giovedì 21 maggio 2009

Spaghetti alla chitarra con asparagi, robiola e erba cipollina


Di necessità virtù, si dice. Difatti venerdì scorso, dato che all'indomani sarei dovuta partire per un weekend lungo in Puglia, ho aperto il frigo e ho selezionato con cura quegli ingredienti che era necessario fare fuori prima della mia partenza, pena le lamentele impietose dei miei genitori che sarebbe andato tutto a male (dato che ormai, qui, s'è diffusa l'insana abitudine che se non cucino io, non cucina nessuno e si campa a pane e affettato. E dato che io di tempo per cucinare non ne ho, fate voi i vostri conti...).

Il frigo offriva, tra il resto, spaghetti alla chitarra, robiola e asparagi. Caso volle che la signorina Virginia, tempo addietro, avesse proposto proprio l'abbinamento robiola e asparagi con l'aggiunta di erba cipollina, quindi la mia felice intuizione ha avuto in lei una sicura conferma, anzi un arricchimento ;-)

Ricetta facile facile, a prova di imbranato; veloce veloce, per chi non ha tanto tempo per cucinare (io, ad esempio?!? Mamma mia, sto già sclerando e mancano ancora 25 giorni :-((( )


SPAGHETTI ALLA CHITARRA CON ASPARAGI, ROBIOLA E ERBA CIPOLLINA
Ingredienti x 3-4 persone:

250 gr di spaghetti alla chitarra (o tagliolini, linguine, stringozzi ecc.)
una decina di asparagi grandi
100 gr di robiola
latte q.b.
erba cipollina q.b.
olio extravergine d'oliva q.b.
sale e pepe q.b.

Pulire gli asparagi pelandone la parte finale del gambo con un pelapatate e tagliando via l'ultimo pezzo, il più duro. Lavarli sotto l'acqua corrente, asciugarli e tagliarli a tocchetti, lasciando intatte le punte.
Mescolare a crema con un cucchiaio la robiola con un goccio di latte, salare e pepare, quindi insaporire con l'erba cipollina tagliuzzata finemente con le forbici.
In una larga padella, saltare gli asparagi a tocchetti in un filo di olio, salare e pepare, quindi portare a cottura con un po' di acqua calda, aggiungendo le punte a 7-8 minuti dalla fine. In tutto occorreranno sui 15 minuti. A cottura ultimata, spegnere il fuoco e amalgamare gli asparagi con la crema di robiola.
Intanto cuocere la pasta al dente in abbondante acqua bollente salata, scolarla e saltarla velocemente nella padella, a fuoco dolce, mantecando con il condimento.


55 commenti:

Fantasilandia ha detto...

Ciauuuuuuuuuuu Ariiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
Quanto tempo!!!!!!!
Che bello rileggere i tuoi post!!!!
Mi sa che mi devo mettere con calma e rileggermi tutto!!!
Tu, tutto bene?
Un bacione

Virò ha detto...

Ma bentornata! Come va lo studio?
Questa bella ricettina è un ottimo "motore" per ricaricare l'energia...
(Comunque stai tranquilla: 25 giorni non sono pochissimi...ma che esame è?)...

marsettina ha detto...

complimenti per la foto e la ricetta,la foto sembra quella di un libro

Arietta ha detto...

Fantasilandia, io abbastanza bene a parte lo studio e tu piuttosto? Un abbraccio e a presto!

Virò, in verità a me sembrano pochi perchè l'esame fatidico è Procedura Penale avanzata...non proprio una passeggiata :-( siamo sull'ordine delle 700 pagine dense dense. Io vado in crisi davanti alla mole di lavoro che ho iniziato a ripetere solo oggi :-/ A volte mi chiedo come ho fatto a fare gli altri mille esami precedenti...

Marsettina, grazie mille, sei molto gentile!

Mirtilla ha detto...

un gran bel piatto davvero!
bacioni :)

Onde99 ha detto...

Che bello rileggerti! Che viaggetto ti sei fatta, quasi quasi toccava anche a me per il ponte del 2 Giugno, ma mi sono sottratta, vengo dalle tue parti, invece! Vediamo se stavolta il cremino lo trovo! Buoni gli spaghettoni, gli asparagi nella pasta mi piacciono tanto tanto!!!

Cianfresca ha detto...

La mia voglia di asparagi con il passare del tempo si sta impennando

Tania ha detto...

Otimo mix di ingredienti! Complimenti!

Saretta ha detto...

Alla faccia!Hai preparato un piatto favoloso!!!mmm che bontà!
bacione

Firesil85 ha detto...

Complimenti che bel primo piatto!

minnie ha detto...

Buoni questi spaghettini!!!!
Proprio un piattino per me che a pranzo cerco sempre condimenti veloci!
Buono studio!!!!

Snooky doodle ha detto...

buonissimi c'io l aquolina in bocca. Pero quando cucini fai delle strepitose ricette :) Per quaesto nessuno cucina a casa tua :))

Virò ha detto...

