sabato 30 aprile 2011

Crostata al caramello salato e cioccolato

Crostata al caramello salato e cioccolato

Avevo tanti buoni propositi culinari per il weekend di Pasqua e, in particolare, per la giornata di Pasquetta...un bel pic-nic, con qualche sfizioseria, di quelle che tanto piacciono a me: era tutta la settimana che ci pensavo e pregustavo il momento di stendere il plaid e godermi la natura in risveglio! Beh, il brutto tempo li ha mandati completamente a monte, tant'è che abbiamo deciso di trascorrere la giornata con i parenti ed io ho deposto mestoli e coltelli: insomma, inutile dirvi che non ho concluso niente e sono tornata al lavoro più stanca che mai :)

Non è decisamente un periodo fortunato quanto al tempo e alla voglia di cucinare! Tuttavia, nell'archivio c'è ancora qualche ricetta che aspetta pazientemente, da mesi, il suo turno. E allora via con questa crostata dall'imprinting ancora decisamente invernale...prima di lasciare posto a ricette che strizzano l'occhio alla primavera ed all'estate. Intanto, buon weekend a tutti voi che, nonostante la mia scarsa attenzione per il blog di questi ultimi tempi, continuate imperterriti ed entusiasti a passare di qui per vedere se qualcosa si smuove!

Crostata al caramello salato e cioccolato

ricetta tratta da "Bene Insieme" e consigliatami da una delle mie più affezionate lettrici, Manuela Marinacci

Ingredienti:

Per la pasta sablée:
250 gr di farina
125 gr di burro
30 gr di zucchero a velo
50 gr di mandorle finemente tritate
un uovo
un pizzico di sale

Per la farcia:
una tavoletta di cioccolato fondente da 200gr
½ cucchiaio di sale grosso
30 gr di burro
200 ml di panna fresca liquida
100 gr di zucchero
800 ml di latte concentrato non zuccherato (se lo trovate solo zuccherato, riducete drasticamente lo zucchero, io ne ho utilizzati 50 gr ma credo sia opportuno ridurli ancora)

Mescolate la farina con lo zucchero a velo, il pizzico di sale e le mandorle in polvere; aggiungete il burro ammorbidito tagliato a tocchetti, lavorate velocemente il composto ed infine incorporate l’uovo; lavorate fino a quando l’impasto non risulterà sabbioso. Trasferite il composto in uno stampo da crostata e stendetelo con le mani sul fondo ed i bordi; lasciatelo riposare in frigo per 2 ore.

Preriscaldate il forno a 180 gradi; togliete lo stampo dal frigo, coprite con un foglio di carta da forno il fondo e versatevi sopra dei fagioli secchi, quindi infornate per 30 minuti. A cottura ultimata togliete la base dal forno, lasciatela raffreddare ed eliminate i fagioli.

Nel frattempo preparate il caramello con lo zucchero e due cucchiai di acqua; cuocetelo a fuoco dolce e al primo bollore aggiungete il sale grosso ed il latte concentrato. Mescolate fino ad ottenere un composto cremoso e denso. Versate il caramello sul fondo della crostata e lasciatelo raffreddare.

Intanto riducete a scaglie il cioccolato, riponetelo in un pentolino con burro e panna e fatelo sciogliere a fuoco dolce; lasciatelo intiepidire e versatelo sul caramello. Conservate la crostata in frigo fino al momento di servire. E' consigliato preparare questo dolce almeno il giorno prima.

45 commenti:

patatina ha detto...

che spettacolo!!! *_* posso averne un pezzettino??

marty90 ha detto...

complimenti veramente per il blog..mi sono aggiunta ai tuoi follower...se ti va passa da me...ciao
http://cucinadicottoespazzolato.blogspot.com/

arabafelice ha detto...

Tu mi vuoi male...sai quanto ci metto a rifarlo? Il tempo di andare a comprare il latte condensato non zuccherato!!!

Ago ha detto...

