mercoledì 6 maggio 2009

Rotolo di pasta biscotto con ricotta e fragole


Sto letteralmente dando fondo alle mie scorte di foto e ricette da postare... Questa risale a circa un mese fa, è il dolce che ho fatto dopo i cannoncini di indivia, prosciutto crudo e grana e dopo il polpettone di ricotta e speck. Era stata in pratica una cena basata tutta sulla forma a rotolo, devo riconoscere...chissà come mai mi era uscita così!?!

Devo ammettere di non essere una grande esperta di rotoli farciti e di pasta biscuit; le poche volte che l'ho fatta era solo per le girelle di Nutella, anche nella variante con mascarpone e cocco (una bomba, ma sapeste che delizia!). Quel giorno però avevo voglia di un dolce morbido e non troppo pesante, che rendesse giustizia a delle belle fragole che avevo trovato al supermercato. Mi è venuta in provvidenziale soccorso una ricetta di Sale & Pepe di Aprile, un meraviglioso articolo sulla pasta biscotto con due diverse farciture, una delle quali prevedeva una crema di ricotta e fragole al naturale: aggiudicata!

Il rotolo è venuto benissimo,soffice e spugnoso al punto giusto. L'unico problema riscontrato è stato che la troppa farcitura (e me ne è anche avanzata, quindi eventualmente riducetela) ha fatto aprire l'arrotolatura: insomma, più che una girella è uscito un rotolo ripieno, ma era comunque gradevole esteticamente....e veramente buono! Molto più leggero, e non guasta, della classica farcitura con panna montata.



ROTOLO DI PASTA BISCOTTO CON RICOTTA E FRAGOLE
ricetta tratta da Sale e Pepe di Aprile 2009


Ingredienti:


Per la pasta biscotto:
4 uova

80 gr di zucchero
80 gr di farina

20 gr di fecola
un pizzico di scorza grattugiata di limone

un pizzico di sale


Per il ripieno:

300 gr di ricotta
2 cucchiai colmi di zucchero a velo (la ricetta ne prevedeva uno ma per me veniva troppo poco dolce)

4 cucchiai di fragole a pezzetti

Sgusciare le uova separando i tuorli dagli albumi e raccogliendoli in due capienti terrine. Aggiungere ai tuorli lo zucchero e montarli benissimo con le fruste elettriche, fino ad ottenere un composto chiaro, spumoso e che "scrive"; profumarlo con la scorza di limone grattugiata.

Sempre con le fruste elettriche (ben pulite!) montare gli albumi con il pizzico di sale. Utilizzando un leccapentola, mescolarne delicatamente la metà ai tuorli, poi amalgamare al composto la farina e la fecola setacciate, alternandole con un po' dei restanti albumi, fino ad esaurirli.

Versare il composto in una teglia di cm 25x30 circa (se avete comprato quella uscita mesi fa con Sale e Pepe è perfetta), foderata con carta forno, e livellarlo allo spessore di circa 1 cm, prima con il leccapentola, quindi sbattendo delicatamente la teglia sul piano di lavoro per uniformare il tutto.

Infornare a 180° x 10-12 minuti, quindi rovesciare la pasta, con un giro secco, su un foglio di carta forno inumidita e staccare quella usata per la cottura. Coprire la pasta con un altro foglio di carta forno, arrotolarla mentre è ancora calda e farla raffreddare.
Srotolarla con delicatezza e farcirla con la ricotta lavorata al cucchiaio con lo zucchero a velo ed i pezzetti di fragole. Tornarla ad arrotolare, riavvolgerla nella carta e legarne le estremità con spago da cucina.
Mettere in frigo per 2-3 ore prima di tagliare a fette e servire, magari decorando con ciuffi di panna montata o meringhette, e fragole tagliate a metà a cui sarà stato lasciato il picciolo.

64 commenti:

Onde99 ha detto...