Una futura dottoressa in legge allora! Io ho studiato economia ma la seconda laurea in legge è uno dei miei sogni nel cassetto!

Quando avevo i mattoni da studiare facevo così: dividi le pagine per i giorni a disposizione (700:25=28), ogni giorno ti studi e riassumi 28 pagine e nei giorni successivi studi la parte nuova e ripassi sui riassunti quella già fatta... Per me ha funzionato!

Un abbraccio...

dolci a ...gogo!!! ha detto...

brava un piatto davvero delizioso e molto estivo....sei grande,imma

ilcucchiaiodoro ha detto...

Veramente ottimo,adoro la rabiola.Complimenti per il blog ci sono ricette molto interessanti.

Nélida ha detto...

Estupendo!

Arietta ha detto...

Grazie ragazze, è un piacere rileggervi ;-) Benvenute anche alle nuove!

Onde, ho voglia anche io di Creminoooo! In Puglia sono stata al paese d'origine del mio ragazzo, c'era la festa del patrono, molto sentita, una tre giorni di botti e fuochi d'artificio molto stancante ma anche molto divertente, mi ha aiutata a staccare...

Virò, ho finito di leggere il tutto ieri, testo e appunti delle lezioni. E' praticamente impossibile riassumere perchè essendo norme codicistiche, per lo più, mi ritroverei a trascrivere pari pari la gran parte delle cose. Comunque io mi sono divisa la "ripetizione": 30 pagine al giorno x 20 giorni, 4 giorni per riguardare ancora una volta e l'ultimo giorno per una rispolverata del tutto, che ne dici? Sono abituata a fare così da anni, però ogni esame è la stessa storia, mi prende l'ansia di non memorizzare e di non sapere, e di giorno in giorno le cose del giorno prima si offuscano. Proverò a dare una scorsa ogni giorno alle cose del giorno prima, almeno! Se hai altri suggerimenti sono ben accetti! Baci!
ps. sottolineo per le altre che E' ancora un blog di cucina, non è diventato un blog della Cepu, ahahah (lol) :-D

Arietta ha detto...

ps x Virò: le pagine effettive sono 615 :-P nel caso non ti tornassero i conti dal mio calcolo, parlavo di un 700 perchè cmq ci sono anche gli appunti che per molte cose integrano il testo lacunoso (sigh)

Simo ha detto...

Semplice e buona, davvero hai fatto centro Arietta!
Buonissima serata!

FairySkull ha detto...

molto invitanti !!! ciao !

Virò ha detto...

Il tuo metodo è perfetto: un po' per volta e un ripasso continuo...

Dopo laurea sono diventata insegnante quindi vedere tutta questa energia incanalata nello studio non può che farmi piacere...studiassero i miei ragazzi con questa energia!...

Maya ha detto...

è si adesso si incomincia con gli esami purtroppo.... ! ottimo piatto!

Fiordilatte ha detto...

oooh robiola e asparagi mi manca, a forza di frequentare foodblog sto scoprendo sempre abbinamenti nuove e a volte sono così semplici :) proverò provero!

In bocca al lupo per l'esame...io ne ho uno fra qualche giorno!!!panico!!

Arietta ha detto...

Virò, le tue parole mi incoraggiano ma non posso non ammettere che dopo 7 anni, una laurea triennale e solo questi 2 esami alla specialistica...di studiare non ne posso proprio più, ma purtroppo s'ha da fà...mi perdoni vero? Spero di tutto cuore di riuscire a passare questi ultimi esami (anche con un voto ridicolo, stavolta, voglio solo finire e la media non credo ne risentirà più di tanto) perchè ho davvero bisogno di vedere evolvere la mia vita, lavorativamente e privatamente...

Fiordilatte, mamma mia come ti capisco! Ti giuro, ho fatto tanti tanti esami eh, eppure non mi ci abituo mai, anzi, se possibile questi ultimi sto peggiorando :-| sono ansiosissima e nervosa... Un caro in bocca al lupo, ti sono vicina! ps. l'abbinamento è davvero valido, lo riproporrò eccome!

@ le altre: thanksssss!

manu e silvia ha detto...

Ciao! ma che belli cremosi questi spaghetti! asparagi e robiola ci dà l'idea di un sapore molto delicato.
un bacione

Aiuolik ha detto...

Direi che hai sfruttato al meglio gli ingredienti del tuo frigo :-)

Nadia ha detto...

Ciao Arietta,
questo piatto è stupendo, molto adatto allla stagione ... Stavo appunto cercando qualche ricetta con gli asparagi... Mi salvo il link... Un bacio.

Roxy ha detto...

Fantastico!!!!!! Poi io adoro la pasta "corposa" tipo appunto gli spaghetti alla chitarra e poi tutta la pasta rigorosamente rigata.....con un condimento come questo è da delirio! Baci

Fantasilandia ha detto...

