venerdì 11 aprile 2008

Ringraziamento ad una persona speciale...


Alcune settimane orsono ho ricevuto un pacchetto graditissimo da una bellissima persona, conosciuta qui nel mondo dei foodblog. Si tratta di lei.
Commentando una sua ricetta che mi aveva abbagliata e rammaricandomi del fatto che qui dove abito non si trovano i pistacchi non salati, lei gentilmente si era offerta di procurarmene un po', non chiedendo in cambio alcunchè e dimostrando un sincero affetto nei miei confronti, cosa che mi ha riempito il cuore di pura gioia.


La mattina che il postino ha suonato alla mia porta ero ancora avvolta nel tepore del letto, ha aperto mio padre. Ci ho messo un attimo a realizzare, poi mi sono alzata e sono scesa con il cuore che batteva fortissimo.
Che emozione aprire quel pacco, scoprirne il contenuto, leggere le tue parole, cara, dolce Claudia!


Oltre a un bel sacchetto di pistacchi di Bronte sgusciati, mi ha fatto arrivare un vasetto di gelatinia al Nero d'Avola e del miele di Zagara d'arancio e pistacchio di Bronte, due chicche della sua splendida terra che visiterò quest'estate.


Grazie Claudia, la ricetta che pubblicherò tra poco è dedicata a te, perchè so che hai attraversato dei giorni difficili e hai tanto bisogno di ritrovare quel sorriso e quell'ottimismo che ti caratterizzano!
Ti voglio bene.


11 commenti:

eli ha detto...

ciao bella! complimenti x i dolcetti, hanno un ottimo aspetto e sono davvero invitanti!!! mi ha emozionato leggere di questa sorpresa ricevuta x posta... e spero che tu sia riuscita nel tuo intento di far sorridere claudia!

un bacione, eli

Arietta ha detto...

ciao eli :) sono venuti buoni, in effetti :D claudia non mi ha ancora fatto sapere, non sarà passata dal blog, ma mi auguro che quando lo farà le farà piacere! un bacio a te!

Claudia ha detto...

ciao tesoro dolce pistacchiosa :*
grazie molte di questo post tutto per me, sai che ti volevo ricoprire di pistacchi, perchè erroneamente pensavo che dal nomignolo fossi piccolina e invece sei altissima
ahahahah
te li manderò a rate se per te va bene ok?
oramai mi conosci e sai che non faccio una cosa per avere qualcosa in cambio, ci mancherebbe, ma per il solo piacere di "vedere" un sorriso stampato sulla faccia di una persona tenera come te.
Grazie
:*

Arietta ha detto...

@claudia: ciao pistacchiotta!! quando mi serviranno dei pistacchi saprò a chi rivolgermi allora, ma a patto che questa volta ti fai rimborsare :**
appena riesco (il tempo è tiranno) ti mando qualcosina anche io, abbi solo pazienza!
un bacio forte forte e grazie della tua amicizia...

Claudia ha detto...

tu già mi hai dato tantissimo, non devi preoccuparti! Io credo che non abbia prezzo avere incontrato una persona come te!
:*

Sheryl ha detto...

Fanno venir voglia di mangiarli, sembra un'accoppiata vincente pistacchi e cioccolato bianco... da provare! complimenti per il blog! un bacio!

emilia ha detto...

Bella la ricetta e tutto quello che c'e' dietro.

Lory ha detto...

Questa donna strapperebbe il suo cuore per donarlo ad altri ;-))
Fortunata tu ad averla incontrata ;-))

Arietta ha detto...

@claudia: idem (sai, alla "ghost") :D

@sheryl: assolutamente si :D passo da te tra poco ;)

@emilia: si, quello che c'è dietro è impareggiabile *_*

@lory: claudia è una persona speciale...si è introdotta nel mio cuore in pochi mesi e spero che la ns amicizia continui sempre :) grazie di essere passata :)

Ely ha detto...

i dolcetti sono splendidi e stupenda la sorpresa che ti ha fatto la tua amica....

Arietta ha detto...

@ely: grazie del complimento e quanto a claudia...se non ci fosse...bisognerebbe inventarla :) è una persona d'oro!