Finalmente un rotolo che apprezzo sinceramente!!! In genere mi limito ad ammirarne la bellezza "esteriore", consapevole che non riuscirei mai a mangiare una cosa tanto cremosa e pannosa. Ma la sostituzione della panna con la ricotta, che secondo me per le fragole è ancora più indicata, perché rimane più soda e non si disfa a contatto con il succo, me lo rende anche simpatico. Senza nulla togliere all'aspetto esteico, che, come sempre, i tuoi scatti valotrizzano.
Un abbraccio e... vai un po' a vedere cos'ha combinato stamani la signorina orainonda.com!!!

Jelly ha detto...

Complimenti! Davvero un rotolo ben riuscito!!!

Lalu ha detto...

Ciao arietta, sono passata da te per che ho visto delle tue foto qui
http://ricettario.orainonda.com/tag/secondi-di-carne/
ma ho dopo ho capito che lo sapevi gia, comunque ti lascio un salutino e buonisimo il tuo rotolo, golosissimo!!!!!

minnie ha detto...

Anch'io sono stata subito colpita da quel rotolo e ogni volta che sfoglio la rivista sono tentata.
Ora che mi confermi la bontà e morbidezza mi cimenterò!
Ciao

Castagna e Albicocca ha detto...

Questo rotolo mi piace moltissimo, abbraccio in pieno il commento di Onde...anch'io preferisco la versione con la ricotta..sappi che presto o tardi sarai scopiazzata....da me!
Bellissima foto e presentazione!
Castagna

valina ha detto...

Anche a me ha colpito troppo quel rotolo...ma ho sempre in programma così tanti dolci da sperimentare...!!

Federica ha detto...

Strepitoso questo rotolo!!! chissà che buono!!

Simo ha detto...

Delizioso e perfetto, un capolavoro!!!!
Quasi un peccato mangiarlo!!!

Saretta ha detto...

Lo feci due anni fa per il comple della mamma..fu un successone!Il tuo è bellissimo però...

Piccipotta ha detto...

i dolci con la frutta, in particolare con l fragole sno quelli ch preferisco, li trovo freschi e perfetti per la stagione estiva..

brava!! un bacione

pizzicotto77 ha detto...

E' bellissimo questo rotolo. Ma secondo te la base non ha bisogno di essere bagnata? baci baci

Romy ha detto...

D'accordissimo con Onde! Anche io apprezzo molto il rotolo, quando non sia grondante di panne e cioccolati...questa è una variante davvero gradevole, leggera, che valorizza tutti gli ingredienti in grande armonia...Brava! :-D

Arietta ha detto...

Onde, in effetti la ricotta rimane particolarmente compatta e non si scioglie,il che è un vantaggio non da poco soprattutto a livello scenografico ed estetico, dato che il taglio, credo si veda, risulta molto pulito! Inoltre non ti lascia quell'untuosità in bocca che a volte può appesantire il palato, non trovi?
ps. che ha fatto la nostra "amica"? Ho visto solo che con i feed si postano anche i post di lamentele ;-)

Jelly, Lalu, grazie!

Minnie, va un po' a gusti, se ami la ricotta non puoi non apprezzarlo! :-)

Castagna e Albicocca, nessun problema a essere scopiazzata così, anzi è un grande onore ;-))

Valina, a chi lo dici! Per fortuna ultimamente mi manca la voglia di cucinare, la dieta ringrazia!

Arietta ha detto...

Federica, Simo, Saretta, vi ringrazio!!

Piccipotta, questo rotolo conclude a meraviglia una cenetta estiva, magari una grigliata ;-) Baci!

Pizzicotto, io non ne ho riscontrato la necessità, la ricetta non lo prevedeva e devo dire che è rimasto morbido, forse grazie all'umidità rilasciata dalla ricotta. Devo anche dire che l'ho preferito un filo più asciutto che troppo umido, cosa che avrebbe impedito un bel taglio. Comunque "scendeva bene" ^_^ Se tu preferisci bagnalo con un po' di succo di fragole magari...

Romy, tutto merito di Sale e Pepe, eh?! :D io ho solo ripetuto, per fortuna con relativo successo (non sempre le cose riescono come dovrebbero ma bene o male me la cavo sempre ad aggiustarle!!)
A me non dispiace neanche in altre versioni, sono una pessima golosona! però devo ammettere che in questo modo risulta leggero e gradevole, adatto a concludere un pasto senza appesantirlo!

