venerdì 7 novembre 2008

Gateau di patate con salsiccia, friarielli e scamorza affumicata


Oggi io e Camomilla proponiamo il secondo antipasto realizzato per la nostra cena. In sede di definizione dei piatti da preparare, abbiamo deciso di proporre una cosa per ciascuna, chiaramente venendoci incontro e discutendone per raggiungere una soluzione ottimale, che gustasse ad entrambe.
Io ho pensato che poteva essere sfizioso un gateau molto particolare che avevo trovato su Cookaround, ossia ripieno di salsiccia, friarielli e scamorza affumicata. Camomilla ne è stata immediatamente entusiasta perchè come me adora questi tre ingredienti, tanto che ci aveva proposto tempo fa anche una pizza divina, che non a caso è al momento la mia pizza preferita, quella che prendo sempre quando esco a cena!

Salsiccia e friarielli è un'accoppiata tipicamente partenopea, dato che questo ortaggio, che prima mi era sconosciuto, è una sorta di cima di rapa o di broccoletto con infiorescenze quasi introvabile fuori da quella zona.

Cito da Wikipedia
I friarielli sono broccoletti con infiorescenze appena sviluppate, sono molto simili alle cime di rape e sono un piatto tipico della cucina napoletana.
Il nome deriva dal verbo napoletano frijere (friggere) ed indica appunto la modalità con cui i friarielli sono preparati, ovvero direttamente in padella con aglio, olio, sale e peperoncino. Non richiedono una previa lessatura.
Nella cucina napoletana i friarielli formano un binomio quasi indissolubile con la salsiccia con la quale vengono utilizzati come ripieno per panini o comunque vengono accompagnati con il pane. Nelle pizzerie napoletane non manca mai sul menù anche la pizza con salsiccia e friarielli (in alcuni posti, è chiamata pizza alla carrettiera).
Fortunatamente Camomilla ha scoperto un negozietto campano poco distante da casa sua e ha reperito il necessario, oltre a una deliziosa mozzarella di bufala e ad un'ancor più divina treccia di bufala che abbiamo gustato - con sommo sacrificio - a pranzo.

Questa ricetta quindi è ottenuta dal collage tra la ricetta di gateau di Camomilla e l'idea carpita da Cookaround. Noi lo abbiamo trovato delizioso, nel suo perfetto equilibrio tra la dolce pastosità della purea di patate, l'amarognolo-piccantino dei friggitelli, la sapidità della salsiccia e l'affumicato dato dalla scamorza: voi cosa ne pensate?


GATEAU DI PATATE CON SALSICCIA, FRIARIELLI E SCAMORZA AFFUMICATA

Ingredienti:

Per il gateau:
400 gr di patate a pasta bianca, preferibilmente un po' vecchie
1 uovo
25 gr di parmigiano grattugiato
20 gr di pecorino grattugiato
1-2 cucchiai di latte
15 gr di burro (+ un pezzetto per imburrare la pirofila)
sale q.b.
pangrattato q.b. per rivestire la pirofila e spolverizzare la superficie del gateau.

Per il ripieno:
2 salsicce private della pelle (circa 200 gr)
1 mazzetto di friarielli
olio evo, aglio, peperoncino
scamorza affumicata

Lavate le patate, asciugatele e disponetele in una capiente casseruola coperte d’acqua fredda salata. Lessatele per circa 30-40 minuti dal bollore, quindi pelatele mentre sono ancora calde e passatele allo schiacciapatate mettendo il purè ottenuto all’interno di una ciotola.

Unitevi il burro morbido a fiocchetti, il parmigiano ed il pecorino grattugiati, l'uovo, il latte e mescolate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo, eventualmente regolando di sale.

Pulite e lavate i friarielli, quindi saltateli in padella con un filo d'olio, uno spicchio d'aglio intero e peperoncino a piacere. A parte saltate in una padellina antiaderente anche la salsiccia sbriciolata e quando è un po' rosolata unitela ai friarielli. Quando saranno intiepiditi, tritate leggermente il tutto con il coltello.

Imburrate e spolverizzate con abbondante pangrattato il fondo e i bordi di una piccola pirofila. Disponete solo metà del composto di patate livellandolo bene con il dorso di un cucchiaio in modo da farlo risultare omogeneo.

