venerdì 27 novembre 2009

Muffins di zucca ai semi di papavero

Muffins zucca e semi di papavero

Uhm, effettivamente in questi ultimi giorni 'sto blog sembra un po' una versione malamente scopiazzata di Deliziando! Rob, mi scusi vero, se tra le ultime tre ricette che mi sono rimaste in archivio, ben due sono già state proposte da te? ;-))) E' che io, sempre con le antennine dritte, capto segnali, idee, suggerimenti, spunti, ricette, foto, golosità....e poi il tempo passa, e passano i mesi, e passano le stagioni, e magari mi ritrovo a fare un anno dopo le cose che ho visto un anno prima e via blaterando.

Insomma. Si diceva
ricetta già fatta da Rob circa...un anno fa esatto appunto? Altro spunto di Sale&Pepe (che noia, che barba...lo so!), perfettamente in linea con la stagione. Dei muffin zuccosi, che non definirei propriamente salati, diciamo più...neutri? Manca, infatti, in questa ricetta, la componenete sapida data dal formaggio, quindi via, abbondate con il sale, che tanto i cuscinetti di cellulite d'inverno non si vedono poi tanto (sempre che non siate delle sostenitrici della minigonna nude look all over the year o, come me, seguiate un corso di nuoto -con soli uomini!-)... e che ne dite di piazzarci in mezzo, tanto per gradire, una buona fettina di speck? Non ne esce un antipasto grazioso e sfiziosetto?!
MUFFINS DI ZUCCA AI SEMI DI PAPAVERO
ricetta tratta da Sale & Pepe - Dicembre 2008

Ingredienti (x 6-8 muffins):

200 gr di farina
60 gr di burro

un uovo

1 dl di latte
150 gr di zucca pulita

una piccola cipolla bionda
un cucchiaio di semi di papavero

mezza bustina di lievito per torte salate
olio extravergine d'oliva

sale e pepe

Tagliate la zucca a dadi e cuocetela a vapore per 15 minuti o finchè risulterà morbida. Schiacciatela con una forchetta e riducetela in purè. Sbucciate la cipolla, tritatela finemente e fatela appassire in una padella con un filo d'olio e un pizzico di sale.
Raccogliete la farina in una terrina; miscelatevi il lievito, poi unitevi l'uovo leggermente sbattuto, il burro fuso, il latte, il purè di zucca, la cipolla e i semi di papavero. Salate e pepate.
Versate il composto in 6-8 pirottini da muffin, riempiendoli per tre quarti. Trasferiteli in forno già caldo a 180°, cuoceteli per circa 20 minuti, poi fateli raffreddare. Serviteli con delle fettine di speck. Si conservano per un giorno.

42 commenti:

Sara ha detto...

Ah eccoli finalmente! Anche a me ad una prima lettura l'impasto sembrerebbe proprio neutro, sicuramente senza nessun sapore in particolare anche perchè, sappiamo bene, la zucca per risaltare e rilasciare il suo buono ha bisogno di qualche aiutino (grana, amaretti, sale...). Quindi condivido pienamente l'abbinamento con lo speck, superbrava!
Guarda caso ho una zucca enorme da finire :)

Lydia ha detto...

Alessia, ricordami che devo farti un regalo...
Si, è vero che i cuscinetti di cellulite d'inverno non si vedono, ma poi li convinci tu a smammare quest'estate?? ;-))
Scusami, ma stamattina mi sono svegliata un pò sciocchina..

Simo ha detto...

Splendidi! Quindi tu li consigli con gli affettati...da provare!

Carolina ha detto...

Buongiorno Arietta!
In effetti l'idea di abbinarli agli affettati risulta sempre essere buona quando si tratta di muffin in versione salata... E solitamente riscuotono successo! Sarà la loro forma così carina?! Probabilmente sì...
Ti auguro un buon fine settimana!

Arietta ha detto...

