domenica 19 luglio 2009

Un cake salato tutto da copiare!



The show must go on. Della serie: beccatevi e copiatevi sto cake mò! ;-)))

Per il mio compleanno un'amica mi aveva regalato un libro di cucina della Mondadori sui piatti unici. Le foto sono davvero molto belle, il che per la sottoscritta è conditio sine qua non per provare una ricetta, direi si fosse già capito ;-) Beh, la prima di queste ricette mi aveva particolarmente colpita per l'associazione degli ingredienti e per il risultato multicolore ma estremamente raffinato che ne derivava. Poi caso ha voluto che anche lei provasse questa ricetta, trovata su un vecchio Sale e Pepe (il che mi ha determinato in ordine al fatto che, gira che ti rigira, le ricette sempre quelle sono!). L'intenzione di farlo è rimasta, appunto, un'intenzione fino a pochi giorni fa, quando è diventata una gustosa e godibilissima realtà. Mio prezioso complice, un sacco di fagiolini venuti dritti dritti dalla campagna, freschi e tenerissimi.

Il risultato è sorprendente: un cake fresco fresco, umido e profumatissimo, davvero interessante anche grazie alla croccantezza delle noci che giocano un ruolo davvero fondamentale e si sposano a meraviglia - ma questo già si sapeva - con i formaggi erborinati (ah, prima che mi scordi: ho sostituito il Roquefort, non avendolo trovato, con del gorgonzola saporito).

Che altro dirvi? Fatelo, servitelo per l'aperitivo, per un brunch, per un picnic, come piatto forte abbinato ad un'insalatina di stagione, oppure insieme a salumi e formaggi con le confetture. Vietato solo ai timorati del puzzolente formaggio ;-)


CAKE SALATO CON FAGIOLINI, ROQUEFORT E NOCI


Ingredienti:
250 gr. di farina 00
150 gr. di fagiolini
100 gr. di Roquefort (o gorgonzola, preferibilmente piccante)
50 gr. di gherigli di noce
3 uova
1 dl di latte
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
sale

Mondate i fagiolini, eliminando le estremità e i filamenti, e tagliateli a tocchetti di circa 1-2 cm. Cuoceteli in acqua in ebollizione salata per 5 minuti, quindi scolateli, fateli raffreddare in una ciotola con acqua e ghiaccio (operazione necessaria per bloccarne la cottura e preservarne il colore brillante) e asciugateli su di un burazzo pulito.

In una capiente ciotola, utilizzando una frusta a mano, sbattete le uova con un pizzico di sale, quindi, con l'ausilio di un cucchiaio di legno, incorporate la farina setacciata insieme al lievito. Aggiungete i fagiolini a pezzetti, il roquefort sbriciolato, i gherigli di noce spezzettati grossolanamente, il latte e l'olio, mescolando il tutto fino a quando sarà omogeneo e privo di grumi.

Rivestite uno stampo da plumcake della capacità di 1 litro con della carta da forno bagnata e strizzata, versatevi l'impasto e livellatelo sbattendolo delicatamente sul piano di lavoro. Cuocete nel forno già caldo a 200° (se il vostro forno cuoce molto come il mio a 180°) per circa 35 minuti, verificando la cottura con uno stecchino di legno che dovrà uscire asciutto.

Sfornate il cake, lasciatelo riposare per 5 minuti, quindi sformatelo e trasferitelo su di un piatto da portata. Servitelo con dei fagiolini cotti al vapore e un’insalatina verde di stagione.

50 commenti:

eva85 ha detto...

ahhhhhhhhhh!! che bontà!!! da provare... assolutamente!!! ho anche i fagiolini freschi dell'orto del nonno!! ;)
Un bacio
Eva

fiorix ha detto...

bellissimo cake e che colori!una buona idea per smaltire i fagiolini dell' orto senza congelarli tutti ihihh..cmq mi dispiace che anche tu sia stata vittima di queste persone 'stupide' più che altro..l' importante è rimanere uniti..solo così potremo sconfiggerli anche se di persone così ne siamo continuamente circondate!dovrebbero vergognarsi...a presto baci..

Dida70 ha detto...

Brava Ari e bellissimo cake, te lo copio!
un abbraccio
dida

Carolina ha detto...

Buon pomeriggio Arietta!
Che delizioso cake...
Devo confessarti che la presenza dei fagiolini mi ha incuriosita moltissimo. Non avevo mai pensato alla possibilità di introdurli in un cake salato.

Anche per me le immagini in un libro di cucina rappresentano buona parte del pacchetto. In fondo sono la prima cosa che colpisce, che attira l'attenzione. Dopo, si legge la ricetta... E, a quel punto si compra! ;)
In genere, io adoro quelle di Akiko Ida. Hai presente? Si trovano in moltissimi libri della Guido Tommasi Editore.

