

elga, :-) forse la trovi anche dalle tue parti abitando relativamente vicine! baci

roxina, addirittura!! mi fai diventare tutta rossa :D mi fa piacere ti sia piaciuta questa semplice ricetta! un abbraccio

odeline, ti ringrazio! ciao, a presto!

Camomilla ha detto...

Ciao tesora!
Questa zuppa io l'avevo già vista in anteprima e da quanto me ne hai parlato bene voglio provarla, chissà se riesco a farla mangiare anche a R.? Spero di ottenere lo stesso risultato che hai avuto con tuo padre!
Il cremino l'ho cercato in lungo e il largo, in ben due supermercati... ma niente, non c'è verso di trovarlo! Che peccato, vorrei tanto assaggiarlo...
Sono d'accordo con Alex, le foto sono fantastiche!!!
Un bacione!

unika ha detto...

te l'ho copiata...è davvero deliziosa:-)
Annamaria

Fantasilandia ha detto...

Ciauuuuuu Ary
Questa zuppetta è Super!
A casa ho tutti gli ingredienti, ottima idea per il cenino di questa sera!!!!
Bacio

Susina strega del tè ha detto...

che delizia, con questo freddo è proprio l'ideale!!!! ^_^

Arietta ha detto...

camo, sarebbe bellissimo se R. apprezzasse. Se decidi di provare fammi sapere, giuro che non me la prendo se non gli piace: de gustibus....Grazie mille, per il resto! un bacione

Unika e Fantasilandia: perfetto, attendo il vostro responso :) ciao!

Susina, tnx! :)

Dodò ha detto...

che buona! non conoscevo questo cremino, ma son sicura che ne andrei matta!

Lo ha detto...

meravigliosa velluttata che nel piatto mette tutta quella voglia di coccole per l'inverno...mi raccomanda prepara i fuochi artificiali per il tempo che verrà! un abbraccio

Melina2811 ha detto...

Ottima questa zuppa... ma in casa mia non ne voglio tanto sentir parlare.... ciao da Maria

Antonella ha detto...

Arietta questa crema è favolosa.....
Anche a me il Natale ha sempre intristito un po' e quest'anno..........
però...penso anche che con tutte le nuove blog-amiche e le ricettine da vedere e da provare,riusciremo a renderlo indimenticabile....un bacione grande e grazie per le tue belle parole....

Roxy ha detto...

E ci credo che tuo padre raschiava il fondo.....buonissima! Baci

Arietta ha detto...

Dodò, grazie! ne sono certa che ti piacerebbe!

Lo, lo dico piano ma sto abbastanza bene, tra qualche alto e basso per la dura strada che sto percorrendo, ma ci si prova! Si vede anche dal fatto che cucino che sono più serena...ma ne ho veramente dovute affrontare tante, sapessi :( un bacione!

Melina, grazie. Peccato che a casa tua non sarebbe apprezzata, è molto buona!

Antonella,figurati. Immagino il momento difficile ma è bella la voglia di reagire anche con l'aiuto del blog, della cucina e nostro, anche mio, se vorrai :) un abbraccio!

Roxy, è una gran soddisfazione in effetti! baci!