sabato 28 maggio 2011

Cake fave & pecorino + finocchiona = ♥

Cake fave &  pecorino

Come avrete forse notato, sono nuovamente latitante. Non riesco più a trovare il tempo per cucinare qualcosa di diverso dal solito: in settimana rientro sempre più tardi del previsto dal lavoro, poi c'è sempre qualcosa da fare e quando varco finalmente la soglia di casa fa talmente caldo che tutto vorrei fare tranne che piazzarmi davanti ai fornelli! Anche per quest'anno non riusciremo a mettere su l'aria condizionata in casa (lungo periodo di sacrifici, eggià...), quindi presumo sarà un'estate luuuuunga e caaaalda, fatta di insalatone, dip e cruditè, paste e risi freddi, prosciutto e melone et similia. Fa strano parlare di estate, ma ormai siamo già ai primi di giugno e dal caldo bestiale sembra già luglio inoltrato! Bisogna che mi sbrighi a passarvi sotto banco la mia top ten (anche se forse si tratta piuttosto di top three o four) di ricette primaverili prima che fave, piselli, asparagi e compagnia bella passino di stagione!

Intanto gustatevi questo favoloso cake salato: l'ho realizzato seguendo a ispirazione alcune ricette diverse (ma sempre infallibili: Cavoletto di qua, libro della Chovankova di là) e creando il solito collage di ingredienti e dosi. Risultato davvero strepitoso! In pratica, una simpatica variante dell'intramontabile binomio primaverile ‘fave & pecorino’: tagliato a fette e farcito con del buon salame (vi consiglio della finocchiona o del salame tipo Napoli) è ideale per il tradizionale picnic di pasquetta (capisco che ormai è un po' superato, ma non farete picnic mica solo a pasquetta...no?!); ridotto a cubotti o affettato, con sopra una fettina di salame arrotolata e fissata con uno stuzzichino, diventa uno sfizioso appetizer con cui accogliere gli ospiti.

Cake fave & pecorino

Ingredienti:
180 gr di farina
3 uova
100 ml di latte
4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
100 gr di pecorino romano grattugiato (o, se preferite una soluzione più delicata, 50 gr di pecorino e 50 gr di parmigiano grattugiati)
1 bustina di lievito per torte salate
150 gr di fave fresche (ma vanno bene anche quelle surgelate)
un cipollotto o mezzo porro
un mazzettino di mentuccia
sale & pepe

Fate bollire in acqua salata le fave fresche per una decina di minuti, scolatele, sciacquatele con acqua freddissima ed eliminate le pellicine. Affettate sottilmente il cipollotto (o il porro) e fatelo rosolare in un filo d'olio e un goccino di acqua, quindi spegnete la fiamma, unitevi le fave e fate intiepidire il tutto.
In una ciotola, lavorate con una frusta le uova, l'olio ed il latte fino ad ottenere un composto leggermente spumoso. Aggiungete la farina, il pecorino romano grattugiato (e l'eventuale parmigiano grattugiato) ed il lievito, mescolando con un cucchiaio di legno. Unite al composto le fave con il cipollotto/porro; tritate un mazzettino di mentuccia ed incorporate anch'esso. Insaporite con un pizzico di sale ed un'abbondante macinata di pepe, quindi mescolate di nuovo l’impasto fino a quando sarà ben omogeneo.
Versatelo in uno stampo da plumcake imburrato ed infarinato ed infornate a 180° per circa 45-50 minuti.

20 commenti:

Al Cuoco! ha detto...

gustosissima questa rivisitazione! risultato riuscitissimo :))

fiOrdivanilla ha detto...

ebbeh!hai fatto un collage fantastico nei sapori e per l'originalità. Un cake saporito e molto stagionale che immagino abbinato alla finocchiona sia semplicemente da urlo..

Letiziando ha detto...

Complimneti per il "riassunto" che hai fatto ritagliando in giro, creando alla fine una tua versione veramente appettitosa e fotograta degnamente :)

Virò ha detto...

I tuoi cake salati sono sempre una garanzia ed è sempre un piacere leggerti!

In famiglia sono tutti fabici quindi replicherò la tua idea sostituendo le fave con i piselli...

Manuela e Silvia ha detto...

Cioa, i tuoi cake sono sempre da copiare! Davvero buonissimo nel duo fave e pecorino!
Non ti preoccupare per il caldo...anche questa estate ci sa che ne vedremo ben poco se continua così!
bacioni e buona settimana

Edda ha detto...

