giovedì 15 maggio 2008

Mazzancolle spadellate con i pomodorini


Ieri, quando sono tornata dal lavoro, ho aperto il frigo per prendermi uno yogurt per merenda e il frigo piangeva in dieci lingue diverse, tra cui il turco-cipriota, dal gran che era sconsolatamente vuoto. Mi metto a contare: 3 uova, sottilette, 2 banane, 1 zucchina, mezza melanzana, latte...no, no, qui urge spesa supersonica!

Per la cena la dieta prevedeva pesce...miiii che pizzzaaaa (ma magari!!!), non so perchè ma il pesce lo cucino sempre in modo più o meno tristanzuolo.
Anzi lo so perchè, in verità. Perchè mamma non ne tollera manco l'odore, figuriamoci cucinarlo, quindi in casa è sempre stato alimento bandito (eccezion fatta per il tonno sott'olio e i famigerati bastoncini del baffuto capitano: che pesce sopraffino eh?!) e me lo sono dovuta imparare a cucinare (miseramente, ammetto) una volta cresciuta.

Vi dico solo che quando ho scartato il cartoccio della pescheria, mamma mi guardava con una pacatissima espressione da "tieni-lontano-da-me-quelle-bestiacce-acquatiche" :-P


Vabbè. Tutta sta pappardella per dirvi che al banco pesce ho trovato delle mazzancolle precotte (non inorridite vi prego! Erano più che dignitose :-D ) e ho deciso che la cena sarebbe stata un secondo a base di quelle...o meglio un piatto unico con insalata e pane, nel mio caso.

Fondamentalmente questa ricetta è una ca-vo-la-ta però ve la scrivo comunque, non si sa mai che ci sia qualcuno più impedito di me ( ne dubito fortemente) che passa su questo blog!
In ogni caso è un piatto che si presterebbe benissimo anche a fare da sughino per una bella spaghettata o con le linguine, che mi piacciono anche di più ;)



MAZZANCOLLE SPADELLATE CON I POMODORINI

Ingredienti per 2 persone:
350-400 gr di mazzancolle (io ho comprato quelle precotte)
una decina di pomodorini

1 spicchio di aglio

due cucchiaini di olio

un goccio di vino bianco

acqua q.b.
sale
peperoncino
prezzemolo tritato

Soffriggere l'aglio a fettine nell'olio. Unire i pomodorini tagliati a quarti, salare e insaporire con un pizzico di peperoncino.


Unire anche le mazzancolle, far saltare il tutto e sfumare con un goccio di vino bianco, alzando il fornello per farlo evaporare.


Portare a cottura unendo acqua calda secondo necessità (comunque tenere presente che si cuociono in pochi minuti), infine servire con una spolverata di prezzemolo tritato.

27 commenti:

mamma3 ha detto...

Anche io non filo d'aqmore e d'accordo con il pesce e mi infilo sempre in cosine semplici da cucinare! Questi sono appetitossisimi! Elga

sweetcook ha detto...

Cosa? Pizza? Ho sentito pizza? ;-)
Ah, no, era un modo di dire :O

Dopo questa triste battuta, eccomi, mi presento, in fatto di pesce ho vinto il premio per l'impedita dell'anno e questo è tutto dire.
A parte gli involtini di pesce spada che postai qualche mese fa (e che non richiedono tutta questa bravura in cucina), credo di non aver mai cucinato un piatto a base di pesce degno di memoria :S
Quindi a me sta ricettina serve eccome ;-)

Odeline ha detto...

Io adoro il pesce e la tua ricetta mi ispira tantissimo!
Complimenti per il tuo blog e per le cose che prepari..presto proverò a fare i biscotti al pistacchio!

Ciao e buona giornata

panettona ha detto...

ne mangerei a quintali!!! buonissimo piatto!!!
a presto e buona giornata!

unika ha detto...

nessuna cavolata....è il modo giusto per cucinare il pesce...più semplice lo fai e più è saporito....io li trovo divini...e mi ci trovi per condire le linguine:-))) un bacio grande
Annamaria

lapanciapiena ha detto...

saranno davvero buone queste mazzancolle....per pranzo ne gradirei una porzione:-)un bacione grande imma

salsadisapa ha detto...

ahhhh ma allora si va di pesce anche qui!! quanto lo adoro, e per fortuna anche i miei familiari :P
aspetta...
quindi...
quella padellata di mazzancolle te la sei pappata da sola?
SEI UNA GRANDE
:D

Arietta ha detto...

@elga: allora andiamo anche in questo caso super d'accordo :D

@sweetcook: guarda rob, stasera i miei volevan prendere pizza! ho detto che faccio minestra di legumi e cereali per tutti, tiè :P
Io proverò i tuoi involtini appena posso, erano deliziosi!

@odeline: benvenuta!! grazie di cuore ;) buona giornata to you :)

@panettona: eh si, poi è leggero! buona giornata :)

@unika: se me lo dice la regina della genuinità dello sciuè sciuè mi sento orgogliosa :) ti abbraccio forte super donna!

@imma: porzione in arrivo per teee! bacio!

@salsa: ma nooooo,secondo te!! sarei capottata ora! no, quella è la porzione per due (sottoscritta e padre) come indicato nella ricetta. Lui adora il pesce e se l'è pappata di gusto! ti ho delusa assai? :-P

Lalla ha detto...

buoniiiiiiiiiiiiii
bravissima questo blog poi è una meravigliaaa
un bacione lalla
ps torno a trovarti!

