lunedì 5 marzo 2012

Guacamole

Guacamole [Iphone]

Per chi, come me, per sua natura vive ogni giorno alla ricerca di in un costante equilibrio tra l'euforia e l'inquietudine, un weekend trascorso senza il patema d'animo del "ho tutto da fare-non so da che parte prendere" sarebbe una vera manna dal cielo.  Mi spiego meglio.

Sabato mattina: sveglia alle 7.00, che il moroso va a lavorare. Il tempo di raccogliere le forze e parto con grandi pulizie e lavatrici, con in sottofondo le Kris di Radio 105 in compagnia di uno psicologo che spiega il dramma interiore della donna moderna, combattuta fra carriera e un retaggio storico di doveri domestici che non riesce più a gestire, con conseguenti crisi d'identità e di autostima. Glom. Intervallo l'aspirapolvere a cucinare qualcosa senza troppo sbattimento: qualche salsina da accompagnare alle tortilla chips come stuzzichino pre-pasto (guacamole & tzatziki, che invenzioni!), poi una vellutata di carote e zenzero velocissima e davvero deliziosa. Operazione svuota-frigo perfettamente riuscita, mi congratulo con me stessa, gimme five girl. Sabato pomeriggio: si finiscono le pulizie e si va da Decathlon a comprare per lui una bicicletta e di quei pantaloncini imbottiti che sembra che abbiano dentro un assorbente (!), una spesa veloce e a casa, dove ti aspettano il sushi scongelato preparato in quantità più che industriale la settimana precedente (operazione congelamento miseramente fallita, per quanto mi riguarda) e due arrostincini arrostiti alla piastra, così, senza pretese. Prima di andare a letto, metto su il brodo per il giorno dopo, e il profumo di domenica domestica ci accompagna tra le braccia di Morfeo. 

The day after: tortellini in brodo, quelli meravigliosi che ho fatto al corso da "sfoglina" alla Locanda del Tortellino, interamente a mano (tiratura della pasta compresa); bollito con salsa verde con l'uovo sodo tritato, come tradizione vuole; un cake di mele e buttermilk perchè se non c'è il dolce ci sentiamo incompleti. Il tempo di sparecchiare e di oziare un'oretta sul divano e si impasta la pizza per la sera (via la finta modestia, è venuta uno spettacolo!), poi un salto al vivaio, a riempirsi gli occhi di primule, ciclamini e azalee in fiore. Torno a casa felice, con in mano il mio cartone di primule multicolore, mini azalee, garofanini e giacinti e quasi mi dimentico che il weekend è già finito e che una nuova settimana di lavoro è alle porte. E non ho stirato manco sta volta, porca paletta :)

Et voilà, una ricetta per le donne sempre di corsa, che non rinuncerebbero per niente al mondo al piacere di mangiare qualcosa di home-made anche quando hanno i secondi contati. Io questa salsina messicana l'adoro, l'unica cosa veramente importante è utilizzare un avocado bello maturo, che si riconosce dalla buccia scura e dal rumore che fa il nocciolo scuotendo il frutto, indice del fatto che si è staccato dalla polpa. E' perfetta da servire per una cenetta della domenica sonnecchiosa sul divano o a un party con amici, accompagnata da tortilla chips, tacos, fajitas e carne in genere.

Guacamole

per qualche informazione sulla sua origine: qui e qui
credits per l'ispirazione: Chez Babs

Ingredienti:
un avocado bello maturo
il succo di un lime
uno spicchio d'aglio, schiacciato con lo spremi aglio
peperoncino in polvere q.b. (o un peperoncino rosso fresco)
una manciata di coriandolo fresco, tritato finemente
olio extravergine d'oliva
sale

Inoltre, a piacere:
un poco di cipolla o cipollotto rosso di Tropea, tritati grossolanamente
un cetriolo, a cubettini
un pomodoro o dei pomodorini rossi e sodi, a cubettini