Distribuite sul composto i friarielli con la salsiccia e la scamorza tagliata a cubetti. Coprite con la metà rimasta del composto di patate e uniformatelo come avevate fatto per lo strato precedente. Spolverizzate con abbondante pangrattato ed eventualmente fiocchetti di burro.

Cuocete nel forno preriscaldato a 200° per 40 minuti o fino a quando il gateau diventerà bello dorato in superficie.
Sformatelo, se necessario aiutandovi con un coltellino che farete passare prima lungo i bordi, e trasferitelo su di un piatto da portata, tagliatelo a fette e servite.



49 commenti:

Streghetta e Streghina ha detto...

Mi è già venuta fame!brava ary!
ricetta assolutamente copiata!
un bacio!

Onde99 ha detto...

Da quando frequento ALF cucina e i food blog sento sempre parlare di friarelli... e non li ho mai assaggiati!!! Finché non ho letto il tuo post non sapevo nemmeno di preciso cosa fossero... Se li trovo, però, li faccio come dici tu!
Ho due premi per te!

manu e silvia ha detto...

Facciamo che abbiamo già commentato da Fior di frolla....
comunque..buonissssimo!!!
un bacione

vale ha detto...

Grande collaraborazione questa!!!!! un bacio
buon Week-end
vale

Maddea ha detto...

Come ho già detto a Camomilla, è strepitoso!!
Oggi vado giù a Napoli dai miei genitori e tornerò con un bel pò di buona salsiccia napoletana e tanti friarielli............e quindi al mio rientro non potrò fare a meno di provarlo!
Un bacione.

Maurina ha detto...

Spettacolare questa ricettina che hai proposto...

Claudia ha detto...

Ma che bella ricettuzza! il gateau che spettacolo mangereccio che era!!!! ora non posso più manco assaggiarlo.. con quella quantità de lattosio che ce sta dentro.. me ricoverano ahahaahahah. cmq complimentoni!

sweetcook ha detto...

Anch'io come onde nn li ho mai assaggiati sti benedetti friarelli, ma adesso credo che per trovarli andrei in capo al mondo...che ripieno divino...e della torta quì sotto )che mi era sfuggita)che vogliamo dire?
Divina anche lei:)
Un bacione:)
Ah, gli esami sono il 12 e 13...

Fra ha detto...

Io penso che sia una delle ricette più golose e divinamente gustoso che abbia visto negli ultimi tempi. Assolutamente d'accordo sulla accoppiata salsiccia e friarielli, l'idea di farcirci il gateau è geniale
Un bacio grande
fra

roxina ha detto...

Che buono dev'essere...complimenti!

Mary ha detto...

mi sembra di senitire già il profum , complimenti !

essenza di vaniglia ha detto...

la famiglia di mio marito è napoletana e grazie a loro ho scoperto questo delizioso abbinamento: friarielli e salsiccia!
ma non ho mai mangiato niente di simile, questo gateau è una delizia!
brave!!!
baci! buon WE!

babi ha detto...

questa cenetta a 4 mani ha dato degli ottimi frutti! qui c'è da leccarsi i baffi :) e poi mi avete fatto venire una curiosità con questi friarielli, non li ho mai assaggiati! un bacione e buona giornata arietta ;)

unika ha detto...

mamma mia arietta.....e che piatto godurioso....questo lo devo copiare per forza...sembra fatto apposta per me:-)
se ti interessa sul blog di cucina c'è la possibilità di scaricare il pdf con una parte dei primi piatti che sono sul mio blog...un modo per averli tutti a portata di mano...se sei interessato a scaricare clicca qui
http://blogdicucina.blogspot.com/2008/11/dei-primi-piattiunici.html
un bacio:-)
Annamaria

Micaela ha detto...

come dicevo a Camo mi mancavano le vostre ricette a quattro mani :-P
questa è fantastica!!! io vado matta per i friarielli ma qui si fa fatica a trovarli!!! sigh!!! siete state bravissime!!! baci baci!

pizzicotto77 ha detto...

Buonissimo questo gateau è un'idea molto saporita. Un bacione e buon week end

Dolcetto ha detto...

Ma che goduria vedono i miei occhi!!!!

Camomilla ha detto...