Alessia...questa cosa qui davanti ai miei occhi è qualcosa di ipnotizzante...potrei farmela anch'io in un paio di minuti, altro che dieta!
Adoro quest'accostamento, se non si fosse capito!:-D

Ed anche quell'alzatina :-D è una delle mie preferite per le foto! bellissima! :-D

Luna ha detto...

E invece no! Questa crostata oltre che buonissima è anche assolutamente attuale: un'idea super golosa per riciclare le uova di pasqua!!
Strepitosa! Fa venire voglia di addentare la foto

Anna ha detto...

altrochè torta invernale, io ne mangerei una intera seduta stante! inutile dire che segno la ricetta

a presto

http://incapaceaifornelli.blogspot.com/

Mari - Rose di Burro ha detto...

Il cioccolato va su tutto, estate o inverno poco importa! E poi deve essere una tale goduria, che è inutile star li troppo a sottilizzare, no??? :-)

Meg ha detto...

No vabbè, questa non posso proprio sopportarla: una crostata al caramello e cioccolato *.* cioè mi vuoi vedere morta! è troppo deliziosa! golosissima! voglio subito provarla! ma ne faccio 2 ^^ nella mia famiglia i golosi sono troppi :P bacioni

Le ricette dell'Amore Vero ha detto...

woooooooooooooooow, che meraviglia!!!

Fra ha detto...

Come ti capisco io sogno insalta e cose fresche ma alla fine le temperature mi deviano su piatti decisamente più consistenti ;) Questa crostata è la fine del mondo, complimenti
baci e buon fine settimana
fra

l'albero della carambola ha detto...

Ti dico solo che l'ho già archiviata nella cartella dei dolci e non vedo l'ora di provarla!

Giuky ha detto...

perfetta come ricetta...la stavo cercando e ora me la salvo!!:) grazie mille!!:)che gustosa!!:)

Letiziando ha detto...

Una ricetta che emana gusto da ogni briciola...e poi che foto sublime, come del resto tutte quelle presenti nel tuo blog :)

Titti ha detto...

Ma quanto deve essere buona?!?!? Questa va bene per tutte le stagioni, altro che invernale! bacioni

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! eh in effetti il tempo di Pasqua non è stato poi così complice per le gite fuori porta! per fortuna qui da noi c'è stato il sole, anche se davvero troppo vento!!
Una crostata particolare per il binomio dolce salato, elegante e davvero buonissima!
bacioni

ViaggiandoMangiando ha detto...

non riesco a decidere se ti invidio di più per esserti mangiata una fetta di quella meraviglia o perchè hai quella meravigliosissima alzatina..... :D
ciao! alessandra

Francesca ha detto...

Ale, aspetta aspetta...questa me la segno: Danilo impazzirebbe per questa cosetta.....copiooooooooooo. Un bacio

lerocherhotel ha detto...

Meravigliosa! Davvero coccolosa!

Fairyskull ha detto...

ecco questa si che è una torta che ti riempie il cuore di gioia *___*

Mary ha detto...

meravigliosa!

LA CUCINA DI...FEDERICA ha detto...

deliziosa la torta e l'alzatina!!!

dauly ha detto...

umamma che voglia mi hai fatto venire! è una di quelle ricette che come vedi la foto decidi che devi farla! senti, io in casa ho latte zuccherato, ma se metto ancora meno di 50gr di zucchero come faccio a fare il caramello? magari meglio fare addirittura un dulce de leche? grazie!

ichigo ha detto...

la foto è stupenda!se ti consola,io a Pasqua e Pasquetta ero al lavoro!baci!!

giovanna burroealici ha detto...

che goduria infinita. Tra caramello salato e cioccolata vorrei annegarci in questa torta

Tortino al cioccolato ha detto...

Dev'essere buonissima!!!!! complimenti!

ValeVanilla ha detto...

...mmmhh... ha l'aria buonissima, brava!!!

kristel ha detto...

Una crostata decisamente golosa!! :)

piccoLINA ha detto...

che meraviglia....quella superficie cosi' lucida e' fantastica! E chissa' che buona! da provare, si!!!!

