lunedì 27 ottobre 2008

Pastine "Occhi di bue"


Due weekend fa sono stata invitata dalla dolcissima Camomilla e dal suo ragazzo a trascorrere una serata a casa di loro amici a base di ottimo cibo e altrettanto ottimo vino. E' stata una cena veramente piacevole, con antipasti deliziosi preparati dalla padrona di casa e da Camomilla, squisita carne alla griglia, vini di qualità e tante risate.
Per non giungere a mani vuote, pur sapendo che il dolce l'avrebbe fatto Camomilla, ho pensato di portare dei biscottini ed ho sperimentato gli "Occhi di bue", che era parecchio tempo che volevo preparare. La ricetta scelta è stata quella dell'infallibile Night, dimezzata debitamente perchè se no avrei sfamato l'intero Biafra a suon di biscottini (e pensare che ne ho lasciati anche a casa, ai miei golosissimi e gelosissimi genitori!).
La frolla in questione è peculiare, estremamente burrosa, ma per questa ragione friabilissima e scioglievole, davvero ottima! Il ripieno è quello tradizionale, confettura di albicocche, ma si prestano a molteplici varianti, da altre marmellate, alla Nutella, ad una crema al limone. Direi che hanno riscosso un discreto successo...confermi Camo?!


PASTINE "OCCHI DI BUE"

Ingredienti:

375 g. di farina
125 g. di zucchero
250 g. di burro
2 tuorli
1/2 bustina di vanillina
la buccia grattugiata di mezzo limone

Per farcire:

confettura di albicocche



Impastare velocemente gli ingredienti come per fare la pasta frolla. Far riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Iniziare a confezionare le pastine lavorando l'impasto poco per volta, tenendo il resto in frigorifero in modo che non si riscaldi.

Stendere la pasta ad uno spessore di circa 5mm, con un tagliapasta ricavare dei dischi pieni del diametro di 5cm.
Da metà dei dischi tagliare il centro con un tagliapasta di diametro inferiore.
In questo modo avremo dei dischi pieni e delle corone circolari con lo stesso diametro esterno.

Cuocere in forno a 180° per una decina di minuti facendo attenzione che non si colorino troppo; conviene infornare prima le basi (dischi pieni) e poi le parti superiori (corone circolari) in modo che abbiano la stessa cottura.

Comporre quindi le pastine disponendo su ogni disco uno strato di confettura di albicocche, ricoprire con una corona spolverizzata di zucchero a velo. Per comporli al meglio, mettere la marmellata sui cerchi senza foro, più al centro, mentre ai bordi spennellare solo un pò, giusto perchè aderisca, altrimenti la marmellata esce dai bordi.



58 commenti:

Susina strega del tè ha detto...

Ciao!!! Gli occhi di bue mi piacciono moltissimo, specialmente con la marmellata di arance, ciliegia e nutella, brava!!! Ottimi accompagnati con una fumante tazza di tè, felice di rileggerti!!
^__^

Alex e Mari ha detto...

Che bello, inizia il periodo dei biscotti! Questi sono sempre stati tra quelli preferiti. E poi devono essere burrosi per forza, altrimenti che biscotti sono?
Ciao
Alex

petunia ha detto...

CIAO SEI SEMPRE TRA I MIEI PREFERITI ANCHE SE NON CREDO D'AVERTI MAI SCRITTO..MA SEGUITO MOLTO, GLI OCCHI DI BUE SONO TRA LE PIU' SEMPLICI PASTINE ( ALMENO IO LE CONSIDERO COSI')KE PROPIO PER LA SEMPLICITA' SONO COSI' SQUISITE E ADORABILI...... TRA LE TANTE SONO QUELLE KE PREFERISCO
CIAO

soleluna ha detto...

Buonissimi! mi è venuta l'acqualina in bocca buona settimana ciao

Maddea ha detto...

che buoni...uno tira l' altro!!
Ciao.

manu e silvia ha detto...

Buonissimi!! Questi biscotti sono tra i nostri preferiti, semplici con una burrosa pasta frolla e un cuore di marmellata!!
E con camomilla com'è andata??
un bacio

Lo ha detto...

sono bellissimi...brava!!! mi fai venire una voglia di mangiarli...un bacione

Camomilla ha detto...