Ops, mi sono dilungata un po' troppo... Scusami!
Ti auguro una buona serata!

Lauretta ha detto...

ciao cara, deve essere divino secondo me...che fame che mi è venuta...ho una voglia matta di organizzare qualcosa con gli amici per poterlo preparare....davvero un'ottima idea, complimenti

Federica ha detto...

ma è fantastico!! me lo segno subito!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

che bel cake arietta ha dei colori spettacolari e poi mi piace l'accoppiamento dei sapori...bravissima,baci imma

Lievito e Spine ha detto...

Bellissimo!!! Lo proverò certamente!!!

furfecchia ha detto...

ha un aspetto bellissimo!

Simo ha detto...

Direi che è fantastico!!!!!!!!
Deve essere davvero particolare...me ne papperei davvero una fettina subitissimo!
Un abbraccio

Snooky doodle ha detto...

davverro bella sta ricetta. mi fai sempre stupire :)

Arietta ha detto...

Eva85, i miei erano dei "suoceri"...erano una goduria! Ci ho anche fatto un bel piattone di trofie al pesto, patate e fagiolini: spazzolato! ;-)

Fiorix, in effetti i colori di questo cake sono un punto a favore, lo rendono affatto scontato e perfetto per un'occasione anche più raffinata. L'unico neo è che a tanti non piace il gorgonzola, ma comunque la nota che lascia è davvero delicata! Quanto al resto, speriamo rimuovano la foto! Grazie!

Dida, questo copiare non mi dispiace affatto! :-)

Carolina, i fagiolini donano una nota di freschezza che equilibra gli altri sapori, mi è piaciuto davvero moltissimo! Le foto di Akiko Ida sono tra le mie preferite ;-) Certo tra quelle della Guido Tommasi è veramente arduo da scegliere, li comprerei tutti! Peccato solo per il prezzo non abbordabilissimo... tu quali hai? Ps. dilungati pure quanto vuoi, mi piacciono i tuoi commenti propositivi!

Lauretta, è perfetto per l'occasione che dici, vedrai che apprezzeranno! Fammi sapere!

Federica, grazie!

manu e silvia ha detto...

Hai proprio ragione: noi questo cake te lo copiamo di siscuro! abbiamo ancora una marea di fagiolini che ci avanzano dallos corso anno!
CHe gusto ha il roquefort? noi non lo abbiamo ancora trovato. Con che altro formaggio potremmo sostituirlo oltre al gorgo (ci piace tantissimo, ma vorremmo qualcosaltro)?
Un bacione

Arietta ha detto...

Dolci a gogo, grazie Imma, sei sempre gentile! Baci!

Lievito e Spine, Furfecchia, grazie!!

Simo, è molto particolare e gustoso, provalo!

Snooky Doodle, grazie carissima!

Manu e Silvia, il Roquefort è un formaggio erborinato molto stagionato e ricco di muffe bluastre, il sapore è piuttosto forte, ancor più del gorgonzola. Rispetto a quest'ultimo lo trovo più saporito e a livello di consistenza più sbricioloso,in genere il gorgonzola è più cremoso. Si differenziano anche perchè il Roquefort è un formaggio di capra, mentre il gorgonzola è fatto con latte vaccino. Io in questo cake vedo bene solo il gorgonzola, sinceramente, proprio per il suo sapore e per il suo profumo, perfetti con gli altri ingredienti. Se non ricordo male Camomilla disse che si poteva usare anche lo Stilton (ma è ancor più difficile da trovare, credo). Potreste provare con altri formaggi, ma credo il risultato non sarebbe così peculiare!

FairySkull ha detto...

direi ottimissimo !!!

Babs ha detto...

veramente bello, goloso e da scopiazzare spudoratamente! grazie :-)

pizzicotto77 ha detto...

io adoro i fagiolini e i cakes salati, quindi perfetto da provare. un bacione

SABINA ha detto...

che meraviglia il tuo blog... le ricette sono fantastiche! mi chiedevo se potevo segnalare la tua quiche di pomodorini nel mio blog... ho fatto una piccola raccolta online dedicata ai pomodori! :D una cosa da niente, è solo un piccolo post in cui segnalo le ricette più carine.....

fammi sapere ;)

Danea ha detto...

Un cake davvero fuori dal comune, molto particolare e molto invitante!!
Da aggiungere subito all'elenco delle ricettine da provare :)
Bravissima!!

Carolina ha detto...

Ti ho appena risposto scrivendoti una e-mail all'indirizzo che ho trovato nel tuo profilo.
Spero che ti arrivi, qua abbiamo qualche problema con la posta in uscita...
Buona serata!

Mary ha detto...

Dev'essere ottima!