Sara, l'impasto, confermo, è assolutamente neutro: la cipolla da sola non basta a caratterizzarlo. Volendo si potrebbe anche provare aggiungendo del parmigiano,ma non vorrei si scombinasse la proporzione liquidi/salati, quindi semmai sarebbe da aggiungere anche del latte, che dici? Devo però dire che la loro dolcezza si è sposata benone con la sapidità dello speck! Bacione :-)

Lydia, un regaaaaalo? Suona come una minaccia! :-P Quanto alla tua obiezione, ahimè, non fa una grinza................ :-)

Simo, sì, assolutamente con degli affettati sapidi: prosciutto crudo, speck, coppa...non li vedo bene con cotto o mortadella ad esempio!

lelli ha detto...

Belli molto molto belli , è un po che penso di fare dei muffins salati , io ti scopiazzo la ricetta per poi provarla :)

La cellulite ... tanto quella una volta che ti si aggrappa alle coscie non ti molla piu' e quindi chissenefrega;)

Onde99 ha detto...

Scusa, devo essere un po' dissociata... quando ho visto il titolo nel blogroll ho invertito e ho letto "Muffin con semi di zucca e papaveri"! Sai che li avevo fatti anch'io, anche a me sembravano un po' neutri e li ho usati al posto del pane... ma la zucca, si sa, sta bene ovunque e anch'io ho in previsione una serie infinita di post a riguardo!

Arietta ha detto...

Carolina, credo che qui la fetta di speck sia sostanzialmente d'obbligo: la base è davvero molto neutra e richiede un sapore deciso per vivacizzarla :-) Diversamente quando si tratta di muffin a base di salumi e formaggi, quelli trovo che bastino a sè stessi! Un bacione!

Lelli, se prediligi un sapore più netto ti suggerisco quelli pancetta e formaggio che trovi sempre tra le mie ricette, nella colonnina qui a lato. Altrimenti buttati su questi, seguendo le accortezze che ho indicato (aggiustare bene di sale e accompagnarli con salumi saporiti!) A presto!

Onde99, sui semi di zucca ci sarei anche...ma i papaveri li vedo duri da usare ;-P Neutri son neutri, li avrei bocciati senza ritegno se non avessi previsto, già dall'inizio, di farcirli con lo speck. Così si redimono! Quanto alla zucca...velo pietoso...la prossima sarà un'altra ricetta zuccosa: non ne ho altre in archivio, per ora! Buon weekend!

Fra ha detto...

questi muffin sono strepitosi, l'accostamento fra il dolce della zucca e l'affumicato dello spek è divino! bravissima
un bacione e buon fine settimana
fra

Gloria ha detto...

Sembrano molto invitanti, mi piace il loro essere neutri... una bella fettia di salame casareccio insieme?! Ma... che corso di nuoto frequenti con soli uomini?! ;)

sweetcook ha detto...

Giammai potrei scordarmi di te!!!:) Scusarti? Ma io sono contentissima, e poi dovrò pure sdebitarmi per tutte le volte che ti ho scopiazzata a mia volta ^_^
Sono così carini, e poi serviti come hai fatto tu..aaaaaahhhhhhhhhhh ne voglio uno da dividere in 2 e farcire con quella fetta di speck :)
Bacioni:)))

Lady Cocca ha detto...

UUUhhhh li avevo visti anche io da Sweetcook....sono fantastici e sono da provare....ps..bellissimo il regalo della mia omonima...ahahha...mi fate morire dal ridere!!!
ciaooooo

Arietta ha detto...

Fra,grazie cara, lo stesso augurio va anche a te!

Gloria, direi che anche un buon salamino potrebbe fare la sua...ehm...porca figura! Frequento un corso di nuoto in corsia, siamo io e il mio moroso e altri uomini. Insomma sono l'unica rappresentante del gentil sesso!

Sweetcook, ma che scopiazzata, per me è sempre un onore, lo sai bene! ;-) Un abbraccio bella, passa buon weekend!

Ladycocca, scusa, devo essere un po' stordita, ma non ho capito a quale regalo ti riferisci...e a chi :-/ Mi sa che non passi di qui di nuovo, magari ti mando un e-mail, ora la cerco!