Noto con piacere che la mozzarella e la treccia di bufala ti sono rimaste vive nella mente! La prossima volta ho altre due chicche da farti assaggiare sempre provenienti da quel negozio!
Un abbraccio!

michela ha detto...

EHEHH CHE SPETTACOLO!!!
COPIO TUTTO.
CIAO
BUON WE.

Maddea ha detto...

Ciao cara, se passi da me c'è un premio che ti aspetta!
Baci.

Susina strega del tè ha detto...

Brave ragasse!! ottimo abbinamento di sapori e profumi!!

Lo ha detto...

Ari...ho già sbavato su questo succulento gateau e continuo a farlo qui su questa foto bellissima...e intanto ti chiedo un aiuto..ho lanciato un meme...mi rendo conto non semplicissimo...ma mi basta una riga..qualche parola...vuoi rispondere alla mia domanda? quello che raccoglierò servirà alla mia tesi...ti aspetto un bacione

Barbara ha detto...

L'apoteosi della golosità: grazie, è magnifico!!!

Precisina ha detto...

Sono felicisima di ri-vederti all'opera (e che opera)...bacio graaaaaaande!!!

Gunther ha detto...

ma che bel gateaux salato, una famina mi viene solo a vederlo

LAle ha detto...

Ehiiiiiii ciao patata!!!! Vedo che sforniamo ricette in continuazione eh!!!! Bravissima!!!! Questo gateau sembra morbidissimo... e i friarielli poi!!! La cucina partenopea è una bomba ma è tra le mie preferite!!!! Un bacio grossissimo!!!!

Micaela ha detto...

altro premio for you!

Fantasilandia ha detto...

Ciauuuuuu aryyyyyy
Come dicevo a Camy, la vostra unione in cucina da dei risultati pazzeschi. Questo Gateau è miticoooooooo
Baci Baci

Ilaria ha detto...

C'è un premio per te...passa da me..un kiss...

Anonimo ha detto...

bello e sicuramente squisito :love:
dalle mie parti i friarelli si chiamano "cauliceddi". è verdura di campagna che si trova facilmente e anche qua si abbina alla salsiccia ^_^

(sorasara :) )

Arietta ha detto...

Streghetta e streghina, Manu e silvia, Vale, Maurina: grazie! buon weekend!

Onde, anche per me sono relativamente una novità, ho cominciato a sentirli in qualche pizzeria che fa la pizza napoletana e da allora li adoro! in alternativa puoi dignitosamente sostituirli con le cime di rapa :-) appena posso passo per i premi! un bacione

Maddea, ne porti un po' anche a me? :D Magariiii! baci

Arietta ha detto...

Claudia, azz, che peccato! io ne morirei credo, formaggiofila come sono! un abbraccio consolatorio!

Sweet, ho appena letto il commento della mia amica Sara di Catania, lei dice che da loro si chiamano "cauliceddi"....li conosci? Altrimenti prova con le cime di rapal, più reperibili! Intanto un bacione e in culo alla balena....per quello che sai!

Fra,mi fa immensamente piacere che questa ricetta abbia incontrato così tanti consensi e in particolare il tuo :-)espresso in termini così entusiastici che non possono che scaldare il cuore! un bacione

Roxina, Mary: grazie!!

Arietta ha detto...

Essenza, grossa fortuna avere parenti napoletani a quanto pare ihih! provalo col gateau, vedrai che riscuoterai solo consensi! un bacione e buon weekend anche a te!

Babi, spero avrai modo di sentirli prima o poi, sono deliziosi! un bacione!!

Unika, chi meglio di te può apprezzare questa ricetta così napoletana e ricca di sapore? passerò sicuro a scaricare il pdf, grazie della segnalazione! baci

Micaela, speriamo di non annoiarvi perchè ne abbiamo ancora TRE! :D è stata una cena con tutti i crismi...tutto fatto dalle nostre manine ;)anche qui è raro trovarli, solo nei negozi campani, sniff. Bacioni!

Arietta ha detto...

Pizzicotto, ricambio gli auguri di buon weekend e ti ringrazio tanto!

Dolcetto, ihihih ti piace vero?! :)

Camomilla, e me lo chiedi anche?? sono già sotto casa tua :P un bacione tesora!!

Michela,serviti pure ihih! baci

Susina, grazie, felice che ti piaccia! un abbraccio

Simo ha detto...

