venerdì 25 luglio 2008

Torta fredda alla crema di mascarpone e frutta



Buon venerdì :-) Qui il sole splende alto nel cielo azzurrissimo, speriamo che questo bel tempo ci assista per tutto il weekend visto che domenica vorrei andare in piscina a nuotare. Forse non ve l'ho mai detto ma ho iniziato da circa un mese un corso di nuoto, ci vado con il mio ragazzo e mi piace moltissimo! Ho scoperto il piacere di nuotare, visto che non ho mai nutrito dubbi sul mio amore per lo "sguazzo libero"!!

Tra l'altro questo sarà l'ultimo weekend che passo a Modena, visto che venerdì prossimo partirò per la bella terra di Sicilia, dove trascorrerò le mie ferie: due settimane all'insegna del mare, della cultura, dell'amore e dell'amicizia, visto che finalmente conoscerò di persona due carissime amiche incontrate su internet.
Una è proprio lei, la nostra Rob :-) L'altra è Sara, la mia sorellina virtuale, che ringrazio qui pubblicamente per avermi aiutato con l'header del blog.

Non vedo l'ora, sono così emozionata!!!


Mentre osservavo il cielo, che oggi è proprio di un azzurro saturo ed assoluto, mi sono ricordata di pubblicare questa ricetta prima che scada la raccolta di cheesecake dei Muvara ;-) E' il dolce che ho proposto alla cena di sabato scorso, una torta fredda come vi avevo anticipato.


Questa torta fredda alla crema di mascarpone e frutta è una delle prime ricette che ho salvato dalla rete, ma che ancora non avevo mai sperimentato (ce ne sono sempre così tante di nuove che si tende a perdere l'orientamento!).
La ricetta l'avevo trovata su Cookaround e di chi poteva essere se non della magica Nightfairy?! (Night, ma quante ricette tue ho fatto, ormai?:-) )
L'unica modifica che ho apportato, su indispensabile consulto con Camomilla, è stata quella di non realizzare il guscio come nella ricetta originale, ma di lasciare il composto di biscotti soltanto come base: temevo un po' per la riuscita del dolce, ma devo dire che non ho incontrato particolari inconvenienti (vi spiego sotto nella preparazione).


Vengo subito alla ricetta, ma prima vorrei consigliarvi caldamente di provare questo dolce, di non fare come me salvandovelo e lasciandolo giacere nel ricettario, perchè non sapete cosa vi state perdendo! E' una torta deliziosa, la base di biscotti al cacao e burro ricorda quella del cheesecake, ma la crema è fatta con pasticcera addizionata a mascarpone e resa compatta dall'utilizzo della colla di pesce. A completare il tutto, per un magnifico tocco di colore e di freschezza, frutta fresca di stagione! Una poesia!!


Torta fredda alla crema di mascarpone e frutta

PER LA CREMA:

4 tuorli
260 g. di zucchero

60 g. di farina
1/2 litro di latte

2 cucchiai di rum
8 g. di gelatina in fogli (4 fogli)

250 g. di mascarpone


PER LA BASE o IL GUSCIO:

400 g. di biscotti al cioccolato (ho utilizzato dei biscotti tipo Pan di Stelle)
200 g. di burro

PER LA COPERTURA:
frutta a piacere (banane, fragole, kiwi, pesche sciroppate, ananas...)
1 bustina di gelatina granulare (Tortagel)

250 ml. di acqua

3-4 cucchiai di zucchero



Frullate i biscotti finemente e mescolateli al burro fuso e freddo.


Siccome ho deciso di fare una torta con solo la base di biscotto e non anche i bordi, ho seguito le istruzioni di Camomilla e ho preso un grosso rettangolo di carta forno, l'ho appoggiato sulla base di una teglia a cerniera di 24 cm di diametro, poi ho incastrato l'anello che funge da bordo, chiudendolo bene e lasciando in questo modo la carta fuoriuscire dai lati. In questo modo la base sarà foderata, non uscirà composto dallo stampo e la torta dovrebbe essere facilmente estraibile una volta pronta. A conti fatti la mia torta si è staccata benissimo dal bordo ma è risultato impossibile separarla dal fondo della teglia, pena la sua distruzione, quindi per quieto vivere ho rifinito la carta forno in modo che non si vedesse e l'ho lasciata nella base ;-)
A questo punto ho distribuito sulla base il composto di burro e biscotti, compattandolo omogeneamente con l'ausilio del dorso di un cucchiaio.

Se invece decidete di fare il guscio di biscotti, come nella ricetta originaria di Night, foderate con il composto di biscotti uno stampo a cerniera di 24 cm rivestito con della carta forno leggermente inumidita, creando anche i bordi.