Un grande love per la ricetta, l'idea e la presentazione ! Sei sempre molto brava :-) Baci

Fra ha detto...

Perchè perchè perchè tutte le volte che vedo un cake salato mi riprometto che prima o poi lo farò...e regolarmente mi scappa di mente e mi ritrovo a sbavare sul pc alla vista di cotanta delizia!
Grazie per l'idea prometto che questa volta proverò a farlo
Un bacione
fra

Carolina ha detto...

Sembra golosissimo e l'idea di abbinarci una bella fettina di finocchiona sounds great! ;)
E concordo assolutamente con quanto hai scritto: Cavoletto e Chovancova sono segno di garanzia.
Un abbraccio!

Marta Benicá ha detto...

Olá, adorei suas receitas, são muito bem preparadas e devem ser muito saborosas também. Um abraço, Marta. Venha me visitar também, será muito benvinda.

Federica (deri) ha detto...

Vedo che non hai letto i commenti del post precedente, ti avevo donato un premio sperando fosse gradito! ;)
Comunque se ti va di passare sei sempre la benvenuta!

Per quanto riguarda il tuo cake è propri oinnovativo, un altro modo per cucinare le fave! ;)

A presto! :D

Il Forno delle Streghe ha detto...

Un modo diverso per mangiare le fave con il pecorino....l'odore mi riporta sempre indietro alle pasquette e al primo maggio passati in campagna con la mia famiglia, un po' stile Brignano.

:) Grazie una bella ricetta.

Valentina ha detto...

Ciao Alessia, sono Valentina. Complimenti per il tuo blog, qualche giorno fa ho curiosato un pò e lo trovo molto carino, e le tue ricette sono ottime, come questo cake, e sono degli ottimi spunti da non dimenticare!! Ho visto che prima scrivevi anche tanto, peccato che ora entri di meno nel blog. Da oggi hai una nuova lettrice, mi aggiungo subito ai tuoi lettori e se ti andrà di ricambiare ne sarò più che felice. Buona giornata a presto Vale

Alessia ha detto...

wow, scenografica presentazione per un piatto golosissimo

Mila ha detto...

Carissima da oggi hai una follower in più!Troppo carino il tuo blog..E che buona questa ricetta!!
A presto, passa a trovarmi!
Bacioni!

GG ha detto...

Che meraviglia, ricetta invitante e foto bellissime!
Complimenti davvero per il blog, ogni volta che torno a trovarti è sempre una gioia per gli occhi!
Un bacione e buon week-end, GG ;-)

Agnese ha detto...

ma che buona!! adoro i cake salati e questa da provare dato che ho delle fave in frigo regalatemi dal fruttivendolo! Cambiando argomento vorrei proporre una cosa e mi scuso da subito se sfrutto questo commento per parlarne ma penso sia un'idea carina e spero possa interessare te e qualcun'altro. Ho appena inaugurato un'iniziativa nel mio blog per parlare di foodphotography ed utilizzarlo anche come forum per chiedere ed avere consigli fotografici. Se qualcuno ha argomenti da proporre o domande da fare ... basta commentare chiedendo! Tu non hai affatto bisogno di consigli ma magari potresti darne o partecipare a qualche eventuale discussione se la cosa ti interessa....sono così pochi i siti web dove trovare qualcosa riguardo la foodphotography e quei pochi che si trovano non sono italiani! Un caro saluto

Passiflora ha detto...

che voglia di uno spuntino con quel pane! stupendo blog, lo scopro ora e ovviamente ti seguo :-)

annemineli ha detto...

Ellerinize sağlık,çok güzel görünüyor.Sevgiletrrrr..

mariangela ha detto...

ANCHIO HO POSTATO TEMPO FA UNA RICETTA SIMILE, PRESA DALLA RIVISTA sale e pepe.
QUESTO CAKE HA SEMPRE AVUTO MOLTO SUCCESSO SIA IN RETE CHE A CASA MIA
DA QUANDO L'HO SCOPERTO LO CUCINO OGNI ANNO PER PASQUA ACCOMPAGNATO DA FETTE DI SALAME
COMPLIMENTI PER LE FOTO

Sovania ha detto...

articolo eccellenti e un ottimo passaggio blog troppo! Grazie per tutti i vostri consigli.
voyance gratuite par email