Premi premi premi.....
ti aspetta una vagonata di premi per te!!!!
Baciiiiiiii

sweetcook ha detto...

Ciao tesorino, ho appena letto il tuo commento....che dire...avrei potuto scriverlo io.
Alterno momenti di sconforto totale (molti) a momenti di debole speranza (pochi)...
Quello che dobbiamo fare adesso è solo studiare...per fortuna che in questo ultimo perido prima dell'esame, lavoro solo di mattina.
Non ricordo neanche quando sia stata l'ultima volta che ho cucinato :/
Cmq, facciamoci forza, dai, che ce la facciamo!!!!
Ok...vado a studiare. Un abbraccio forte forte:))))

Camomilla ha detto...

La prossima volta che devi vuotare il frigo per favore chiamami, perchè se con quello che resta fai un primo così io vado a nozze e mi autoinvito a pranzo!
Mi raccomando tesoro tieni duro, so che il momento è un po' difficile e ricco di stress, ma sono certa che ce la farai ;)
Ti abbraccio!

Virginia ha detto...

Mmmmm, ecco perchè quel ronzio nelle orecchie...

Pasquy ha detto...

Ciao Arietta... complimenti per il blog!!! Io sono nuova... quando puoi se ti va passa dal mio Pasquy ;)

il_cercat0re ha detto...

non mi piace moltissimo la pasta lunga, ma gli spaghetti alla chitarra li adoro! bellissima ricetta :-)

Mary ha detto...

Poi passi da me per i premi!

blunotte ha detto...

e io che mi ostino a fare solo il risotto con gli asparagi......se guardo che meraviglia hai fatto tu devo cominciare a cambiare un po'

Benedetta ha detto...

ciao ari..

ti lascio un abbraccione stritolante,


...arrivato?? :*

Virò ha detto...

Ciao piccola studentessa accaldata e stressatina...come vanno le cose?...

Arietta ha detto...

Un saluto a tutte, prima di iniziare l'ennesima giornata di studio! Ringrazio quelle che nonostante la mia assenza hanno continuato a passare e a sostenermi, un bacione a tutte tutte :***
Lo studio procede secondo programmi, alterno momenti di sconforto e panico totale perchè non mi ricordo a sufficienza le cose riguardate nei giorni trascorsi, a momenti di media positività in cui cerco solo di andare avanti e di dirmi di provarci lo stesso...speriamo!
Purtroppo tempo per cucinare e soprattutto fotografare non ne trovo,quindi non posso che lasciarvi un abbraccio affettuoso e un arrivederci a quando sarà, sarà!

ps. ringrazio anche per i premi ma come ho detto tante volte non li ritiro nè li riposto più perchè materialmente mi manca proprio il tempo e purtroppo quelli ne occupano tanto. Grazie lo stesso! :-)

Sami ha detto...

Ciao!
ho scoperto da pochissimo il tuo blog e ti faccio i miei complimenti! Bellissime ricette....e bellissime foto!
Un saluto
Sami

Milla ha detto...

Ciao, è u pò che non ci si " vedeva", ma anche se silenziosamente continuo a seguirti, è che spesso il tempo stringe..questo piatto è ottimo per la cena di stasera, grazie dello spunto!! A presto

NIGHTFAIRY ha detto...

Questo si che é uno svuota frigo con i fiocchi!da ripetere!

sorbyy ha detto...

Foto bellissima e piatto stupendo!!

Roxy ha detto...

Se ti va di passare da me ho organizzato la mia prima raccolta!
Baci

Gunther ha detto...

complimneti una pasta molto riuscita mi piace come hai messo insieme asparagi erba cipollina e robiola

Nanny ha detto...

Deliziosi!

Jelly ha detto...

Ho lanciato un'iniziativa per festeggiare il 2° compleanno del mio blog. Se ti va, vieni a vedere!

v@le ha detto...

buonissimo questo primo piatto.. lo provo proprio! buono studio
vale

Fatalunatica ha detto...

ciao...vorrei farti i complimenti per le tue ricette.Ogni tanto ammetto di averne copiata qualcuna ;)
ti ho segnalata nel mio blog tra l'elenco dei blog che seguo. Spero ti faccia piacere.

Baci

dario ha detto...

ottimi questi spaghetti!!!!
bravissima!
ciaoooooo

Virò ha detto...

Ormai manca poco all'esame, vero? E allora stringi i denti e fai questo ultimo sforzo: in bocca al lupo!

painetchocolat ha detto...

questa ricettina svuotafrigo non è niente male!! un abbraccio e a presto""" :-)
panettona

Marina ha detto...

Adoro i formaggi morbidi sulla pasta... Mmmh chissà che buono!
(ros)marina

Rorò ha detto...

Sei bravissimissima.

ALICE4161 ha detto...

Complimenti per il blog pieno di ricette interessanti...per non parlare di questi spaghetti estivi e da provare senz'altro.