Mettete in frigo per un'ora a rassodare.

Nel frattempo fate la crema pasticcera.
Fate bollire il latte in un pentolino. Con una frusta sbattete i tuorli con lo zucchero, unite la farina setacciata, quindi versatevi a filo e poco per volta il latte bollente, sempre mescolando con la frusta, e ponete sul fuoco. Cuocete la crema fino a quando si addenserà, mescolando continuamente, prima con la frusta, poi con un cucchiaio di legno.

Strizzate bene la colla di pesce che avrete precedentemente fatto ammollare in acqua fredda per una decina di minuti e aggiungetela alla crema unitamente al rum.

Fate raffreddare, mescolando ogni tanto per evitare che si formi la crosticina.

Quando la crema è quasi completamente fredda incorporate il mascarpone con una frusta.

Prendete la base di biscotto, versateci sopra (o dentro, nel caso del guscio) la crema e rimettete in frigorifero a solidificare per 4 ore.

** Il procedimento fino a questo punto l'ho fatto venerdì pomeriggio per sabato sera, in modo tale da consentire alla torta di compattarsi bene **

** sabato pomeriggio**
Decorate la superficie del dolce con la frutta.

Mescolate la gelatina granulare con lo zucchero, diluite con l'acqua e portate a ebollizione. Lasciate addensare per 3-4 minuti, quindi versate la gelatina, lasciata intiepidire, sulla frutta.

Rimettete in frigorifero per almeno 4 ore.

Poco prima di servire, togliere il dolce dallo stampo.


Come detto, con questa ricetta partecipo al

35 commenti:

Joe ha detto...

Che bello il primo commento è il mio!!
Che dire...Sono proprio senza parole! Dire che è spettacolare è poco!!
Bacioni
Joe

brii ha detto...

wow....ero troppo curiosa..quindi dalla trattoria sono venuta qui!!!
che dire...le ricette di martina sono sempre una sicurezza..
troppo brava!
ma sei stata bravissima anche tu...e io seguirò il tuo consiglio!!!
ps. complimentissimi per il menu che hai postato.
favoloso!!!
bacioniiiii

Camomilla ha detto...

Questa torta fredda è davvero superba, ma guarda con quanta maestria hai disposto la frutta fresca sulla sua superficie! Sono incantata tesorina!!!
Adorando le torte fredde non posso non salvarla e provarla quanto prima, lo sai vero?
Un bacione e complimenti ancora!

Arietta ha detto...

Joe, grazie mille :-) un bacione anche a te!!

Brii, ma dai, arrivi dal mio commento dai Muvara? ihih, avevo anche sbagliato il link, ma quanto sono tuonata? Martina è una fonte inesauribile di idee e io sono una gran copiona :D però lo dico sempre!! se lo provi fammi sapere!
per il menu...mancano ancora due cose, ma ho dovuto anticipare il dolce :P bacio!

Camo, ma che maestria che sono una frana!! :P specie con la gelatina, come ti dicevo, non ne vuol sapere di spandersi omogenea e mi fa arrabbiare come una iena! °_°
Salva, salva, che di cheesecake non ce ne sono mai abbastanza! un abbraccio!

brii ha detto...

hehe..vuoi ridere...pensavo di aver sbagliato io..e sono tornata indietro..e ho visto che hai messo un'altro link e ho ricliccato.!
meno male..se no..mi perdevo questa squisitezza!!
oh yeah!!

bacioniiii

emilia ha detto...

Arietta buongiorno ! Che dire ? Ottima torta, colorata e golosa ! Brava, ti auguro un fine settimana di sole. Un bacio :))

Mirtilla ha detto...

ma guarda che bellissima torta!
da stampare e gustare!!

Arietta ha detto...

brii, ihihihih! meno male che infine ci siamo capite ;) ciao un bacio!

emilia, un buon weekend anche a te tesoro! un bacioneeee!

mirtilla, hai detto bene...non solo stampare, ma da provare e gustare pensando al paradiso!! :P un abbraccio!

ROBERTO ha detto...

ciao arietta....come va?? vedo che hai cambiato tutto il blog...!!!
e poi vedo che sei anche molto attiva in questo periodo...!!io no..ho solo fatto le sfogliatelle...!!

questa torta sembra proprio buona complimenti!!!
ho letto che andrai in sicilia.. io sono rientrato nella mia sardegna ma ancora non sono andato al mare e mi vergogno di dirlo ...ma questo fine settimana .....bagnoooooo!!!
ora ti saluto e buono incontro di nuove amiche!!

Micaela ha detto...

ma che bontà!!! questa torta è perfetta: i colori e i sapori sono in sintonia!!! dev'essere buonissima!! ti aggiungo ai miei preferiti se non ti dispiace!

