sabato 1 ottobre 2011

Quel diavolo di Donna (Hay): pie di susine e fichi neri

Let's PIE!

Nessuno mi ha chiesto che fine avessi fatto in questo mese di assenza, quindi presumo che tutti si aspettassero - a buona ragione - il mio addio alle scene una volta ripreso il lavoro...e così, infatti, è immancabilmente stato ;) Questo mese è letteralmente volato, scivolato via senza neanche me ne accorgessi. Ancora non sono riuscita a riorganizzarmi a dovere, ma da questa settimana credo che gli impegni si affolleranno ancor di più, sempre che vada in porto il corso di francese che vorrei frequentare, e che mi decida a riprendere un po' di moto.

Il blog è sceso repentinamente all'ultimo dei miei pensieri, tanto che mi ero dimenticata completamente del fatto che la stagione dei fichi non è certo perenne. Mi sbrigo in fretta, sperando che qualcuno dei piccoli amici zuccherini si sia ancora salvato, visto questo caldo tanto prolungato quanto anomalo (ma ne dubito fortemente, se ci sono almeno altri 100 golosoni di fichi come me in giro!).
Da archiviare e rispolverare per settembre prossimo.

Pie di susine e fichi neri

Pie di susine e fichi neri


ricetta tratta da "Ricevere in un istante" - Donna Hay


Ingredienti:


Per la pasta brisée zuccherata (il libro la chiama curiosamente pasta frolla):
250 gr di farina 00
185 gr di burro freddo di frigo

3 cucchiai di zucchero semolato
2-3 cucchiai di acqua ghiacciata


Per il ripieno:
55 gr di farina di mandorle

2 cucchiai di farina 00

55 gr di zucchero semolato
40 gr di burro fuso

1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia

8 piccoli fichi neri

6 piccole susine


Preparate la pasta brisée lavorando, nella planetaria, con il gancio a k e a velocità minima, il burro tagliato a cubetti, la farina e lo zucchero, fino ad ottenere un composto bricioloso. Sempre tenendo l’apparecchio in funzione, unite l'acqua ghiacciata (acqua con dentro qualche cubetto di ghiaccio), quanto basta ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Impastate brevemente a mano, date all'impasto la forma di una palla appiattita ed avvolgetelo nella pellicola trasparente; fatelo quindi riposare in frigorifero per circa 1 ora.

Trascorso questo tempo, preparate la farcia: in una ciotola mescolate la farina di mandorle, la farina, lo zucchero, il burro fuso e l'estratto di vaniglia fino ad ottenere un composto ben amalgamato.


Prelevate l'impasto dal frigo e stendetelo col mattarello, tra due fogli di carta da forno per evitare l'aggiunta di farina, allo spessore di circa 3 mm, conferendogli una forma circolare. Trasferite la brisèe con il foglio di carta da forno su una placca da forno. Distribuite il composto di mandorle sulla pasta, lasciando uno spazio di circa 3 cm dai bordi. Disponetevi sopra i fichi e le susine lavate e asciugate e tagliate a fettine, sempre restando a 3 cm dal bordo. Ripiegate i bordi della pasta verso il centro del dolce in modo da racchiudere il ripieno. Infornate in forno preriscaldato a 180° per 30 -35 minuti o fino a quando la pasta sarà abbastanza dorata. Fate raffreddare prima di spostarla dalla placca (considerate che l'impasto è molto friabile e delicato!) e servite la pie, accompagnandola con una pallina di gelato alla vaniglia oppure con panna montata non zuccherata. E’ migliore dopo qualche ora di riposo in frigorifero.


L'alzatina preferita

24 commenti:

arabafelice ha detto...

Che piacere rileggerti!
Purtroppo il tempo non basta mai per tutto quello che si dovrebbe, o vorrebbe, fare...
La torta e' squisita, la faccio similissima e ce la litighiamo ;-)

Alessia ha detto...

Arabafelice, mi è giunta notifica di un tuo commento su questo post ma poi da qui non si legge :( non so che caspita sia successo! Potresti riprovare? graaaassie!

Benedetta Marchi ha detto...

buona buona! la terrò presente per la prossima stagione dei fichi!! :)

vesselinkata ha detto...

mi piace, molto originale e squisita immagino con quei fichi roba da leccarsi i baffi buon week end!

chatapoche.com ha detto...

