martedì 30 agosto 2011

Mini-terrine di vitello con lardo pancettato e panettone Loison al Pinot Grigio

Mini terrine di vitello, lardo pancettato e panettone Loison al Pinot Grigio

Come dicevo nei commenti qui, alla fine la giornata in montagna è stata faticosissima ma molto emozionante per il panorama mozzafiato che ci attendeva una volta giunti, dopo due ore di scarpinate, alla Croce Arcana, passo che segna il confine tra l'Appennino emiliano e quello toscano e tra le province di Modena e Pistoia. A scendere, la fantomatica festa del mirtillo di Fanano si è rivelata un'autentica delusione (unica consolazione, una cassetta-à-portèr da 2 kg di mirtilli neri dell'Appennino Modenese a cui sto già dando debitamente fondo) e voglia di fermarsi in un caseificio manco col binocolo. La sera eravamo talmente sfatti che l'unica cosa che siamo riusciti a fare è stata alzare la cornetta del telefono per prenotare due pizze a domicilio :)

Chiacchiere a parte, veniamo al dunque di questo post. Poco prima di partire per le vacanze sono stata contattata dalla Cantina Santa Margherita (che colgo l'occasione di ringraziare, perchè sono due anni che mi forniscono graditissimi pass per il Vinitaly) per partecipare ad un contest in collaborazione con la Dolciaria Loison, contest ideato per festeggiare i 50 anni del Pinot Grigio Impronta del Fondatore Alto Adige D.O.C. Santa Margherita, il loro fiore all'occhiello.


Essendo rientrata fra i 30 partecipanti, ho ricevuto in omaggio una bottiglia di Pinot Grigio, unitamente ad un panettone Loison al Pinot Grigio, con l'obiettivo di realizzare una ricetta - dolce o salata - che prevedesse tra gli ingredienti il summenzionato panettone e si abbinasse con il vino ricevuto. Alla fine verranno scelte 12 ricette che entreranno a far parte di un libricino sul tema che verrà allegato alle confezioni di Natale: chissà se ce la farò? :)

Pinot grigio Santa Margherita & Panettone Loison al Pinot grigio

Certo, mi rendo conto che postare ricette che prevedono il panettone in Agosto può suonare quantomeno folle, però tenete in considerazione che (1) siamo quasi alle porte di Settembre, quindi mancano poi solo 3 mesi e mezzo a Natale, (2) così potrete giocare in netto anticipo sulla scelta dei piatti delle feste natalizie 2011 e sbaragliare mamme/suocere/cognate nella caccia alla pietanza più originale e (3) comunque, potrete realizzare questa ricetta anche senza panettone, con le sostituzioni che vi indicherò qui sotto. Vi ho convinti, sì?! :)

La mia scelta, dopo lungo pensare, è ricaduta su delle terrine di carne bianca, che leggo abbinarsi particolarmente bene con il Pinot Grigio (cito: "Ottimo come aperitivo, si abbina in modo sublime con insalate di mare, con primi piatti, sia di carne che di pesce, elaborati con succosi intingoli, con zuppe saporite e persino con carni bianche"). Il contrasto fra la sapidità del lardo pancettato, croccante in superficie e discioltosi sul fondo, ad insaporire ed ammorbidire la carne, e la dolcezza del panettone Loison rendono il tutto particolarmente equilibrato. Il tocco in più, il profumo dell'alloro, che personalmente adoro
.

Mini-terrine di vitello con lardo pancettato e panettone Loison al Pinot Grigio
mia rivisitazione di una ricetta di Sale & Pepe - luglio 2009

Ingredienti:

300 gr di vitello tritato (o 150 gr di vitello tritato e 150 gr di polpa di coniglio tritata)

1/2 spicchio di aglio

1 foglia di alloro

1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

1 uovo

50 gr circa di panettone Loison al Pinot Grigio (in alternativa: 25 gr di uvetta e una fetta di pane morbidissimo semidolce, tipo panbrioche o pane per sandwich)

sale e pepe q.b.