Camomilla ha detto...

Ecco un'impedita! Nemmeno io so cucinare bene il pesce, quindi per farlo parto sempre dalle basi... ecco che la tua ricettina mi torna buona!
Un bacione cara!

blunotte ha detto...

e sta goduria da dove arriva??????????????


wow

Laura ha detto...

Ah bhè...per non andare d'accordo col pesce mi sembra una buonissima spadellata! Poi sinceramente col pesce non vado molto d'accordo neanch'io...il mio metodo di cottura solitamente è al forno, al cartoccio..

nini ha detto...

che buono il pesce!
Mi piacerebbe vivere vicino al mare, mangerei solo pesce...

Roxy ha detto...

Sarà anche light ma io lo trovo gustosissimo.....baci

Morettina ha detto...

Brava Arietta e grasssie!!!!! Come ti dicevo ieri mi servivano idee nuove per cucinare il pesce... hai fatto cosa gradita anzi graditissima!!!!!!
Un bacio

Lo ha detto...

uhhhhhhhhh che buone le mazzancolleeeeeee è tantissimo che non le faccio!!! ma dove li scrivevi i commenti??? uhhhhh ahah un bacione

cristy ha detto...

Ciao Arietta, ho capito che abbiamo entrambe animali buongustai di yogurt!
Per la ricetta della torta, non preoccuparti, non ho nessunissima fretta! Ciao Cristy

Pippi ha detto...

Cara la mia Arietta a me queste mazzancolle mi sembrano veramente gustose !!!!! brava ! e poi ricordati che il pesce più buonoè quello cucinato semplicemente!!!!!
;-)
un bacio Pippi

emilia ha detto...

A me queste ''cavolate'' (come le chiami tu) piacciono molto. Ciao cara ;)

Mirtilla ha detto...

deliziose queste mezzancolle,hanno un aspetto davvero felice ;P

NUVOLETTA ha detto...

E' un piatto semplice da cucinare, dalle mie parti facciamo i gamberi alla busara sono una squisitezza, mi piace molto il crostaceo fatto in tutti i modi....ciao

Mestolo & Paiolo ha detto...

Ciao cara Arietta, sono felice di conoscerti.
Queste mazzancolle sono tutt'altro che "tristanzuole", hanno un aspetto davvero appetitoso.
Questa ricetta la conosco bene,è molto molto simile alla nostra busara, come ha detto Nuvoletta. Ti consiglio di provare anche gli scampi preparati allo stesso modo.
Hai tante belle ricette veloci e sfiziose. Brava.
Se non hai nulla in contrario aggiungo il link nel mio blog.
A presto e complimenti.
Stefano

Polinnia ha detto...

la descrizione di tua mamma sembra fatta per la mia! anch'io sono autodidatta col pesce, ma faccio solo mega schifezze! questa ricettina è ottima ma...ehm, cioè..come faccio a sapere quando sono cotti sti gamberoni? come vedi hai trovato una più imbranata di te!

Arietta ha detto...

Lalla, grazie mille dei complimenti, ti aspetto ancora!!

Camomilla, ci sosterremo a vicenda con ricette elementari :P bacio!

Blunotte, arriva...dall'istinto della sottoscritta ;) anche se non penso di aver fatto sta gran invenzione eheh!

Laura, a chi lo dici! ma ho voluto buttarmi, ed è andata ;)

Nini, piacerebbe tanto anche a me, anche solo per passeggiare nel silenzio e nell'aria fresca del mattino, sulla spiaggia...

Roxy, infatti è a basso contenuto calorico, ma senza intristirsi!questa è la mia logica ;)

Morettina, figurati e grazie della pazienza ad aspettare che pubblicassi :)

Lo, lascia stare, se te lo dico non ci credi, sono tuonata forte. Vabbè te lo dico: pensavo tu avessi il blog in comune con un'altra blogger col blog gallinaceo, Emilia: chiedo scusa a entrambe ma soprattutto a te per non averti mai fatto visita convinta invece di farla ad entrambe :0 vergogna!!!!

Cristy, grazie della pazienza!!! :)

Pippi, confermo, erano gustosissime! semplici e buone!

Emilia, ti ringrazio ;) fa piacere vedere premiata la semplicità!

Mirtilla, forse le poverette erano meno felici, visto che son state brutalmente pappate!! :D

Nuvoletta, grazie della segnalazione, mi informerò su questo piatto :)

Mestolo & Paiolo, benvenuto! grazie della tua visita, mi fa piacere che tu mi inserisca tra i tuoi link, come vedi ho già provveduto a ricambiare. A presto!!

Polinnia, i crostacei necessitano di pochissimi minuti, diciamo 3 o 4, perchè devono rimanere leggermente gelatinosi. Io, anche se erano precotte, le ho saltate 4 minutini esatti :)

Mariluna ha detto...

Il pesce và cucinato sempre nella maniera più semplice possibile..é buono comunque, e le mazzancolle spadellate sono un grande esempio ..io le adoro..

Per il tiramisu'...mandami pure il link delle due versioni va benissimo...e Grazie tesoro...

Alex e Mari ha detto...

Sarà mica rimasto un pochino di sughetto per fare la scarpetta? Io pesce e crostacei tutti, basta che siano cotti :-) Buon WE, Alex

Arietta ha detto...

mariluna, sono d'accordo con te, ora passo a lasciarti i due link dei tiramisu :)

alex, non era rimasto niente di niente, la scarpetta ha ampiamente spazzolato via tutto ;)