Aprite l' avocado tagliandolo a metà, togliete il nocciolo e prelevatene la polpa, che metteterete in una ciotola e schiaccerete con una forchetta. Aggiungete il succo di lime, l'olio, l'aglio, il peperoncino in polvere (o fresco, a rondelle) e aggiustate di sale.
Se volete, potete completare con dei cubettini di pomodoro (ben strizzati) e di cetriolo (che avrete privato dei semi) e un poco di cipollotto fresco o cipolla rossa tritati. Completate con il coriandolo tritato, mescolate e servite accompagnando con nachos/tortilla chips.

E' consigliabile preparare la guacamole all'ultimo momento, prima di servirla, ma nel caso la prepariate con un poco di anticipo, abbiate cura di coprire ermeticamente la ciotola con pellicola trasparente per rallentare l'ossidazione dell'avocado.

24 commenti:

Ombretta ha detto...

Hai fatto un week end intenso! Poi ti servono gli altri giorni per riposare:-) buono il guacamole! Baci

rattoluna ha detto...

Mi consola leggere che non sono l'unica che nel week end si dedica a lavori domestici, cucina ed ora giardinaggio....per poi ritrovarsi la domenica sera senza aver avuto il tempo di stirare...
Mi segno la ricetta del guacamole :) appena riesco proverò di certo! Buona settimana...

Babs ha detto...

ma dai Alessia! ti ho ispirata :)))) grazie!
adesso mi hai messo voglia di farla!
buona giornata!

Libraia Virtuale ha detto...

Ma guarda un po', anch'io sabato mattina stavo ascoltando lo stesso programma!
Devo dire che non sempre le Kris mi piacciono, ma la trasmissione di sabato è stata proprio bella.

Se ti può consolare, anche i miei fine settimana dovrebbero assomigliare ai tuoi; il sabato, però, è il mio giorno libero per eccellenza (il marito lavora, il nano è con i nonni) e quindi quasi sempre ne approfitto per fare il minimo indispensabile e rilassarmi :)

Buona settimana!

Chiara e Marco ha detto...

Che buono il guacamole, io lo adoro!

Marco di Una cucina per Chiama

Kappa in cucina ha detto...

Anch'io non ho stirato questo week end e un pò mi sneto in colpa ma hai cucinato e fatto tantissime cose quindi non importa molto! mi piace il Guacamole, ottimo per quando hai amici a cena.
Buona settimana
Ciao

pizzicotto77 ha detto...

Li conosco questi weekend arrivi la domenica sera più stanca di prima ma soddisfatta. bacioni

Acquolina ha detto...

ma non ti sei fermata un attimo!? :-)
però le primule mettono davvero il buon umore e anche la guacamole!
ciao!

Virò ha detto...

Guacamole...mon amour!

k@tia ha detto...

alessia!! grazie delle dritte sull'avocado, sai che ho fatto una guacamole proprio ieri e diciamoche non mi ha proprio soddisfatto: l'avocado non era bello maturo e poi ho fatto il tragico errore di metterla nel mixer...MAI PIù! la tua ha un ottimo aspetto e appena trovo un avocado che suona giuro che la provo!! un salutooo

ps sai che non è possibile iscriversi via mail ai tuoi commenti?? secondo me è da quando blogger ha fatto le ultime modifiche, scusa se mi permetto ma magari non lo sapevi (magari nemmeno te ne importa ma nel dubbio io scrivo :))

Luna - Pizza Fichi e Zighini ha detto...

evvai meno male: non sono l'unica! Sono due settimane che faccio la vaga passando davanti alla pila di panni in crescita costante!
Sarà per la prossima volta!
Buona settimana

Gio ha detto...

sono quei weekend in cui ti senti un pò presa in giro perchè dici "e ora quanti giorni ho per riposarmi dal weekend"? =))
Però mi hai fatto sognare, due giorni attivi, produttivi e golosi, proprio come immagino io il mio weekend ideale =)
Tengo a mente il guacamole, che questa estate lo immagino già mio amico in molte serate =)

l'albero della carambola ha detto...