ღ Sara ღ ha detto...

e me lo copio si!!!! bellisssssimo!

sabri ha detto...

Bellissimo, colori meravigliosi e sapori abbinate ad arte. Mo' copio! Notte

fiOrdivanilla ha detto...

bellissimo cake, deve avere un sapore molto molto deciso immagino, dev'essere buonissimo!

Arietta ha detto...

Fairyskull, grazie!

Babs,io quando amo a prima vista una cosa divento una scopiazzatrice folle, hai tutta la mia solidarietà ;-)

Pizzicotto77, un amore che ci accomuna, anzi due!

Sabina, grazie dell'offerta, che carina! Vengo subitissimo a vedere di cosa si tratta :-)

Danea, sei proprio tu? Da quanto tempo! Se ti fidi di me, questo è un must have della categoria "cakes salati"!!

Arietta ha detto...

Carolina, buongiorno carissima! No, purtroppo la mail non l'ho ricevuta :-( è la mia personale e mi arrivano anche le notifiche del blog, quindi me ne sarei accorta. Mi sa che è il famoso problema di cui accenni, se vuoi riprovare oggi sono al pc e tengo d'occhio! Un bacione!

Mary, Sara, Sabri, in effetti è buonissima, provatela!

Fiordivanilla, ciao carissima! Ti dirò che il sapore, nonostante il gorgonzola, è perfettamente equilibrato e per quanto "robusto" - se mi passi il termine- nient'affatto invasivo e predominante! Davvero una piacevole scoperta!

Bacioni a tutte!

SUNFLOWERS8 ha detto...

E' un pò presto per dirti che mi fa venire l'aquolina ;-) ma l'aspetto è comunque molto invitante. Poi adoro i "pani farciti". Come hai detto tu, te lo copio e ti farò sapere. Grazie per le bontà che condividi con noi. Buona giornata

manu e silvia ha detto...

Ciao! grazie mille, sei stata gentilissima e super esauriente!
Visto che ci siamo volevamo proporti di partecipare alla nostra raccolta....con un frutto tutto di stagione!
ci contiamo eh?
un bacione

Micaela ha detto...

carissima è stupendo questo cake salato... l'avevo già visto da Camo, anche il tuo è perfetto.. un bacione.

Virò ha detto...

Ciao Arietta bentornata...hai dato anche l'ultimo esame e sei finalmente libera di goderti l'estate? Spero di sì e questo cake è un ottimo modo per festeggiare...

L'idea dei fagiolini è proprio originale ma sono una delle poche che detesta gorgonzola e affini...con cosa potrei sostituirli per mantenere la sapidità evitando "le muffe"?

Onde99 ha detto...

Rieccoti!!! E guarda che belle cosine che tiri fuori nei tuoi periodi di vacanza dal blog!!! Sembra un cake ai coriandoli!!!Siccome non amo i fagiolini, che dici, i piselli ci staranno bene?

Arietta ha detto...

Sunflowers8, tranquilla, io soffro di acquoline sin dalla prima mattina ;-) La bellezza di questi cake è la loro versatilità, sono perfetti anche come sostituti gustosi e golosi del pane! Aspetto trepidante il tuo responso, a presto!

Manu e Silvia, niente, figuratevi! Spero di riuscire a partecipare perchè se fino a qualche settimana fa ero sommersa di fioroni regalatimi, ora non più e con quel che costano al supermercato glieli lascio là per principio :-O

Micaela, grazie mille cara :-)

Virò, l'esame è stato dato mercoledì scorso ma in verità era solo un terzo di quello conclusivo, quindi sono ancora sotto con lo studio tutti i giorni e non farò vacanze :-( L'esame è il 10 settembre!
Quanto al gorgonzola non sei una delle poche, ho tanti amici che non lo amano e per chi come me lo apprezza (non tanto a crudo, da solo, ma nelle preparazioni: risotti, crostoni ecc.) è una dura prova. Evitando muffe & co. potresti provare con del brie, o dell'asiago, o del taleggio: formaggi saporiti, sostenuti, ma non ammuffiti. Eviterei invece formaggi troppo molli o troppo secchi. Che ne pensi? Fammi sapere!

Onde, l'ho fatto sabato perchè finalmente avevo un weekend libero dallo studio, oggi si continua come non mai :-/ Conto di cucinare ed essere un po' più presente, perchè l'esame è a Settembre. I fagiolini non sono persistenti come sapore, ma se non ti piacciono proprio prova con i piselli (per mantenere l'impatto cromatico e la freschezza)Alla fine sono solo un po' più dolciastri dei fagiolini! Anzi, se provi fammi sapere che sono curiosa!

sweetcook ha detto...

Ciaaaaaaaaaaaooooooooooo:)) Come stai? E' da un pò che non ci becchiamo, tutto bene?