Tesora non posso che confermare la bontà di questi biscotti, lo dimostra il fatto che ne ho mangiati una buona metà... la solita golosona, eh?!
Ho apprezzato moltissimo la fragranza ed il sapore della frolla che si sposa benissimo con la marmellata di albicocche che hai scelto! E' davvero da conservare questa ricetta, magari per far fuori la marmellata che ci è avanzata dal dolce di sabato ;D!
Un abbraccio affettuoso, buona giornata!

Maya ha detto...

per uno di questi sarei disposta quasi a tutto!!!:-P
Bacio

Snooky doodle ha detto...

questi sono daverro buoni sembrano quelli gia fatti. pero piu buoni :-) bella ricetta

Simo ha detto...

Che buoni gli occhi di bue, mio marito ne va pazzo!!!!!!!!!
I tuoi sono bellissimi e buonissimi!!!
Complimenti anche per le foto
bacione!

Onde99 ha detto...

Ma quanto sono belli!!! Arietta, quello che prepari ha sempre un aspetto così grazioso!

sweetcook ha detto...

Già, concordo con ondina, a parte la forma perfetta, sono sicura della loro bontà, peccato solo non averli potuti assaggiare.
Un bacione:)

unika ha detto...

deliziosi i tuoi dolcini:-)
Annamaria

roxina ha detto...

Questi sono i miei dolcetti preferiti, night è affidabilissima con le sue ricette, e tu sei stata bravissima...un abbraccio!

pizzicotto77 ha detto...

Ci credo che hanno riscosso successo sono bellissimi e mi immagino la bontà!!! Un bacione

Micaela ha detto...

ciao cara!!!! sono sicura che a Camomilla e agli altri presenti saranno piaciuti da morire!!! hanno proprio un bellissimo aspetto! io avevo una ricetta di mia suocera per fare questi frollini ma non mi è mai riuscita, mi si sbriciola sempre, forse per l'assenza di uova. Voglio provare questa ricetta. poi ti farò sapere! un bacione. ;-P

Lory ha detto...

Rieccoti!
Come stai?
Se io ci metto il tè,tu mi porti un pò di questi bisocttini? ;-)
Un abbraccio grande grande!

Mary ha detto...

Buonissimi questi frollini , li faccio molto spesso perchè sono i preferiti di mio figlio solo che a lui piace solo con la nutella , baci !!

nutellamor ha detto...

ale!!hai fatto il mio dolce da colazione da bar!!!
questo è quello che prendo SEMPRE quando ci vado...preferisco quello con il pezzettino di cioccolato...però adoro anche questi.....sembrano buonissimi...e sono sicura che lo sono.....
ti abbraccio!

ღ Sara ღ ha detto...

buonissssssime!! per il tea o per colazione!! e poi night è una garanzia!!! complimenti, un bacio!

vale ha detto...

che carini son venuti benissimo... a presto! vale

Aiuolik ha detto...

Se la fonte è Night si va sul sicuro! L'aspetto è ottimo e chissà che bontà!

Ciaooo,
Aiuolik

Polinnia ha detto...

stupendi, ammiro la tua bravura e soprattutto....la tua pazienza a fare questi biscottini!

Farfallina ha detto...

Buonissimiiii e con la marmellata di albiccocche poi... la morte loro!!!

princicci ha detto...

che deliziose ciambelline arietta!!!!!!!!complimenti un bacio claudia

Fra ha detto...

Ciao tesoro è sempre bello leggerti! Questi biscotti sono in assoluto i miei preferiti! Ti sono venuti una meraviglia...Camo e gli altri si saranno leccati i baffi!
Un bacio grande
Fra

Morettina ha detto...

Ciao Arietta!
Sono davvero deliziose! Hanno un aspetto magnifico!
Un bacione grande

P.s: Hai letto su msn che ho cambiato contatto????

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Hai proprio ragione: albicocche o nutella, la morte sua!!!

Pamy ha detto...

bellissimi questi biscotti!!!sicuramente saranno piaciuti a tutti i commensali;))

Elga ha detto...

Questi biscotti erano la mia merenda preferita da piccola! Che piacere ritrovarli!
Elga

kristel ha detto...