Fra ha detto...

Bellissimo questo rotolo e anche a me leggendo la ricetta su sale & pepe aveva attirato per la farcitura con la ricotta!
Per la questione del plagio: è veramente scandaloso, la signora in questione ha copiaincollato un sacco di ricette senza neanche avere la decenza di eliminare racconti personali o la firma sulle foto...che tristezza!
Un bacione
fra

fiOrdivanilla ha detto...

oh.. Arietta, non ti preoccupare dei tempi! è quello che sto facendo anche io eheheh, sto ripescando cose scritte e salavate come bozze di quanto ancora non ero ingessata.. quindi per quanto riguarda te, se 'ti tocca' postare squisitezze come queste.. che siano uno, due, tre mesi o un anno, chisseneimporta!!
complimenti, un rotolone da favola!!

sweetcook ha detto...

Oooooooooooooohhhhhhhhhhh :O
Appena si è aperta la pagina ho pensato: ma io questo rotolo l'ho già visto :O
Infatti, oltre che averlo ammirato su sale e pepe a suo tempo, sembra uscito da una pasticceria :O E' a dir poco perfetto, perchè a me non vengono mia così? O mi si rimpono nella fase dell'arrotolamento, con conseguenti mie imprecazioni, o mi si bruciano in alcuni punti :/
Concordo con ondina sulla farcitura, anzi, la prima volta che mi troverò a dover preparare un dolce per un'occasione opterò di sicuro per questo:))

Bacetti*

Luca and Sabrina ha detto...

Meno male che non sei molto esperta con i rotoli!
Hai fatto un capolavoro e a giudicare dalle foto mettiamo la mano sul fuoco sulla sua bontà, è veramente una tentazione.
Un abbraccio
da Sabrina&Luca

http://ricettario.orainonda.com/2009/05/rotolo-di-pasta-biscotto-con-ricotta-e-fragole/

V. ha detto...

Ottimo per l'estate! Complimenti!

Arietta ha detto...

Fra, a quanto pare non ha ancora provveduto, la nostra "amica"...dato che si è appena postato anche sto rotolo :-P olè!!

Fiordivanilla, come stai? Spero meglio anche se sarà dura la ripresa vero? Ti offro una fettina di rotolo per tirarti su di morale, è anche leggero leggero ;-) Io...ehm...ho finito le ricette, bisogna che mi inventi qualcosa in sti giorni, ihih!

Sweetcook, suvvia, non adularmi, non è perfetto, qualche crepa gli è venuta, per fortuna arrotolandolo di nuovo è sparita, il giro non si vede bene perchè era troppo pieno...insomma, lungi dal sembrare da pasticceria, ma non mi lamento! ^_^ Provalo, però, a te che adori la ricotta non può non piacere, poi con la ricotta che trovate in Sicilia chissà che favola... :-**

Luca e Sabrina, vedi la risposta a Sweet, non è perfetto, ma vi ringrazio dell'apprezzamento molto gentile! Uffi, la nostra amicona se ne sbatte proprio delle lamentele eh?!

V. grazie!

michela ha detto...

Bellissimo!!!
Allora non sono l'unica sempre in arretrato a postare.

i dolci di laura ha detto...

E' una meraviglia! Questo te lo copio anche io, naturalmente se mi dai il permesso e pubblicando la fonte, sempre che io ottenga un risultato decente, sicuramente il tuo rotolo è perfetto!
vedo che hai già scoperto che il tuo rotolo è comparso in automatico anche sul sito ricettario.oraindonda, davvero vergognoso, spero che quel sito venga oscurato immediatamente!
baci

bocetta ha detto...

Carissima! nonostante il latitante silenzio ti seguo con assiduità. Purtroppo però il mio sciocco pc non mi fà commentare! Complimenti per le ricette,anche io avevo adocchiato questo rotolo gustoso,e adesso ho la conferma che la ricetta funziona!
a presto,un caro saluto.

golosòtopi ha detto...