E' bellissima la presentazione di questa pie :) e attirerà certamente tutti gli amici zuccherini! La ripresa e' sempre dura, io le vacanze le ho già chiuse nel cassetto dei ricordi come fossero passati sei mesi, purtroppo! E la fatica di far stare tutti gli impegni stipati nelle ore serali mi disintegra. Sei tornata e sei tornata alla grande :) bentornata dunque e buon week end!! Mari

Zia Elle ha detto...

Non parliamo di assenze dal blog perché anche io latito parecchio ultimamente, quindi non sei sola.
Questa pie ha un aspetto fantastico, brava!

ichigo ha detto...

lavorando è davvero difficile seguire il blog alcune volte eh!però noi siamo sempre qui ad attendere le tue delizie!
ps: alcune volte blogger mete alcuni commenti nella casella spam,non so perchè,prova a cercarli lì i commenti scomparsi ;)

Satsuki010 ha detto...

wow, davvero sfiziosa questa pie di fichi e susine *O*!
Buona domenica :D!
Giuliana

rosa ha detto...

Bentornata allora! rientrare a braccetto con donna hay?! un'idea DIABOLICA ;-)

Natalia ha detto...

"Ecco per te il 2° numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
Per sfogliarlo gratis clicca qui:

http://www.openkitchenmagazine.com/

Puoi seguirci anche su Facebook cliccando qui:

http://www.facebook.com/openkitchenmagazine

Un abbraccio,
il Team di OPEN KITCHEN MAGAZINE

ps: ci farebbe molto piacere se potessi condividere il banner del magazine con tutti i tuoi amici! Per farlo basterà andare sul nostro sito, nella sezione "condividi" e prelevare la copertina del magazine; il link diretto è questo:
http://www.openkitchenmagazine.com/condividi/
Te ne saremmo davvero grati! ^.^"

ValeVanilla ha detto...

Ben tornata!!! questa pie ha l'aspetto irresitibile... donna Hay non si smente...mhay!!!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! non ti preoccupare, noi una ricetta con i fichi la accettiamo anche fuori stagione ;)
Una torta semplice, ma molto dolce con questo ripieno fruttato e marmellatoso! Buonissima!
baci baci

Manuela ha detto...

io ti ho pensata intensamente ma avevo intuito tu fossi molto impegnata..deliziosa la torta, brava come sempre!

Monica - Un biscotto al giorno ha detto...

Donna Hay è sempre una garanzia!! :)

Il tempo per il blog è sempre pochissimo, ma basta aggiornarlo ogni tanto con le tue sfiziose ricette e noi siamo contente :)

Elena ha detto...

Da fare al volo con gli ultimi fichi!!

Elga ha detto...

Difficile non cadere in tentazione!

lerocherhotel ha detto...

Wow, che favola! Segnata per il prossimo anno! E vogliamo parlare di quell'alzatina?! Stupenda!

Serena ha detto...

Non preoccuparti cara: nella mia ansia da bombardamento atomico ho fatto una tale scorta di fichi, ora stipati in freezer, che ogni buon consiglio per consumarli qualora la suddetta catastrofe nucleare non si avverasse è ben accetto!

Al Cuoco! ha detto...

ciao, conservo la ricetta per la prossima stagione :)

sere ha detto...

bellissima la foto, e poi se è di Donna Hay, io so già che non resisto!

Federica - Pan di Ramerino ha detto...

wow che meraviglia!!
Ale le tue foto sono stupende!! Ma come fai?!? ;-)
Nel frattempo ti invito a partecipare al mio nuovo contest sulla cucina toscana! Ti lascio il link: http://pandiramerino.blogspot.com/2011/10/la-toscana-nel-piatto-il-mio-nuovo.html
Ti aspetto!!

Alessia ha detto...

Siete molto comprensive :) Io ce la sto mettendo tutta per conciliare lavoro, impegni extralavorativi, famiglia e blog :)

Serena, davvero li conservi in freezer? Ti si mantengono bene all'atto dell'utilizzo? Io temevo lo spappolamento e ho desistito!

Federica, grazie mille...per le foto faccio ancora quello che posso, ma sono molto contenta che le apprezziate! Per i contest sono un po' in difficoltà ma ci do un occhio lo stesso, grazie!

susane ha detto...

Grazie a te, ho imparato molte cose interessanti. Spero di imparare ancora. Mi congratulo con voi per questa meravigliosa condivisione. Keep it!

voyance gratuite

Meera Saif ha detto...

E 'davvero un pezzo di informazioni piacevole e utile. Sono contento che hai condiviso queste informazioni utili con noi. Si prega di tenerci aggiornati in questo modo. Grazie per aver condiviso.
voyance mail gratuite