Mi piacciono un sacco gli occhi di bue. Da piccola li mangiavo sempre con mia sorella. Una volta ho provato a farli ma non mi erano venuti bene. Tengo a mente questa ricetta.
Bacioni!!

panettona ha detto...

da provare assolutamente!!!
baci

Benedetta ha detto...

ciccettina miaaaaaaa!

lo so, ho latitato decisamente...tu come stai? poi ti mando una mail, mi offri un biscottino per colazione? mi sei mancata molto! un abbraccione!!

Fantasilandia ha detto...

Ottima ideaaaaaaaaaaaa
Qui a Fi, ne ho visto sempre di tantissimi tipi in pasticceria. Ora che c'è la ricettina proverò a fare concorrenza al pasticcere del bar sotto casa!!! ;-P
Bacissimi

muffin girl ha detto...

che carini, e che buoni!! la versione con la crema al limone mi tenta perticolarmente... complimenti :-)

babi ha detto...

bellissimi e buonissimi! mi è venuta voglia di mangiarli, slurp! complimenti! :-) Babi

dario ha detto...

che belli i tuoi occhi di bue!!!!!
bravissima!!!!!!
ciaooooo e buona serata!!!!!

NIGHTFAIRY ha detto...

Ciao bella!sono felice che ti siano piaciuti :) un bacione!

Vale ha detto...

Sono stupendi questi biscotti,devono essere buonissimi!
Ho aggiunto il tuo blog ai miei preferiti,mi piace davvero molto!Spero non ti dispiaccia!

Bicece ha detto...

mmmmm..buoni Ale!!! vieni a cena anche da me!!

Ely ha detto...

mamma sono deliziosi! viene voglia di allungare la mano e prenderli... peccato siamo sullo schermo! ciao Arietta è un pò che non ci sentiamo visto il nome del tuo blog e la foto che hai messo non posso che invitarti stò raccolta di cups cake che stò facendo ti piacerebbe partecipare? anche se non ne hai mai fatti potrebbe essere una sfida divertente, vienimi a trovare :-) un bacio Ely

Fiorella ha detto...

Ciao ale, come stai??? Io amoo gli occhi di bue!! Ti sono riusciti benissimo.

Baci

Gunther ha detto...

come resistere ad un occhio di bue cosi... goloso e invitante?

Pippi ha detto...

buonissimi!!! è un pò di tempo che non passo da te ....e mi sono persa davvero tante ricettine........ho purtroppo visto anche che non sei stata bene........ ti mando un bacino.....sei giovane e ....credimi ....... morto un Papa se ne fa un altro.......tu continua ad essere l' Arietta dolce e solare di sempre...... dietro l'angolo ti aspetta una sorpresa! un abbraccio Pippi

bocetta ha detto...

Sono bellissime e di sicuro successo ;P Buone piccole feste! un bacio! a presto e divertiti più che puoiiiii!!!!!!
;****

Viviana ha detto...

arrivo direttametne dal blog di claudia... assolutamente attirata dal tuo meraviglioso gateau.. ora che leggo un po' (purtroppo è un periodo in cui giro troppo poco...) vorrei solo poterti mandare anche io un caldissimo abbraccio...
hai ragione.. con night si va sempre sul sicuro ;)
un abbraccio caldo caldissimo e un bacione!

Spadino ha detto...

Li ho visti fare milioni di volte quando lavoravo in pasticceria....
sono ottimi comlplimenti per il blog è veramente ben fatto.
Vi ho inserito nella mia blog roll spero che farai lo stesso.
www.nonsolochef.blogspot.com
Saluti passerò più frequentemente a trovarti

Danea ha detto...

Che belli!!! Vorrei farli anch'io e prima o poi ce la farò :P
Se riuscissi a farli belli anche la metà dei tuoi, sarei molto soddisfatta :)
Bacioni.

Pawèr+Littlefrog ha detto...

bellissimi...anch'io li faccio spesso, sono dei biscotti consolanti!bacio bacio

LUCIANA ha detto...

Che buoni gli occhi di bue, mi piacciono troppo :-)
Ciao e buona domenica!

NUVOLETTA ha detto...