L'ho fatto anche io... ottimo, vero?
Un bacio!
Silvia

lise.charmel ha detto...

cavoli, ti è venuto identico a quello della rivista, sei davvero brava!

Juls ha detto...

Arietta che bel rotolo!
per me il rotolo, anzi, il rotolino, è l'infanzia.
E' il cavallo di battaglia di mamma e nonna, solitamente farcito alla crema e bagnato con l'alchermes.
Il tuo è molto più neto, preciso, cool e chic. Lo vioglio presentare a mia nonna, un aggiornamento della tradizione, bello!
baci e buona giornata

Elga ha detto...

Delicato come i primi sentori di primavera, questo rotolo merita sicuramente il bis all'assaggio, e tra l'altro mi sembra che la pasta bisquit ti sia venuta alla perfezione!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

delizioso è poco....di piu sublime!!!!!!! purtroppo è nel famoso blog del plagio.....pensa che c'è l'intero mio blog li!!!ma...pazienza ma dovrebbe pagarla cmq....ciao baci

Arietta ha detto...

Michela, postando due-tre volte a settimana di solito accumulo abbastanza ricette, solo che in sto periodo praticamente non cucino e ho esaurito le ricette arretrate! Aiuto :-D

I dolci di Laura, ma certo! Quello mica è copiare, è prendere un'idea e riproporla, mica c'è nulla di male, anzi ;-) Ciascuno ha diritto di ripostare una ricetta trovata da altri, lo faccio sempre anche io, figuriamoci! Fammi sapere allora! Dal blog incriminato alcuna novità...

Bocetta, speriamo in un tuo estemporaneo ritorno, ci manchi :-)

Golosòtopi, davvero? Si, davvero buonissimo, approvato!!

Lise.Charmel, noooo, non è identico, magari! Quello sì che era perfetto, poi con quelle foto....sigh!

Juls, a me invece non lo facevano mai, ragion per cui ho imparato a farli da sola ;-) Hai ragione, è molto cool&chic...ma spero che sembri anche buono oltre che raffinato! :-D di solito le cose perfette sembrano di plastica!
Fammi sapere se la nonna apprezza allora!

Elga, il bis è d'obbligo, leggero com'è ;-) La pasta biscuit mi ha fatto solo imprecare quando si è crepata (riassestandosi in raffreddamento) e quando si è "aperta" per il troppo ripieno, ma come resa sono stata molto contenta!

Dolci a gogo, ho visto: copiando dai feed, si postano tutti i post che inseriamo, senza distinzione alcuna (vedi i post di lamentele sul plagio!)...speriamo lo rimuovano, ho fatto domanda a wordpress!

giucat ha detto...

Ari, ti è venuto benissimo!! E le foto sono da rivista! Anch'io l'avevo addocchiato, ma ho rimandato l'esperimento! Dopo aver visto il tuo e aver letto che il risultato è molto buono, non posso far altro che copiarlo!! Un abbraccio, Cat

Micaela ha detto...

be, direi che ti è venuto alla perfezione, l'ho visto anch'io su sale e pepe!!! io non ho mai fatto un rotolo, devo provare e visto che mi dici che come ricettaè valida provo anch'io questa! un bacione

stefi ha detto...

Se è buono come è bello è da svenarsiiiiiiii!!!!!!!!!!!

Virò ha detto...

Bellissimo il rotolone goloso!
Sai qual è il passaggio che mi ha sempre "impaurito"? Quello in cui arrotoli il biscotto caldo, lo fai raffreddare e poi lo srotoli per farcirlo...Ma non si rompe?...

Se mi giuri di no, questa volta ci provo!...

Cianfresca ha detto...

Io l'avevo fatta per il mio compleanno e devo dirti che ho avuto lo stesso problema con la farcitura, ho avuto un po' di problemi con la pasta una volta srotolata.. ma alla fine era davvero buono

Mirtilla ha detto...

altro che non perfetto!!
il rotolo e'meraviglioso ;)

Arietta ha detto...