Beh, non ci sono parole....posso solo dirvi...bravissime!
A quest'ora mi vien quasi da svenire...e poi quelle foto...fantastiche!
Un bacione grande grande!

Morettina ha detto...

Questa è come dico io Una vera e propria botta de GODURIA...adoro salsiccia e friarelli.... io ho gustato la pizza fatta cosi a Napoli...davvero davvero una fantastica ricetta!!!!!! Bravissime

Anicestellato... ha detto...

E un bel pò che manco e spero che il tuo periodaccio sia passato ma a guardarsi in giro direi di si e ne sono contenta! Il gateau è meraviglioso un abbraccio e a presto

Arietta ha detto...

Lo, vedrò di fare il possibile :) un bacione!

Barbara,figurati, di che? un abbraccio

Preci, chi si rivede! erano mesi e mesi che non ti sentivo!! Come andiamo?dopo passo ad aggiornarmi sul tuo blog! buon weekend!

Gunther, grazie!!

Lale,ciao!! grazie mille tesoro! eh si, ha davvero una marcia in più, anche se farei fatica a dire una cucina che non mi piace.....golosona!! un bacino

Arietta ha detto...

Fantasilandia,che bel complimento, grazie! baci

Ilaria, grazie, passo subito!

Sorellina, ottima segnalazione che ho già rigirato alla tua conterranea Sweetcook! Sei sempre una fonte inesauribile per me :) bacioni tesoro!

Simo e Morettina,eheh, grazie ragazze! buon we!

Anicestellato, non è comunque un periodo facile. Il fatto che io stia meglio lo si denota in cucina e dal tornato appetito, ma non è davvero facile come può sembrare, anzi..a volte bisogna guardare avanti senza soffermarsi troppo se no ci si sente smarriti. Baci

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Che farcitura interessante! Grazie anche per le informazioni e buon WE

unika ha detto...

si è vero...visivamente somigliano molto agli struffoli ma...se leggi gli ingredienti vedi che sono completamente diversi:-) un bacio e buon fine settimana
Annamaria

bocetta ha detto...

O________o non ho parole,ma il mio stomaco ne avrebbe,scusami,ora vado a sbavare ;P
Un bacio e complimenti a te e camomilla...non vedo l'ora di vedere cos'altro avete combinato ;P

lenny ha detto...

Adoro il gateau e questa variante farcita e in versione bomba è davvero particolare.
Ciao

veronica ha detto...

ciao cosa ne penso?? lo vuoi sapere
ke è squisito mmm..... mi piace tanto il gateau per non parlare poi del resto.....
^_^
baciotti

dolci a ...gogo!!! ha detto...

come dicevo anche a cammomilla sono svenuta davanti a questo piatto,bravissime:-)
p.s. mi spiegate come fate a creare questi sfondi dietro???quella tinta di violaceo è bellissima ma nn mi sembra naturale:-)mi piaciono moltissimo le vostre foto oltre i piatti è sottointeso.....kiss

Arietta ha detto...

twostella :) figurati, buon weekend anche a te!

unika, un bacione

bocetta, sei sempre carina e divertente :D vedrai domani la terza ricettina! intanto mille baci

lenny, mi fa piacere sia di tuo gradimento! un abbraccio

veronica, :) grazie mille davvero! baci

dolci a gogo: imma,usiamo dei cartoncini colorati. A casa di Camomilla assumono splendide sfumature grazie alla luce della cappa, mentre a casa mia la sera c'è un buio pesto (è una casa vecchia) quindi di solito cucino e fotografo unicamente di giorno, i cartoncini colorati quindi non assumono quelle sfumature. Comunque è tutto naturale,non abbiamo ricreato lo sfondo al pc se era questo che chiedevi ;) baci

panettona ha detto...

da buona campana non posso far altro che approvare;)
questo è il periodo dei
"friarielli" da noi in irpinia "broccoli di rapa" che in puglia sono le cime di rapa ...
complimenti per la fantastica ricetta!!!

marcella candido cianchetti ha detto...

una goduria tutta partenopea che inoltrerò ad amici napoletani,e che io farò ,qualche volta trovo i friarielli e li faccio anche come al solito in padella con aggiunta di salsiccie

Mariateresa ha detto...

E' stupendissimo!!!Dev'essere troppo buono!