Lydia ha detto...

Che Lidia mi abbia letto nel pensiero???
Non mi meraviglierebbe certo

Barbara ha detto...

Bella questa idea muffin accompagnati da speck, brava :D

Lady Cocca ha detto...

ohhhhh.....scusatemiiiii ma credevo che la mia carissima omonima che adoro...ti volesse fare un regalo poco gradito per noi donne...qualche cuscinetto difficile poi da togliere...cattivaaaa...ma mi sa che ho preso un granchio...ops perdonoooooooooooo!!!!!
vi abbraccio tutte e due!!!
Lidia

Micaela ha detto...

mmmmm... mi vuoi tentare anche questa volta vero??? :-))

Lydia ha detto...

Lidia, se solo potessi regalare un pò dei miei cuscinetti lo farei volentieri.
Ho delle amiche secche allampanate a cui starebbe bene un pò di grasso, e invece no, restano attaccati alle mie cosce!!!!
Bacioni

Virò ha detto...

Mi sa che li preparo stasera: a metà aggiungerò cubettini di speck (mi piace l'idea di unirli all'impasto anzichè di farcirli dopo) ed all'altra metà dei funghettini trifolati...

Poi ti dico...

virgikelian ha detto...

Belli questi muffins accompagnati con lo speck!!! Da provare subito.
Mi piacciono tutte le tue preparazioni. Ottime ricette.
Un saluto Virginia
http://aisapori.blogspot.com

Lauretta and Mary ha detto...

Arietta cara le tue ricette sono sempre un invito a nozze per noi!!! Sembrano davvero ottimi questi muffin!! baci

Polinnia ha detto...

adorabili....adoro i muffin salati e la zucca....mmh li proverò|

Arietta ha detto...

Lydia, LadyCocca, tranquille ragazze, abbiam solo fatto un po' di casini nell'interpretare le parole ;-)))
Comunque sia: Lydia, io i tuoi cuscinetti non ne voglio :-P ne ho già abbastanza dei miei, aiuto!

Barbara, grazie!

Micaela, io sono innocente, giuro!!! :-)

Arietta ha detto...

Virò, ok fammi sapere! Tieni comunque presente che se sono neutri, se li vuoi più saporiti aggiungerei anche del parmigiano all'impasto!

Virgikelian, Lauretta&Mary, Polinnia, grazie, siete davvero molto gentili! Buon finesettimana!

dEleciouSly ha detto...

Ciao Alessia! Innanzitutto 'piacere' e grazie per la visita... davvero molto sfizioso il tuo blog che, peraltro, ancora non conoscevo! E poi mi piace molto anche il tuo modo di scrivere, sei gradevolissima da leggere! Proprio una piacevole scoperta! :)

P.s. Ti ho aggiunta anche ai contatti FB (se ti fa piacere) visto che ti ho notata tra quelli comuni!

Buon weekend, a presto! ;)

Ele

Elga ha detto...

Dove ci son o i semi di papavero io mi butto a capofitto:))

Federica ha detto...

veramente ottimi e sfiziosi!

FairySkull ha detto...

buoniiii poi ultimamente son scimmiata con i semi di papavero !!

sorbyy ha detto...

Stupendi!!
Devo decidermi a provarli ciao

manu e silvia ha detto...

Semplici ma con la zucca i mufin son davvero impareggiabili!
baci baci

Fiordilatte ha detto...

Oddio che incubo la cellulite! Dopo averla combattuta per anni con scarsissimi risultati mi sono rassegnata...via dunque con sale e speck :)!!

Cuochella ha detto...

heheh..anche io frequentavo un corso con soli uomini :p non di piscina però...i miei cotechin..ehm..le mie cosce erano coperte per lo meno :)))
cmq...complimenti per l'esecuzione della ricetta, sembrano belli paffutelli e l'idea di accompagnarli con una fettina di speckmi sembra proprio caruccia, ache cromaticamente :)
però sai, essendo fatti con la zucca me li sarei aspettati più sull'arancione che sul verdino, che strano :|
vabbè..bellissimi anche i piattini :)

Arietta ha detto...

