giovedì 22 luglio 2010

Sfogliata di bietole e feta

Sfogliata di biete e feta

Qualche millennio fa (mumble...ma era solo il mese scorso?!) devo avervi parlato di quella mega sporta piena di bietole che avevo ricevuto in regalo. Con la convinzione che nessuno se ne ricorderà, la ritiro fuori dal cilindro dei ricordi solo per contestualizzare la ricetta di oggi, che avevo appositamente scelto per far fuori le suddette insieme a una confezione di feta (che non manca mai nel la collezione "summer" del mio frigorifero) e per provare dell'ottima pasta sfoglia home-made che mi era stata regalata qualche mese prima.

Bietole+feta+pasta sfoglia: la ricetta è in pratica già scritta tutta nel titolo, niente di più semplice! Nulla da aggiungere, quindi, se non che si tratta di una saporitissima torta salata, una versione grecizzante del nostrano erbazzone, da servire a quadrotti per un aperitivo o un buffet o...quando volete. A noi era piaciuta tanto. Solo una raccomandazione: non salate le biete o il composto di uova, la feta è già sufficientemente saporita di suo!
Sfogliata di bietole e feta

*ispirazione
qui*
Ingredienti:

un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
400 gr di bietole tenere al netto dalle coste

120 gr di feta

2 uova

50 ml di latte

qualche rametto di timo
uno spicchio d'aglio

olio extravergine d'oliva

pepe


Lavate le bietole private delle coste, spezzettatele grossolanamente e saltatele nel wok (o in una padella capiente) in cui avrete fatto leggermente dorare uno spicchio d'aglio e un filo d'olio extravergine d'oliva; fatele appassire per una decina di minuti. Intanto sbattete le uova con il latte, una macinata di pepe e le foglioline di timo.


Srotolate la pasta sfoglia e foderateci, utilizzando anche la sua carta da forno, una teglia rettangolare. Punzecchiate il fondo con i rebbi di una forchetta e disponeteci sopra le bietole saltate intiepidite, la feta sbriciolata e versateci infine il composto, smuovendo delicatamente la teglia per farlo penetrare omogeneamente. Risvoltate sulla farcia i bordi di sfoglia, punzecchiateli leggermente con i rebbi della forchetta e cuocete in forno già caldo a 180° per 30 minuti circa. Servite tiepida o a temperatura ambiente.

20 commenti:

Marta ha detto...

pratica e buona!

Mirtilla ha detto...

che goduria! IO adoro le torte salate e questa mi sembra così buona... inoltre è anche molto veloce da realizzare... motivo in più per farla!!!! grazie per l'idea... ottima ricetta come sempre!

Tery ha detto...

Ottima idea! Rapida e gustosa! e poi dove c'è la sfoglia....è tutto buonissimo!!

Nepitella ha detto...

Bè che dire feta+bietola ed è la mia torta salata:-) ma che bontà

Ale ha detto...

Ci sono dei ragali che sono sempre apprezzati, come le verdure fresche e poi guarda che bella torta che ne è uscita ! brava

( parentesiculinaria ) ha detto...

Usi spesso la feta nelle tue preparazioni. E spelndidamente, aggiungerei.

Ambra ha detto...

Non amo particolarmente la feta, ma secondo me potrei utilizzare il primosale ottenendo comunque un buon risultato!!!Bacio

manuela e silvia ha detto...

Ciao! una torta salata semplicissima e gustosa: il sapore dolce della sfoglia con il leggermente amaro delle biete e l'acidulo della feta!
Un trio che secondo noi funziona!
baci baci

Alice ha detto...

delissia delle delisssssie :)

Forchettina Irriverente ha detto...

Con una sfogliata simile io inizierei e finirei tutte le mie cene estive. E non pensare che io sia noiosa, è solo che è talmente semplice e deve essere così buona che c'è da farci su un pensierino !!! Manu

Virò ha detto...

Che bella!

...e magari poi riesci a farti dare anche la ricetta della sfoglia...!

Alessia ha detto...

Marta, grazie!

Mirtilla, allora ci assomigliamo mi sa, una torta salata e per me la cena può essere in tavola :) Di solito, poi, sono estremamente veloci, quindi... ;)

Tery, appoggio a pieno il tuo pensiero: io adoro la sfoglia, specie se fatta in casa come questa!

Nepitella, sono due sapori che si sposano davvero molto bene secondo me :)

Alessia ha detto...

Ale, grazie mille! Sono i regali che preferisco, oggi ho ricevuto un sacco di verdure!

(parentesi culinaria), sì, mi piace molto come ingrediente, di solito la prediligo a crudo, essendo un po' meno sapida, ma con i dovuti accorgimenti rende bene anche cotta! Grazie come sempre!

Ambra, credo che del quartirolo o del primosale vadano benissimo, a quel punto però assaggerei di sale le bietole!

Manuela e Silvia, credo che i sapori siano ben contemperati tra loro, anche se la feta non la trovo acidula quanto piuttosto molto salata ;)

Alessia ha detto...

Alice, grazie!

Forchettina Irriverente, non mi sconvolgi, anche io mi accontenterei spesso e volentieri di una bella torta salata, con verdure e formaggi,proprio come questa ;)

Virò, la ricetta della sfoglia è quella di Luca Montersino. Mi è stata tanto decantata ma non ho ancora avuto il coraggio di provarla, anche perchè sarebbe la mia prima volta. Mi riprometto di provarla con l'arrivo del mio valido aiutante e di più miti temperature...

Serena ha detto...

Mi piace da morire questa sorta di erbazzone alla greca!!! Mi devi spiegare pero' chi è quella/quel coraggiosa/o che si è cimentato con la pasta sfoglia home-made!lo invidio da morire!!

BreadandBreakfast ha detto...

la feta è davvero un must e un pass partout dell'estate, ti risolve tutto, dall'insalata alla quiche, ottima sempre!

°.°. Martina .°.° ha detto...

ma che buona, alessia, estiva e sfiziosa! bravissima! se vuoi passa a trovarmi: http://panpepatosenzapepe.blogspot.com/

Alessia ha detto...

Serena, si tratta di una signora che ho conosciuto tramite il blog e di cui ho postato anche alcune ricette, Sabrina. L'aveva fatta in periodi più miti, però :) credo che quando rinfrescherà mi cimenterò, forse!, anche io...

Breadandbreakfast, la penso proprio come te :)

Martina, grazie mille! A presto!

susane ha detto...

I miei migliori congratulazioni per il tuo sito meraviglioso! Perfetto !!!

voyance gratuite en ligne par mail

voyance ha detto...

Grazie per questi suggerimenti. È pazzo quello che ci sono come opzioni e sviluppo gratuiti! Si chiede come possa rimanere sul Web una serie di siti sconnessi e legati male.
voyance par mail