Ciao carino il tuo blog, posso linkarti! Buonissima è la ricetta che hai proposto voglio provarli a farli ciao

emilia ha detto...

Amo follemente questi biscotti, buoni buoni, l'unico difetto ? Ne mageresti a kili !!
Bacio e buona domenica :)

Arietta ha detto...

Risposta cumulativa, non ho avuto tempo di rispondere via via e se no non ci salto fuori :D scusate, è un lavoro sto blog! ma voi come fate? ihih!

Grazie a tutti!! Per i complimenti per i biscotti e per il resto :)
Un benvenuto affettuoso a chi è passato di qui per la prima volta, e un bacione a chi mi segue da tempo!

Ilaria ha detto...

Mamma che buoni! Mi ricordano quando li prendevo nella pasticceria sottocasa per la merenda a scuola!!!! mmmh... ciao mi sono appena segnata sul tuo blog..è fantastico! se vuoi passa da me...:) buona serata...

Anonimo ha detto...

Ciao Arietta!
Sai, seguendo le tue indicazioni, qualche giorno fa, ho sfornato i miei primi Occhi di bue! Ne sono stata troppo contenta, una grande soddisfazione della vista oltre che del palato naturalmente!
Solo che io ho usato una frolla un po' diversa, che prevede una quantità di farina doppia rispetto al burro... Non me la sono sentita di provare la tua, perchè qui le frolle burrose non sono tanto gradite... Eppoi siamo tutti abituati alla frolla light di mamma, che in realtà è una mezza frolla, ottima di sapore, per la verità, ma difficilissima da lavorare! E' una frolla tutta crepe!!!
Allora ho optato per una frolla classica, che ho trovato sul blog di Anice e Cannella...
Insomma, per fartela breve, i biscotti sono andati a ruba, fatti fuori in meno di 12 ore, ma... C'è sempre un "ma"! C'è chi ha detto che comunque il burro si sentiva troppo e che i biscottini erano troppo morbidosi!
Forse potevo rimetterli un po' in forno dopo averli assemblati a due a due? Tu che ne pensi, potevo renderli meno pallidini e più croccanti in questo modo?
Grazie comunque per le ricette sfiziose che proponi e per le spiegazioni chiare che ne dai!
Mi fai venire tanta voglia di sperimentare, e non solo i dolci, come mio solito, ma anche tutto il resto!
Scusami per la lunghezza del commento, ma volevo renderti partecipe del successo dei biscottini che ho fatto leggendoti oltre che dei dubbi sulle frolle che mi sono venuti!
Grazie!
Un saluto
Maria

Arietta ha detto...

Maria, ti rispondo con sincerità perchè non sono avvezza a dire le cose a metà solo per accattivarmi chi mi segue :-) i biscotti che hai fatto saranno stati sicuramente buonissimi ma, ahimè, non sono occhi di bue: gli occhi di bue, ovunque tu li compri, li fanno con una frolla molto burrosa proprio perchè la loro peculiarità è la scioglievolezza.Se a casa non gradite questa burrosità forse non è il genere di biscotto che da te può piacere, prova ne sia che anche con una normale frolla ti hanno recriminato qualcosa. Io penso che con una frolla "secca" come quella cui siete abituati non verrebbero bene. D'altronde, come mi chiedi, non si usa ricuocere i biscotti una volta assemblati, a parte che si scioglierebbe la confettura, fuoriuscendo e bruciandosi, ma poi verrebbero dei biscotti duri che nulla hanno a che spartire con la ricetta. Insomma questi biscotti devono essere "pallidini" e "scioglievoli". Spero di aver fugato i tuoi dubbi. Comunque grazie di seguirmi con interesse :-) ciao!

Anonimo ha detto...

Grazie Arietta per la tempestiva risposta e per il chiarimento!
Purtroppo io non ho mai provato gli occhi di bue in pasticceria, non sapevo quanto fosse importante la scioglievolezza!
Non mancherà occasione per provare la ricetta originale, anche solo per curiosità mia, pur sapendo che qui li troveranno burrosi e pesantini... Tanto poi li mangiano lo stesso e se ne lasciano qualcuno in più per me, tanto meglio!!!
Grazie ancora, ciao!
Maria