120 gr di di lardo pancettato, o di pancetta tesa

Mettete in una ciotola la carne tritata, l'uovo, l'aglio tritato con lo spremiaglio, il parmigiano grattugiato, la foglia di alloro sbriciolata (se secca) o tritata finemente al coltello (se fresca), il panettone sbriciolato (o il pane sbriciolato e l'uvetta ammollata e strizzata); insaporite infine con un pizzico di sale e una macinata di pepe.
Rivestite 4 stampini usa e getta da muffin con carta da forno bagnata e strizzata e foderateli con il lardo pancettato o la pancetta tesa tagliati a fettine non troppo sottili (dovrebbero occorrervi circa 4 fette a stampino), facendole sbordare ai lati. Riempite con il composto di carne, pressando bene con le dita e richiudetevi sopra il lardo/la pancetta.

Infornate le terrine a 150 gradi per 30-35 minuti (il lardo/la pancetta sopra dovranno risultare croccanti e dorati), lasciatele raffreddare e sformatele, prestando attenzione perchè il lardo/la pancetta, sciogliendosi, avranno rilasciato parecchio grasso sul fondo dello stampino. Servite le terrine con un calice di Pinot Grigio Impronta del Fondatore Alto Adige D.O.C. Santa Margherita.

27 commenti:

amichecuoche ha detto...

come prima cosa i nostri migliori in bocca al lupo! la tua proposta è davvero originale e intrigante!!

Virò ha detto...

Ma questa cosa è troppo divertente!

Si percepisce forte e chiara la tua passione per le sperimentazioni supportata dalla competenza che non ti fa sbagliare un colpo!

Una curiosità: perchè la carta forno negli stampini da muffin?

Non è più semplice il pirottino di carta?

Alessia ha detto...

amichecuoche, grazie mille dell'apprezzamento! Spero di comparire nel librino, ma anche se non fosse non c'è problema, è stato divertente partecipare :)

Virò, fidati che sbaglio eccome pure io, eheh :) La carta forno la prevedeva la ricetta stessa, credo perchè sia un pelo più spessa dei pirottini di carta (considera che i miei sono molto sottili, addirittura quando faccio i muffins diventano trasparenti, credo che in questo caso, con lo sciogliersi del lardo, si sarebbero liquefatti!). Comunque credo che, avendoli di buona resistenza, si possa provare anche coi pirottini, sì. Buona serata!

Alessia ha detto...

Ah ecco, essendo già la seconda ricetta con questo panettone mi stavo giusto chiedendo se ci fosse un contest o una collaborazione in corso. In bocca al lupo allora.

prezzemolino ha detto...

vi invito a patecipare al mio contest per vincere una brocca filtrante http://www.prezzemolino.com/2011/08/il-primo-contest-di-prezzemolinocom.html

Alessia ha detto...

Alessia, credo infatti ne vedrai ancora qualcuna: siamo in 30 partecipanti (non so quanti di questi, blogger) e il termine è domenica 4 settembre :) spero che la ricetta ti sia piaciuta!

prezzemolino, senza giri di parole: non trovo garbato comparire in un blog per la prima volta (non credo di averti mai letto), ignorare completamente post e ricetta e promuovere il proprio contest. Io non ho mai indetto un contest, ma se lo facessi me ne guarderei bene di tenere questo atteggiamento, visto quanto mi infastidisce quando lo fanno gli altri. Tra parentesi, se mi interessa un contest mi informo io, non vi partecipo solo perchè vengo spammata in ogni dove circa la sua esistenza...

Valentina ha detto...

Ciao cara, prima di tutto in bocca al lupo, e poi complimenti per questi tortini/terrine.... :)

Anonimo ha detto...

Ricetta interessante e particolare, ti auguro di essere inserita nel libricino

Cinzia

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Tanti in bocca al lupo, ma soprattutto complimenti! Buona giornata!

cooksappe ha detto...

mi viene fame! ^^

Milen@ ha detto...