Cat,addirittura da rivista, magari ^_^ cmq grazie! Si, provalo, come sempre è un po' ostica l'arrotolatura, ma è così buono che ripaga la fatica!

Micaela, devi provare, è facile le prime volte non ti venga perfetto, ricordo che la prima volta che lo feci si ruppe tutto...studiati un po' di accorgimenti prima (va arrotolato ancora caldo altrimenti si rompe, vuoto se la farcia va fredda, farcito se ad es. usi la nutella; è meglio aiutarsi con un burazzo o carta forno umida e via dicendo!)

Stefi e Mirtilla, grassssie!

Virò, mi dispiace doverti deludere ma questo non posso assicurartelo, il rotolo è sempre un po' ostico e richiede alcuni accorgimenti, di cui dicevo sopra a Micaela :-( se fai caso, nella sezione della fetta, si vede che anche a me è crepato all'atto di arrotolarlo, ma per fortuna una volta assestatosi non si vede più di tanto...

Cianfresca, già, anche a me ha fatto leggermente tribolare all'atto di srotolarlo, si è un po' crepato ma pazienza!

Vale ha detto...

Che delizia..
La vogliooooooooooo! :D
Baci baci..

GIANCHEF ha detto...

ciao arietta scopro ora il tuo blog stupendo!!le ricette e le foto sono uno spettacolo!!davvero ben fatto ti seguiro'!!!ciao ciao

Mary ha detto...

che bel rotolo cosi preciso e perfetto , e buonooooooooo!

il_cercat0re ha detto...

ma è buonissimo e bellissimo!!!

Lo ha detto...

ma è meraviglioso e perfetto...bravissima come al solito sia nella ricetta che per le foto...e grazie per la segnalazione qui sotto

Anonimo ha detto...

Sono arrivata qua per caso e trovo questa meraviglia, non ho esitato un attimo a fare un copia/incolla e al più presto lo realizzerò. Per il momento ti ringrazio. Ciao da Francesca

FairySkull ha detto...

arietta, grazie mille epr le tue parole di conforto, un abbraccio grande. lisa

p.s. buono il rotolo !!!

Arietta ha detto...

Vale, Mary, Il cercatore, Lo: grazie ragazze!

Gianchef, piacere di conoscerti! E' bello vedere che i propri sforzi suscitino tanto entusiasmo, quindi non posso che ringraziarti delle tue belle parole...e a presto!

Anonimo, benvenuta Francesca, piacere! Spero che ti piacerà e che tornerai a seguirmi...è sempre bello conoscere persone nuove e confrontarsi :-)

Fairyskull, niente figurati, se hai bisogno sai dove trovarmi!

manu e silvia ha detto...

Ciao! ma quelle due fettine son per noi? molto delicato con la ricotta e davvero bellissimo!
un bacione

Luciana ha detto...

Molto bello ed invitante questo rotolo, si vede che la pasta biscuit è spugnosa e morbida, complimenti :-)
Ciao e buona serata!

fiOrdivanilla ha detto...

Arietta, vorrei poter dire di stare meglio ma il realtà anziche diminuirmi i dolori mi aumentano. Lasciam perdere...


grazie della fettina di dolce, questo sì che potrebbe tirarmi un po' su ;)

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Mamma mia quanto è soffice!!!

Camomilla ha detto...

Spettacolare tesoro!
Mi piace perchè non è il classico rotolo con il ripieno stracolmo di panna che vedo di solito nei libri di cucina, da tempo ne cercavo uno per così dire alleggerito ;) Trovo che sia freschissimo con le fragole, davvero da provare.
Un abbraccio e buona giornata!

Cenerentola ha detto...

Hey arietta! Adoro la ricotta, da buona siciliana d'altronde!!...trovo ke questo rotolo sia veramente squisito e poi le foto mi piacciono un sacco! kiss

sorbyy ha detto...

Complimenti!!!
Questo rotolo è delizioso e molto ben riuscito!!
Ciao

Dolcetto ha detto...