Deleciously, anche per me è stato piacevole scoprire il tuo blog, come ti accennavo :-) Felice che tu abbia ricambiato la visita! Ho accettato volentieri anche il contatto FB, grazie! A presto!!

Elga, ti ho pensata, infatti! ;-)

Federica, Fairyskull, Sorbyy, Manu e Silvia, grazie a tutte!

Fiordilatte, io non mi ci sono mai nemmeno messa d'impegno, era già tanto se facevo dieta e sport ;-P il blog ha dato il colpo di grazia!

Cuochella, sono rimasta un attimo scossa dal tuo commento, sono sincera :-P Verdi?! Io li vedo gialli, con leggere screziature arancioni della zucca e puntini bluastri dati dai semi di papavero. Mi viene da pensare, forse, che il contrasto del giallo e del bluastro ti dia questo effetto, ma ti assicuro che ai miei occhi (e ho chiesto conferma ad altri per timore di dire una scemenza!) appaiono del tutto giallo-arancio! :-/ Anche quelli di Rob mi sembrano uguali! Comunque grazie del resto! ;-)

SABINA ha detto...

buonissimi questi muffins!!!! :D
concordo sull'abbondare con la nota sapida e coi cuscetti!! ci ripenseremo in primavera.....

emilia ha detto...

Ottimi ! Ma anche la torta qua sotto non scherza !
Buona giornata :-)

maddalena ha detto...

Ciao!sono nuova sul tuo blog, veramente bello e con tante idee sfiziose!Brava!
io li ho fatti questi muffins...buoni, ma non si sono gonfiati che pochissimo, ho usato le dosi corrette e il lievito per torte salate istantaneo.Cosa c'è che non torna?Per sicurezza li ho rifatti con la purea di carciofi, sembre buoni, ma poco lievitati...UFF :(

Alessia ha detto...

Ciao Maddalena, benvenuta! Allora, vediamo un po'...innanzitutto questi muffins, contenendo una purea di zucca, lievitano meno, ad esempio, di quelli con prosciutto e formaggio, la purea è diciamo abbastanza pesante e non otterrai mai dei muffin alti e sofficissimi. Io comunque ho ottenuto i muffin che vedi esattamente con la ricetta che ho postato, ovviamente non ho cambiato di una virgola! La cosa che mi viene da pensare è: quanto hai riempito i pirottini di carta? Quasi del tutto, come ho fatto io (ossia per tre quarti) o meno, tipo a metà? Poi: il burro fuso era appena tiepido o addirittura raffreddato? Altrimenti avrebbe potuto bloccare la lievitazione,se troppo caldo... Fammi sapere!

maddalena ha detto...

Ciao!ho rifatto i muffins, mi sto specializzando...:)
questa volta sono venuti bene, credo che sia il pirottino, ho usato quelli di metallo e non di carta, si sono gonfiati tanto di più!!!adesso proverò con quelli dolci, slurp!
grazie e buona continuazione!

MagicMoon ha detto...

CIAO PIACERE DI CONOSCERTI,
HO TROVATO PER CASO IL TUO BLOG E SICCOME TRA LE TANTE COSE MI DILETTO ANCHE IN CUCINA HO PENSATO DI AGGIUNGERMI AI TUOI FANS A PRESTOE BUONA SERATA. KISS
V.M.

Alessia ha detto...

MagicMoon, piacere mio e benvenuta tra i fans e i lettori del blog! A presto! A.

Monique ha detto...

HAI UN BLOG FAVOLOSO.Sei tra le mie preferite.Piacere di conoscerti, mi unisco ai tuoi lettori, non faccio molti muffins ma hai tantissime ricette di primi buonissimi.I miei complimenti davvero davvero.

susane ha detto...

Grande blog, mi piace il tuo articoli e relazioni, buona fortuna.

voyance gratuite en ligne