In bocca al lupo carissima: la trovo un'idea originale e gustosa :D

P.S.: mi aveva conquistato sin da quando ho visto la foto :D

pips ha detto...

eh ma che roba superlativa! Un piattino molto gourmand, anche col panettone di tutto rispetto. Dai, non dico che sei riuscita a far nevicare in agosto (che poi ormai sarebbe Settembre) però almeno il panettone c'è! :))

EURORISPARMIO ONLINE GRATIS ha detto...

Bel Blog complimenti all'ideatore

Silvia ha detto...

che bello il tuo blog, ho già adocchiato la ricetta del plumcake *_* ti farò sapere!

Patty ha detto...

Che meraviglia qusti tortini.... non ho dubbi la tua ricetta DEVE far parte del libricino di Natale

simona ha detto...

..volevo farti i complimenti per il blog..è bellissimo e sei bravissima!!..anche io sono di Modena e ho appena intrapreso la strada del blog anche io per dare sfogo alle mie passioni..tra cui i
Muffin!!se riesci a passare di qua, mi farebbe molto piacere...
grazie simona

http://www.punkyprincessincandyland.blogspot.com/

prezzemolino ha detto...

partecipa al contest per vincere una caraffa filtrante http://www.prezzemolino.com/

Virginia ha detto...

Blog carinissimo! ^___^ complimenti!!

http://yogurtshades.blogspot.com/

orecchini.di.perle ha detto...

Caspita, sei così brava!!! Tanti complimenti bellissimo blog (aggiunto ai prefriti!). Ciao.

Federica ha detto...

Ciao Alessia!!Che bellissimo blog...cercavo una ricetta di un cake salato e ho trovato il tuo blog,tra l'indice delle ricette mi ha fatto l'occhiolino quella di fave e pecorino con finocchiona sarà la foto,sarà l'abbinamento,ma la trovo perfetta e lo preoverò sicuramente!!Che ottima ricetta ;) Mi sono unita al tuo blog some numero 1100 Wow!!Ciao a presto Federica Fusco.

DolceMela ha detto...

Complimenti! ottima ricetta! da provare il prima possibile! :)
visita il mio blog:
mennula.blogspot.com

pat & spery ha detto...

strepitosa questa ricetta, come del resto tutte le cose fai! Brava!

pat e spery di http://patespery.blogspot.com

sere ha detto...

Stupenda e invidiabile questa tua voglia di sperimentare! addirittura pensare in agosto al Natale, questa è proprio foodblogger-mania! ; )
complimenti

Nala ha detto...

Scusa, non so perchè, ma il "lardo pancettato" mi fa ridere!! Lo so che si dice così, ma sembra una cosa alla Homer Simpson!

Alessia ha detto...

In super ritardo, ma grazie a tutti dei vostri commenti :)
Mi raccomando, se provate qualche ricetta non mancate di farmelo sapere, ne sarò felice (anche se doveste avere qualche suggerimento per migliorarle, per dire...)

Nala, già, il nome è buffo ma si chiama esattamente così: non è pancetta tesa, nè lardo puro...http://www.mangiartipico.it/prodotti/salumi/lardo-pancettato-trancio-sottovuoto-1-400-kg.html. ;)

Rosiana Monbon ha detto...

Deve essere molto delizioso! Huuumm si guarda bene! Comprerò gli ingredienti e preparerò presto !! Direi che per il risultato ... Grazie per aver condiviso questa bella serie.


voyance gratuite par telephone ; voyance mail gratuite

Meera Saif ha detto...

Meraviglioso lavoro! Questo è il tipo di informazioni che devono essere condivise intorno alla rete. Vergogna su Google per il posizionamento non è più questo post superiore! Vieni su oltre e chiedere consiglio al mio sito web. Grazie =)
voyance par mail gratuite