Un abbraccio
Paola

Valeria ha detto...

latte concentrato ?? aimè non credo di trovarlo da queste parti, non l'ho mai visto.. solo qualche decina d'anni fa quando i miei nonni me lo compravano per farmi fare una colazione super calorica.. ancora non sapevano che mi stavano spingendo giu per il burrone della ciccia!! ad ogni modo complimenti per la tua crostata che deve essere di un godurioso pazzesco!!

Valeria ha detto...

aspetta, hai detto concentrato, non condensato!! questo lo trovo eccome!!! :)

Una cucina a pois ha detto...

Anche a me è andata male :(
Bellissima questa farcia così lucccccidaaa

Cake Show ha detto...

wow che invitante! fantastica :)
da poco è nato il mio blog... passa mi farebbe molto piacere!

Sarah FragolaeLimone ha detto...

Giusto per capire che non sono un'amante del cioccolato, ti dico questo: la prima cosa che ho notato della foto è l'alzatina con la palettina, che possiedo identiche! :D
E' stato sufficiente a mettere in secondo piano la crostata, la stessa da cui il mio Lui non leverebbe gli occhi (e le fauci) nemmeno sotto tortura!

Silvia ha detto...

Non ci credo! Lo stesso dolce che ho appena preparato io, solo che il caramello salato lo faccio da zero perché odio il retrogusto di conservanti del latte condensato. :)

Jennyfer ha detto...

Anche i miei piani sono saltati per colpa del brutto tempo...
bella questa crostata e ache se non è tipicamente primaverile attira sempre! :)

Ely ha detto...

questa la voglio provare! di sicuro! deve essere una bontà assoluta! baci cara!

Poppina ha detto...

Che bel blog che hai!! Ci sono tantissime idee sfiziosissime!Ti seguo! Baci

Alessia ha detto...

Aiuto dev'essere uno spettacolo..A me però hanno colpito molto sia l'alzatina che la posata, che belle!

Luana ha detto...

Ma quante goloserie nel tuo blog!!
Mi piaaaaaace!! :-)
Ti seguo!
A presto!

Moscerino ha detto...

che meraviglia!! ma secondo te chi resiste a lasciar riposare il dolce per un intero giorno??? ;)

Alessia ha detto...

Buon sabato pomeriggio a tutte! Passo velocemente per ringraziarvi delle visite, dei complimenti e per rispondere alle domande :)

Innanzitutto benvenute a tutte le nuove lettrici, molte delle quali chiedono a gran voce di ricambiare la visita nel loro blog: a riguardo, mi spiace ma questioni di tempo&lavoro mi impongono certi limiti e mi impediscono visite agli altri blog in generale, persino a quelli che ho sempre seguito, quindi abbiate pazienza ma non riesco proprio (a parte che non amo le cose fatte a comando, ma lasciamo stare)...

Quanto alla salsa al caramello salato, va benissimo farlo da zero come suggerisce Silvia, o anche ottenere, come dice Dauly, il dulce de leche, da salare successivamente, facendo bollire la lattina di latte condensato: a riguardo trovate agevolmente il procedimento online! Mi raccomando, se provate la torta fatemi sapere!

Ho notato che l'alzatina e la paletta hanno riscosso grande successo: pensare che le ho acquistate a una svendita online a soli 15 euro! Comunque per chi fosse interessato alla marca, sono di Tognana.

Un abbraccio a tutte, in particolare alle persone che ho conosciuto o con cui mi sento più spesso ;)

Silvia ha detto...

Molto partoclare questa crostata, wow!

Monica - Un biscotto al giorno ha detto...

oh mamma questa è meravigliosa!!!! Non posso fare a meno di rifarla il prima possibile, probabilmente la sognerò stanotte!!!

Sgt.Pepper ha detto...

nooooooo....sono quasi svenuta alla vista della foto...poi per leggere gli ingredienti mi sono dovuta sedere.....che buona!!!!!!
troppo buona!!!!!
complimenti!
a presto,
ciaoooooooooooooo

Sovania ha detto...

Si tocca un nervo c'è infatti anche io che sia una mancanza di fiducia in me.
voyance gratuite en ligne