domenica 5 giugno 2011

Pennette con asparagi, ricotta e pepe verde

Penne con asparagi, ricotta & pepe  verde

Mentre voi leggerete questo post, io sarò in Riviera, a sollazzarmi (spero) al sole e a godermi qualche ottima mangiata di pesce e di piadina romagnola. Ultimamente sto sentendo fortissimo il bisogno di staccare dal tran tran e dallo stress quotidiani e di rinvigorirmi con un po' di sano relax al sole, leggendo in santa pace qualche rivista di cucina o un buon libro o, perchè no, facendo una bella partita a carte, come tradizione di nullafacenza vuole! Complice le ferie del 2 giugno, una "tre giorni" in campeggio al mare è proprio indispensabile...anche solo per acquistare un po' di colorito che mi dia un'aria leggermente più salubre, dato che normalmente tendo al verdognolo.

Che poi il verde è un bel colore eh, ma mica sulla pelle. In particolare, lo trovo estremamente affascinante sulle verdure di questo periodo: fave, piselli, asparagi, bietole...un tripudio di verdi, in tutta la loro palette. La faccio breve: vi lascio da provare, come compitino del weekend, questa fantastica pasta, a noi è piaciuta da matti!

Pennette con asparagi, ricotta e pepe verde

Ingredienti x 2-3 persone:
200 gr di mezze penne o pennette rigate (ma vanno benissimo anche rigatoni, mezze maniche, pasta lunga fresca...)

300 gr di asparagi

75 gr di ricotta

3 cucchiai di latte

mezzo cucchiaio raso di pepe verde in salamoia
un piccolo scalogno
qualche fogliolina di basilico
25 gr di burro
sale


Lavate gli asparagi, privateli della parte finale più dura, tagliate le punte e affettate i gambi a tocchetti dello spessore di circa mezzo cm. Sbucciate e affettate finemente lo scalogno. Lavate le foglioline di basilico e asciugatele delicatamente.

Scaldate il burro in un largo tegame (perfetto un "saltapasta") e fatevi leggermente rosolare lo scalogno, quindi unite le punte e i gambi degli asparagi, fate saltare qualche minuto, regolando di sale; unite quindi il pepe verde pestato leggermente in un mortaio, coprite con acqua calda e proseguite la cottura per 10-12 minuti.

Nel frattempo, trasferite la ricotta in una ciotola e stemperatela con il latte. Portate a bollore abbondante acqua salata, cuocetevi la pasta, scolatela lasciandola leggermete umida e versatela nel saltapasta con gli asparagi. Unite la ricotta preparata, mescolate delicatamente e padellate il tutto per qualche istante a fuoco vivo,amalgamando bene gli ingredienti. Servite subito decorando con qualche fogliolina di basilico.

Giochiamo a shangai?

22 commenti:

Ely ha detto...

Brava ragazza, ogni tanto ci vuole uno stacco, di quelli che ci faccia star bene, rilassarci e senza aver voglia di far nulla....
Buona questa pasta ieri ho visto gli ultimi asparagi croccanti e carnosi della Sardegna, un piatto goloso e cremoso! un bacione

amichecuoche ha detto...

stupendo il tuo blog! come le tue ricette! Complimenti...
questa è da provare in questi ultimissimi giorni di asparagi!

Eka ha detto...

Mi piace moltissimo questo abbinamento ricotta e asparagi ;))
Come ti capisco poi quando parli dello staccare dal tran tran quotidiano.. anche io aspettando con ansia qualche bella giornata di sole e mare!!!

EliFla ha detto...

bene..se non fosse che oggi siamo di Prima Comunione avrei eseguito il compito con molto piacere, buona domenica; Flavia

Storie di fili ha detto...

Carissima complimenti...sto spulciandi il tuo blog...è stupendo..ma mi sorge un dubbio..riuscirò finalmente ad imparare a cucinare qualcosa di più difficoltoso di pasta col sugo...vedremo..ti terrò aggiornata e ti seguirò ciao ciao Dany

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, delicate e cemose queste penne! Un'ottima ricetta legera e gustosa!
Buon riposo allora..anche se forse ormai sarai agli sgoccioli!
baci baci

Cey ha detto...

Spero che tu abbia trovato un tempo migliore di quello di Milano, anzi un tempo bello come questa pasta!

eli ha detto...

Come ti capisco!
Qui a Milano è spuntato il sole adesso! alla fine del ponte, che ingiustizia!
Buonissima la pasta, mi consolo guardando la bella foto! :))))

Letiziando ha detto...

Mi procuro gli asparagi dato che questa pasta me la voglio gustare veramente oltre che "virtualmente :)

ValeVanilla ha detto...

Buona vacanza... affare fatto, mentre tu prendi il sole, noi ci gustiamo la pasta!!!

Zia Elle ha detto...

Asparagi e ricotta è un mix che mi manca e pensare che vado matta per entrambi! prendo subito nota.

marifra79 ha detto...

Verrei volentieri con te!! Ogni tanto uno stacco dal solito ritmo fa bene... troppo buono l'abbinamento ricotta e asparagi! Un abbraccio e divertiti!

giovanna burroealici ha detto...

penne con la ricotta... amo la ricotta. amo la ricotta!!!!

La Gaia Celiaca ha detto...

audesta te la copio al più presto, dev'essere meravigliosa.
sui giorni di stacco, come non concordare? ;-)

Sorriso ha detto...

Ciao,
ti invito a partecipare al mio primo contest:
http://bouquetdifantasia.blogspot.com/2011/06/cena-lume-di-lampadina-il-mio-primo.html

Ti aspetto.
un Sorriso...

LaDolceIlaria ha detto...

mhm...devono essere ottime...
ti seguo con piacere...se ti va una fetta di torta passa da me!!ti aspetto

Alessandra ha detto...

bellissimo blog e buonissima ricetta :)

Valentina ha detto...

Ciao!!! complimenti per il sito e per questa ricetta strepitosa!!! Vale

Rosita Vargas ha detto...

exquista receta ,me encantan las pastas ,es un plato muy apetitoso y lindo ,carsiños ay abrazos,buena semana para tí.

Paola ha detto...

deve essere davvero buono questo primo!


se ti va passa da me: ho organizzato il mio primo giveaway :)


a presto!

Suhmy Chang ha detto...

Che carino tuo blog!! l'ho appena scoperto! Stavo cercando buone ricette italiae..
io sono Americana e vivo in Italia da un anno e mezzo =) Anch'io ho un blog, è su i miei viaggi in italia e dintorno da quando sono qui.

Complimenti!

http://suhmy-chang.blogspot.com

Sovania ha detto...

Cuculo, voce eccellente interessante quindi un grande grazie a voi.
voyance par mail rapide