Roxy ha detto...

Ottima torta, una bella fettina me la mangerei tranquillamente!
Il contatto con l'acqua è una delle sensazioni più belle del mondo! Baci e buon we

isabella ha detto...

fresca e deliziosa come questa giornata d'estate!

Dolcetto ha detto...

Ma è bellissima!! Coloratissima, estivissima, buonissima... Bravissima! ;D

Dolcezza ha detto...

è bellissima questa torta ale! sapessi quanto sto rosicando che te ne vai in Sicilia a conoscere Rob!se prendo familiarità con il mezzo di trasporto faccio una virata e vi raggiungo! ;)

un abbraccio!

pizzicotto77 ha detto...

Buona e particolare. Ho un premio per te!!!

Lo ha detto...

la torta è davvero meravigliosa e tra il tuo racconto entusiastico, l'idea che è della fatina, mi viene davvero voglia di provare...certo che la tua presentazione è stupenda....buona nuotata!
p.s. le nuvole sono belle da vedere, ma quando ci sono questi cieli nitidi rimane il fiato sospeso!

Gaijina ha detto...

.... bellissima!!!!! la sto stampando e mi sa tanto che la prenderò in considerazione per il dolce di compleanno di mio papà!!

Morettina ha detto...

Arietta è veramente divina ^__^
Mi fido ciecamente di te e la proverò di sicuro!!!!
Un bacione e buon week end...anzi ...buona nuotata!!!!

Pippi ha detto...

cara Arietta intanto complimenti il tuo cheese cake è superlativo e poi ti auguro di passare una splendida vacanza con il tuo amore e le tue amiche che da virtuali diventeranno reali!!! a presto divertiti!! ciao Pippi

NIGHTFAIRY ha detto...

Mi fa piacere che ti sia piaciuta! :)

eli ha detto...

bellissima arietta!!! cosi' colarat e fresca va venire una voglia!!! come ti invidio che te ne vai in sicilia a conoscere rob!!! le dai un baciotto da parte mia?!? abbracciala forte forte!!! adesso vado a vedere quando scade la raccolta di cheesecake, ce l'ho in programma x il weekend! bacio, eli

sweetcook ha detto...

Te l'ho già detto che non vedo l'ora:D???
Non mi sembra ancora vero:O
Senti un pò, visto che ci sei, perchè non mi porti un pezzettino di questa delizia??:D
A prestissimissimo:-)

manu ha detto...

questa la copio !!! buon w.e.

unika ha detto...

bello il nuovo vestitino del tuo blog...la torta è bellissima e in fondo son daccordo con te...le ricette di night...sono una vera garanzia:-) buon fine settimana
Annamaria

Pawèr+Littlefrog ha detto...

beeeeella e sicuramente buonissima...è un cheesecake un pò insolito ma sicuramente degno della categoria!!! bravissima e complimentoni!

Sara ha detto...

che bella t'è venuta!!! complimentissimi!!un bacione!

lapanciapiena ha detto...

sara davvero sublime questa torat ...devo farla appena possibile...baci imma

Pamy ha detto...

Ma questa torta dev'essere ottimaaaaa!!!
esta mattina per colazione sarebbe l'ideale!!!!

Rorò ha detto...

Slurp! E' avanzata una fettina? Allora quando scendi in Sicilia, fermati un attimo da me per farmela assaggiare!

Troppo bella e originale!

baci! :-)

Moscerino ha detto...

hai fatto dei progressi enormi che io mi ero persa causa mancanza di tempo per venirti a trovare, e voglio farmi perdonare con un piccolo premio!
ah e poi sai che ho anche io la tua macchina fotografica, quella rosa, e io l'adoro? (anche se per fotografare le ricette ne uso un'altra!)

panettona ha detto...

ho anche io tante di quelle ricette salvate che nonci capisco più nulla :S
la torta sembra essere ottima e me ne papperei volentieri un bel po' ...
a prestoooooooo!!!

Perlablu ha detto...

Mamma mia che aspetto goloso e invitante.....
COMPLIMENTI!!!!
Un bacio

parolediburro ha detto...

Mamma che bontà!
Sei troppo bravaaaa!
Un bacio

NIGHTFAIRY ha detto...

Buon inizio settimana! :)

Anonimo ha detto...

Ciao Arietta, seguo il con interesse e piacere il tuo blog, essendo un'appassioneta di cucina, cerco di ritagliarmi un pò di tempo per provare nuove ricette...ma il tempo che il tempo è sempre tiranno..leggo che sei di Modena, anch'io, anche se ho più anni di te..,complimenti per le ricette.Sabrina