Ciao Alessia! Ho letto guacamole e mi sono fiondata...quanto mi piace!
Ti mando un bacione e spero sinceramente di rivederti presto,
simo

elga cappellari ha detto...

Ma sai che non l'ho mai preparato e mangiato pochissime volte?? Devo rimediare ;D

Alessia ha detto...

E come ormai di abitudine, buon sabato a tutti! La settimana scorre via veloce e frenetica, ma questa di rispondervi il sabato mattina sta diventando un piacere dal gusto un po' cozy :)
Sapevo che avrei sfondato una porta aperta con voi donne, esattamente come io mi sono pienamente ritrovata nelle parole dello psicologo alla radio...
Sta settimana però si stira, o almeno, si dovrebbe :D

K@tia, l'avocado molto maturo è fondamentale per dare a questa salsa un sapore non allappante e una consistenza cremosa e fondente. Il mio, all'acquisto, era duro come un sasso, ma dopo qualche giorno fuori dal frigo si è maturato al punto giusto ;) Per la consistenza, ho letto qualche versione che frullava l'avocado, ma per me viene troppo liscia e senza spessore, immagino che confermerai visto il tuo "mai più" ;) Grazie della segnalazione anche se sono molto poco attenta alla tecnologia del blog e non ho ben capito in cosa consiste l'impossibilità...riesci a darmi qualche dettaglio in più che provo a sistemarlo? grazie mille e buona giornata!

Un abbraccio affettuoso a tutte :)

una pinguina in cucina ha detto...

che week end...rilassante!! ahahahah! ricetta buonissima, te la copio!

pari ha detto...

Che meraviglia questo blog!
Ti ho scoperta ieri per caso ma non ti lascio più! Pat

Alessia ha detto...

una pinguina in cucina & pari, benvenute e grazie a entrambe! A presto ;)

Taty ha detto...

Questi accostamenti proposti da te devo proprio provarli..mi incuriosiscono!!!! :-)

Assunta ha detto...

Ciao Alessia, piacere di conoscerti!
Il tuo blog è stupendo, complimenti!
Volevo segnalarti che c'è un blog che ti sta rubando un bel po' di ricette:
http://lericettedinadiagnali-nadia.blogspot.it/2012/03/mini-crumble-di-broccoli-con-frutta.html...
e molte altre ancora!

Alessia ha detto...

Taty, prova, prova :)

Assunta, piacere mio e grazie! Anche della segnalazione...appena l'ho vista ho fatto qualche commento al blog ladrone dal tono non proprio amichevole ma ho visto che i felloni hanno trovato il modo per rigettarne la notifica :( speriamo il tutto si risolva. Ci sono tante persone cafone in giro...

Sorelle Pasticci ha detto...

ciao!
complimenti per il tuo blog è stupendo, e devo confessarti che quando ho cominciato a guardare i blog di cucina per prendere spunto per fare il mio, il tuo è stato il primo che ho seguito e che trovo ancora adesso (dopo molta ricerca)uno dei più ben fatti. Le ricette sono tutte squisite, le foto ben fatte e quello che scrivi sempre molto piacevole da leggere.
Il mio blog appena nato è qui: http://sorellepasticci.tumblr.com/
se ti va passa a dargli un'occhiata mi farebbe molto piacere.
continuerò a seguirti
a presto
anna

Veronica ha detto...

La guacamole é la mia passione! Voglio farla anch'io!!
Grazie per la ricetta!

Jordie Nilla ha detto...

Grazie per questo articolo che aggiunge + in quello che già sappiamo. Ti seguo per un paio di mesi, e vi ringrazio per i vostri consigli che aiutano i giovani blogger oggi per promuovere al meglio il loro business.
consultation voyance gratuite