Punto 1: il cake l'hai descritto così bene che non si può non correre in cucina e mettersi ai fornelli.
Punto 2: le foto parlano da sole
Punto 3: ho letto dell'ennesima scopiazzatura,sgrunt!!
Punto 4: non vorrei alimentare la tua rabbia e magari lo sai già, ma l'latro giorno cercando sugli album di alf non mi ricordo più cosa mi sono imbattuta nella foto della tua insalata di zucchine postata da una forumina, non che la spacciasse per sua, per carità, però mi chiedevo se lo sapessi... ecco il link

http://album.alfemminile.com/album/see_528185_18/La-prova-delle-cuochette.html#p18

Punto5: una valanga di baci:)))

Saretta ha detto...

Adorando noci e fagiolini..ci vado a nozze!!!
bacione

:: Anemone :: ha detto...

Già..tutto da copiare..è proprio il caso di dirlo!! ^__^

Ti ho risposto sul mio blog riguardo a quel piccolo quesito di grafica!!

Un bacione tesoro!!

stefi ha detto...

Arietta, mi stampo subito la ricetta, così ce l'ho a portata di mano!!!!!!!
E' veramente molto bello, saporito e colorato!!!!!!!

Arietta ha detto...

Sweetcook, ciao tesoro, sì sto bene! Ho dato l'esame mercoledì e sto studiando per la parte conclusiva, a Settembre! Ti ringrazio della segnalazione, come ti ho detto da te è tutto sotto controllo, partecipavo io a una sfida ;-) Provalo il cake, ti stupirà! Un bacione enorme!!

Saretta, mi fa piacere! :-)

Anemone, grazie ciccia, adesso vengo a vedere! Un abbraccio grosso così!

Stefi, ottima idea: troppo spesso ci segniamo le ricette e poi le scordiamo, io per prima! Questo cake non può non essere fatto ^_^

La Golosastra, ricordo il cake di cui mi parli, in effetti credo di averlo visto da Sigrid. Inutile dirti che mi ispira molto anche quello, anche se mi dà un sentore più invernale (forse per le pere?). Con i fagiolini è perfetto per questo periodo!

Lacrima ha detto...

bellissima ricetta! complimenti...e cosi attraente :)

Claudia ha detto...

che foto favolose, questo cake è stupendo stellinabella,
davvero merita un innamoramento prima visimo ma immagino la moBBidezza e la consistenza marò...
brava fusti!
e mi sa che la maga delle copie copierà anche questo tuo specialissimo piatto
baciuzzi *
cla

michela ha detto...

sisisisisi che me lo segno..mi sa che è squisito.
grazie.

Carolina ha detto...

Ricevuto niente? ;)

Ciboulette ha detto...

l'effetto cromatico dei fagiolini in sezione e' bellissimo!!! :))

Manuela ha detto...

Be visto la mia passione per i cakes salati te lo copio con piacere!

Pupina ha detto...

Certo, qui tocca prendere con filosofia l'ignoranza e la sfacciataggine di certa gentaglia che bazzica il web (e potendo io li prenderei anche per il collo).
Bel cake davvero!

Gunther ha detto...

un gran bel muffins io lo faccio con i piselli, si le ricette sono quelle con molte divagazione, grazie per avercelo proposto

Antonella ha detto...

mmmhhh...è bellissimo!!! Ho già l'acquolina....devo provarlo ;-9
Bacioni

Arietta ha detto...

Lacrima, molte grazie! Sei nuova qui? :-)

Claudia, è mobbido mobbido e bello umido, se ne va giù che è una bellezza!! Lascia che copino, quei fetusi, tanto noi ce lo siamo mangiati, mica loro!! ;-) Abbraccioni!

Michela, ma di che! Spero ti piaccia!

Carolina, fatto e risposto tesoro!

Ciboulette, è così bello anche da presentare, vero?

Arietta ha detto...

Manuela, anche io li adoro, ne farei di continuo!

Pupina, ;-) mi hai fatto sorridere con la tua "filosofia" pragmatizzata, ahahah!

Gunther, di cake ce ne sono un'infinità, per ora non mi hanno mai deluso!!

Antonella, oh, almeno qualche volta sono io a farti venire l'acquolina e non tu a me ;-))))

Lucia ha detto...

Ok ora devo assolutamente chiedere i fagiolini al nonno! :D
Secondo me sarebbe buono anche con i piselli.. vedo cosa arriva dall'orto del nonno ora! :D
Bellissima ricetta comunque! ;)

La Gaia Celiaca ha detto...

ho di recente scoperto i cake salati, ma con le farine senza glutine non sempre vengono bene. questo mi sembra moooolto appetitoso. lo proverò alla prima occasione.

ah... blog molto bello il tuo