Mi immagino già il delicato sapore.... Oltre che bellissimo da vedere (io con i rotoli non ho mai avuto un buon rapporto...) è anche delizioso!

katty ha detto...

lo avevo visto anche io su sale e pepe e pensavo di farlo ma non ho mai avuto l'occasione.
che dire il tuo sembra anche più bello di quello del giornale!!! buona serata!!

Alessia ha detto...

montare a parte albumi e tuorli secondo me lo ha reso bello spumosetto (cosa che in genere nei rotoli non riesce) e poi con quel genere di ripieno è pure light.

Alè un trionfo!

panettona ha detto...

che deliziaaaaaaa!!! sbav, sbav ;-P

Talita ha detto...

Yummm... this looks delish! Ricotta filling sounds so yummy! Great pics!

Daniela ha detto...

Ciao Alessia,
complimenti per il blog!
Volevo chiederti se secondo te posso preparare questo rotolo 24 ore prima!
Grazie, Daniela

Alessia ha detto...

Daniela, grazie dei complimenti! Venendo alla tua domanda, ritengo che tu possa prepararlo il giorno prima a patto di usare della ricotta freschissima e delle fragole mature ma turgide e che, dopo averle lavate, le asciughi accuratamente per evitare che rilascino nella crema di ricotta quell'acquetta che comprometterebbe il risultato finale. Fammi sapere, ciao!

Anonimo ha detto...

Credo di aver capito come mai la farcitura ti risultava così abbondante: ho seguito la tua ricetta utilizzando una teglia di 30x40cm e credo che sia questa la misura giusta per le dosi dell'impasto, che altrimenti risulterebbe troppo alto. In una teglia più grande infatti la pasta può essere stesa in uno strato più sottile offrendo una superficie più ampia per spalmare la farcia. A cottura ultimata sono riuscita ad arrotolarla facilmente e anzi il ripieno (che avevo leggermente ridotto temendo che fosse troppo abbondante) alla fine è risultato addirittura scarso! Sapore e consistenza perfette, comunque. La rifarò presto! Un abbraccio
Serena

Alessia ha detto...

Serena, guarda, io avevo usato esattamente una teglia delle dimensioni indicate dalla ricetta, dove peraltro la foto dimostrava che il rotolo era proprio di questo spessore. Va anche detto che a me i rotoli troppo sottili non piacciono molto (un puro vezzo estetico), per questo avevo suggerito di ridurre la farcia piuttosto che aumentare la superficie della teglia, ecco spiegato il motivo. Sicuramente per chi non vuole ridurre la farcia tornerà utilissimo il tuo consiglio di utilizzare una teglia più grande, grazie :) Un abbraccio a te!

Anonimo ha detto...

Hai ragione, in effetti raggiungere il compromesso giusto tra spessore ed effetto "ben arrotolato" non è semplice in questo tipo di dolce... c'è anche da dire che come sai ho qualche pregiudizio nei confronti delle ricette di Sale & Pepe perché ho il perenne sospetto che non siano accurate nelle dosi o nell'indicazione delle dimensioni delle teglie ;o) Per questo preferisco di gran lunga i tuoi adattamenti, sempre testati sul campo! Grazie, un abbraccio.
Serena

Cica & Patato ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Cica & Patato ha detto...

Ok ok lo sò...ci siamo appena "conosciute" e già rompo con tutte queste domande?
Hai ragione chiedo venia, ma, non resisto, le tue ricette sono davvero una più interessante dell'altra e vivendo con un super goloso non posso far altro che spulciarmi tutti i tuoi dolci....
Vedendo questo non ho potuto far altro che sbavare copiosamente stile Homer Simpson davanti le sue ciambelle, in particolar modo per l'uso delle fragole, ora volendo rifare questo splendore, ma sapendo che il mio Homer non ama molto la ricotta, secondo te è possibile fare il ripieno di crema pasticcera o rischia di rimanere troppo secco come dolce?
Gazzie ancora...dhe hi ho hu...;)

Cica & Patato ha detto...

ehm...scusimi..mi son scordata di chiederti, la pasta rimane spugnosa come il pan di spagna o più compatta come una sorta di ciambellone arrotolato?
Giuro che per oggi sparisco...gazzie